Jump to content
Sports Interactive Community
  • Football Manager Touch 2018 (IT)


    19 questions in this category

    1. Benvenuti in Football Manager™ Touch 2018

      Football Manager™ Touch 2018 è il nuovo capitolo della serie manageriale calcistica di Sports Interactive, sia per PC che per tablet. Ancora una volta, ci siamo impegnati al massimo per realizzare la simulazione calcistica più completa possibile e siamo felici che tu ne faccia parte. Se hai già giocato ad altri nostri titoli precedenti, potresti già considerarti un esperto, ma questo manuale contiene informazioni utili per ogni tipo di allenatore. In caso contrario, questo manuale, in aggiunta al tutorial e ai suggerimenti presenti nel gioco, ti consentirà di familiarizzare con ogni aspetto di Football Manager™ 2018 Se hai dei dubbi per i quali non trovi risposta in questo manuale o nel tutorial, oppure per altri commenti che desideri condividere con noi, puoi contattare il team all’indirizzo www.sigames.com. Inoltre, puoi unirti alla nostra community online, sempre più numerosa, all’indirizzo http://community.sigames.com. Infine, puoi visitare la nostra community di Football Manager™ Touch 2018 per scoprire tutte le novità riguardanti il gioco e così come seguire i nostri feed dai social network. Puoi trovarci su Twitter, Instagram, Snapchat e Facebook sul profilo @footballmanager con tantissime informazioni e contenuti utili per essere pronto ad iniziare le tue avventure da allenatore. Differenze tra le versioni Football Manager™ Touch 2018 è disponibile nella versione completa per PC e in quella per dispositivi Tablet. Ci sono alcune piccole ma significative differenze tra le due versioni del gioco, tutte spiegate in questo manuale. Cerca di tenerle a mente, particolarmente per ciò che riguarda l'interfaccia utente e la grafica. Requisiti del dispositivo Puoi giocare a Football Manager™ Touch 2018 solo su determinati dispositivi. Se il tuo dispositivo non è conforme ai requisiti necessari ti sarà notificato e non sarai in grado di acquistare il gioco.
    2. Guida per principianti

      Benvenuti in Football Manager™ 2018! Abbiamo creato una guida per principianti che introduca i nuovi arrivati alla serie, perché possano comprendere i vari aspetti della vita da allenatore e trovare le risposte alle domande più frequenti. Il primo passo sarà creare un Profilo Allenatore e cominciare una nuova Carriera. Segui le indicazioni sullo schermo, scegli una squadra da allenare e clicca su "Avvio veloce" per iniziare. Consulta le sezioni specifiche di questo manuale per avere spiegazioni approfondite sulle aree che ti interessano. Football Manager™, come suggerisce il titolo, è una simulazione di calcio manageriale nella quale il tempo avanza quando clicchi sul pulsante Continua, situato nell'angolo in alto a destra dello schermo. Sebbene il tempo esista come concetto base, quando il gioco ha terminato l'elaborazione di una giornata l'orologio si ferma, affinché tu possa svolgere i tuoi compiti in modo più o meno approfondito a seconda delle necessità del momento. Cliccando su Continua, il Calendario andrà avanti un passo alla volta: i giorni diventano settimane, le settimane mesi, i mesi anni e così via. La posta in arrivo La tua esperienza sarà incentrata su una sezione fondamentale: la Posta in arrivo. Qui riceverai in modo veloce e tempestivo tutte le comunicazioni cruciali per la gestione della tua squadra (il gioco ti riporterà qui quando sarà necessario un tuo intervento) e molte azioni e decisioni importanti saranno prese in risposta a questi contenuti. Guarda le cose che ti interessano Quando muovi il cursore del mouse sullo schermo saranno evidenziate, apparendo sottolineate, persone, squadre ed altri elementi su cui puoi cliccare e con cui puoi interagire. Prenditi del tempo per familiarizzare con la configurazione delle varie schermate, con gli ambiti in cui puoi agire come allenatore e con le conseguenze, positive e negative, che derivano dalle tue azioni. Familiarizza con la struttura del gioco La barra laterale sulla sinistra è lo strumento di navigazione principale, per darti un accesso veloce a tutte le sezioni chiave della tua squadra. In ogni schermata, sotto la barra del menu in alto, c'è anche una barra orizzontale con dei menu a tendina, in cui troverai un menu contestuale e una casella di ricerca testuale libera per avere a portata di mano tutti gli aspetti del mondo di gioco. Consulta la sezione Interfaccia utente del manuale per un'analisi dettagliata. Dopo aver letto qualche email nella Posta in arrivo, dovrai stabilire la tattica e scegliere i giocatori da mandare in campo. Usa l'opzione "Crea nuova tattica" per impostare una formazione, poi seleziona i giocatori desiderati, per posizione, cliccando su ogni pulsante "Seleziona giocatore". Se preferisci che l'allenatore in seconda scelga la squadra per te, clicca su "Scelta veloce": saranno selezionati i giocatori più appropriati per la prossima partita in base alla disponibilità e alla forma fisica, oltre che all'idoneità alla posizione e al ruolo. Passare del tempo a esplorare ogni sezione della barra laterale e i relativi sottomenu in ogni schermata ti aiuterà a conoscere meglio Football Manager™ e, di conseguenza, a goderti il gioco. In quasi tutte le aree puoi trovare aiuto cliccando sulle icone "?" sotto il pulsante Continua, e assistenza più approfondita sotto forma di delega/automazione da e verso il tuo qualificato staff societario. Impara a delegare Molte delle tue responsabilità sono affidate ad altri: l'allenatore in seconda si occupa dell'allenamento e il Capo osservatori degli incarichi degli osservatori. In questo modo potrai concentrarti sulla gestione della squadra. Più esplori e giochi, più ti sentirai a tuo agio con le aree più complesse della gestione, ed è a quel punto che il gioco darà maggiori soddisfazioni! Tieni alto il morale dei giocatori Una squadra felice è una squadra vincente, perciò per avere successo niente è più importante dell'assicurarsi che i giocatori siano soddisfatti. Fai attenzione al morale e alla personalità di ciascun individuo (e quindi di tutto il gruppo) e controlla spesso le schermate "Informazioni" per tenere d'occhio la felicità dei giocatori a breve e a lungo termine. Spesso verranno a parlare direttamente con te delle loro preoccupazioni, e il modo in cui li gestisci sarà un fattore importante nel determinare se avrai successo o meno nel tuo lavoro. Sii paziente! Se le frasi fatte vengono usate c'è un motivo: hanno una saggezza intrinseca, e del resto davvero Roma non fu fatta in un giorno. Sii ambizioso, ma allo stesso tempo rimani con i piedi per terra e ricorda che c'è una curva di apprendimento. Puoi divertirti con Football Manager™ da principiante prestando attenzione ai consigli di questa guida e alla miriade di suggerimenti forniti nel gioco, e poi usare le esperienze fatte per migliorare le tue abilità da allenatore mentre accumuli conoscenze e ti metti a tuo agio nel mondo di gioco.
    3. Informazioni preliminari

      Avvio del gioco Per avviare Football Manager™ Touch 2018, non devi far altro che selezionare l’icona! Il menu principale Una volta avviato il gioco, accederai al menu principale. La seguente tabella descrive le varie opzioni presenti in questa schermata. Elemento Descrizione Carica la partita salvata più recente       La prima opzione sullo schermo è riprendere da dove hai lasciato caricando la partita salvata più recente. Vedrai quanto tempo è passato dall'ultima volta che hai giocato, il nome della partita e i dettagli degli allenatori. Carica partita Scegli una partita salvata diversa. Cerca una partita Online Unisciti a una delle partite online disponibili. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC.       Elemento Descrizione Carriera Inizia una nuova partita a Football Manager™ Touch 2018. Fantasy Draft Tutti i giocatori sono raggruppati in un gruppo unico e tu e i tuoi amici dovrete selezionarne uno alla volta. Componi la tua squadra e competi con i tuoi amici per vedere chi riesce a costruire la squadra migliore! Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC. Carriera online Crea una nuova partita online e invita gli amici o altri partecipanti a unirsi. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC. Crea una squadra Avvia la modalità “Crea una squadra”, che permette all’utente di creare il proprio club da gestire, personalizzando aspetti quali i colori sociali, le divise di gioco, i dettagli dello stadio fino ad arrivare alle specifiche della rosa. Sfida Inizia una delle varie sfide preparate dal team di FM Versus Porta la tua squadra online e sfida i tuoi amici. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC. Cross-Sync                     Con la funzionalità Cross-Sync puoi continuare ad usare le tue partite salvate anche cambiando piattaforma. Carica la tua ultima partita salvata e scaricala sul tuo altro dispositivo per continuare la tua carriera ovunque ti trovi!       Nella versione per PC si accede a questa funzionalità tramite la finestra di dialogo Salva/Carica.       Elemento Descrizione Personalizza Configura le tue impostazioni di gioco preferite. Consulta la sezione seguente per ulteriori dettagli su ognuna delle opzioni. Vedi partita Carica un file .pkm salvato in precedenza e rivivi le partite più emozionanti! Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC. Riconoscimenti L'elenco delle persone che hanno contribuito allo sviluppo di Football Manager™ Touch 2018. Manuale Clicca sul tasto “Manuale” per caricare il manuale di Football Manager™. Classifiche Guarda le classifiche di Football Manager™ Touch 2018 per confrontare la tua posizione con quella dei migliori giocatori al mondo. Esci Esci da Football Manager™ Touch 2018 e torna al tuo desktop. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC.       Risultati raggiunti Guarda gli obiettivi raggiunti in Football Manager™ Touch 2018.       Download Accedi allo Steam Workshop, a Google Play Store e allo Store di iTunes per scaricare e acquistare contenuti di gioco aggiuntivi.   EULA Leggi il contratto di licenza. La schermata Personalizza Le seguenti opzioni si trovano tutte nella schermata Personalizza e ti permettono di configurare Football Manager™ Touch 2018. Un asterisco accanto a un’opzione indica che si tratta di un’opzione con solo due tipi di comportamento. GENERALE              Una panoramica generale delle opzioni più importanti. Puoi regolare le opzioni in maniera più dettagliata dai sotto-menu presenti nella sezione Personalizza.             GENERALE       Lingua Scegli in che lingua vuoi giocare. Sui dispositivi tablet, la lingua è determinata da quella scelta nelle impostazioni di sistema. Valuta Scegli la valuta con cui visualizzare i valori monetari. Tutte le maggiori valute presenti nel gioco sono rappresentate con i tassi di conversione in vigore poco prima dell’uscita del gioco. Stipendio Gli stipendi all’interno del gioco possono essere visualizzati su base settimanale, mensile o annuale. Skin Scegli con quale skin desideri giocare a Football Manager™ Touch 2018. La skin di Football Manager™ Touch 2018 è quella predefinita, ma puoi scaricarne altre create dai membri della comunità di gioco. Modalità finestra e risoluzione Questa lista descrive ogni tipo di risoluzione e visualizzazione che il tuo PC può adoperare per Football Manager™ Touch 2018. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC.             PARTITA       * Capacità grafica 3D del computer Questa opzione assegna un punteggio, fino a un massimo di cinque stelle, alle capacità del tuo sistema attuale per visualizzare le partite in 3D. Questa opzione è disponibile solo sulla versione per PC. * Abilita suoni in partita Attiva o disattiva i suoni spuntando questa casella. Puoi anche impostarne il volume durante la partita scegliendo da una scala da 0 a 10 (valore massimo). Usa il tasto Prova per provare la nuova impostazione. Qualità grafica Imposta il livello della qualità grafica 3D per le partite. Puoi scegliere da Molto alta fino a Molto bassa in base alle capacità della tua scheda grafica. Modalità Fasi salienti Imposta la tipologia delle sintesi che desideri vedere durante le partite. Partita intera mostrerà tutto ciò che accade, mentre Dettagliata mostrerà la maggior parte delle azioni. Estesa permette di visualizzare buona parte delle azioni principali, Azioni chiave mostra solo le azioni più importanti e Solo commento permetterà di seguire la partita semplicemente attraverso descrizioni testuali.       Nota: la modalità “Partita intera” non è disponibile su tablet.             SALVATAGGIO       * Abilita raccolta dati Se desideri che Sport Interactive raccolga determinati dati per aiutarci a sviluppare e migliorare i nostri giochi prendendo decisioni meglio informate, spunta la casella. *  Usa salvataggi automatici Decidi se attivare o disattivare il salvataggio automatico delle partite. Frequenza salvataggio automatico (Tutti) Decidi la frequenza con la quale il gioco salva automaticamente la partita. Tipo di salvataggio automatico Decidi se il salvataggio debba sovrascrivere lo stesso file o se vuoi che crei un numero di file, da un minimo di tre a un massimo determinato dalla capienza del tuo dispositivo. *  Usa i salvataggi automatici quando si salva manualmente Spunta questa opzione se desideri utilizzare le impostazioni per il salvataggio automatico quando salvi la partita manualmente. Per esempio, se hai scelto “nuovo file per ogni salvataggio automatico”, ogni volta che salverai la partita manualmente verrà creato un nuovo file.             SOCIAL NETWORK       Effettua l’accesso a/Esci da Twitter/Facebook/YouTube Connettiti o disconnettiti dal tuo account Twitter, Facebook o YouTube.               CONTROLLI TATTILI In questa sezione trovi tutti i dettagli sui comandi tattili che avrai bisogno di utilizzare durante le tue partite a Football Manager™ Touch 2018. Fai riferimento al gioco per tutte le informazioni.       INTERFACCIA Questa sezione presenta significative differenze tra la versione Tablet e quella PC del gioco. Soltanto la sezione "Finestre di conferma" si riferisce alla versione del gioco per Tablet.             GENERALE       Modalità finestra e risoluzione Questa lista descrive ogni tipo di risoluzione e visualizzazione che il tuo PC può adoperare per Football Manager™. *   Usa display retina Se vuoi usufruire del display retina sui dispositivi in cui è disponibile, spunta questa opzione e riavvia il gioco. Dimensione testo e immagini Scegli la dimensione con cui mostrare il testo e le immagini. Puoi ingrandire/ridurre l'impostazione predefinita a seconda delle specifiche del tuo PC. *  Usa il kinetic scrolling Attiva o disattiva il kinetic scrolling, che fa scorrere il puntatore del mouse in maniera più fluida rispetto al metodo convenzionale. Se lo attivi, potrai configurare la velocità dello scrolling. Finestre di conferma Se vuoi resettare le finestre di dialogo che hai disabilitato durante il gioco, clicca su questo pulsante. Questa opzione ripristina tutto, senza scegliere cosa ripristinare nello specifico. Velocità tooltip Seleziona la velocità con cui i pop-up informativi compariranno sullo schermo quando lasci il cursore su un elemento di gioco o un link. * Barra laterale solo con icone Se vuoi che sulla barra laterale siano visualizzate solo icone grafiche e non descrizioni testuali, devi spuntare questa opzione. Tieni presente che con opzioni di bassa risoluzione, ciò accadrà comunque, a prescindere dalla tua scelta.             ELABORAZIONE       Continua automatico Scegli l'intervallo di tempo da lasciar trascorrere durante le partite con più allenatori. Le partite con più allenatori sono disponibili solo per la versione per PC. *    Meno pause nel gioco, ma di durata maggiore Spunta questa opzione se preferisci un'esperienza di gioco più veloce quando sono coinvolti più allenatori: ci saranno intervalli più lunghi ma il tempo di gioco avanzerà più velocemente             ASPETTO Tieni presente che solo le prime due opzioni di questa sezione sono applicabili alla versione Tablet del gioco, mentre tutte le altre opzioni sono disponibili soltanto sulla versione per PC.       Skin Qui puoi cambiare la skin. * Attiva combinazioni di colori per daltonici Se spuntata, questa opzione farà in modo che i colori utilizzati durante tutto il gioco FM Touch 2018 saranno alterati per essere distinguibili da coloro che sono daltonici. Svuota cache Clicca su questo tasto per pulire la cache grafica di Football Manager™ 2018 e ritornare alle opzioni predefinite. *   Usa la cache per ridurre i tempi di caricamento delle pagine Come impostazione predefinita, il gioco memorizzerà i dati relativi all’interfaccia in un singolo file di cache. In tal modo il gioco può caricare i dati relativi alla grafica molto più velocemente. Tuttavia, in questo modo il gioco non cercherà nuovi dati relativi alla grafica e caricherà semplicemente quelli che sono nella cache. Pertanto, se vuoi vedere le modifiche e le aggiunte grafiche che hai apportato a FMT18, togli la spunta a questa casella e ricarica la skin. *    Ricarica la skin quando si confermano modifiche in Personalizza Se selezionata, questa opzione caricherà la skin quando viene premuto il pulsante Conferma, anche se la skin è stata cambiata. Questa opzione è particolarmente utile agli allenatori che creano skin personalizzate in quanto consente di visualizzare i cambiamenti senza dover riavviare il gioco. *   Mostra ID schermo nella barra del titolo per mettere a punto le skin Se selezionata, questa opzione mostra l’identificativo univoco (ID) per tutte le entità del gioco. Per esempio, nella schermata Profilo giocatore sostituirà l’ID al testo squadra/nazione/posizione.             SCHERMATA GIOCATORE       *     Mostra foto di giocatori e staff generati dal gioco Decidi se vuoi che vengano visualizzate le foto dei giocatori e dello staff generate durante il gioco. *   Mostra solo ruoli naturali Se questa opzione è abilitata, sarà visualizzata solo la posizione naturale del giocatore nella barra del titolo, mentre saranno omesse le altre posizioni nelle quali può giocare. *   Lascia la schermata giocatore (o staff) quando selezioni “Indietro” Con quest’opzione puoi decidere il comportamento del pulsante "Indietro" quando visualizzi i profili. Se attivata, il pulsante ti riporterà alla schermata precedente alla visualizzazione del profilo del giocatore. Se non è attivata, ti farà ripassare attraverso tutte le schede del profilo che hai visitato e infine alla schermata precedente.             SCHERMATA SQUADRA       Pagina d’arrivo Decidi se, quando selezioni il nome di una squadra, desideri che venga visualizzata la schermata del profilo squadra o la formazione. Mostra i nomi sulle maglie nella schermata Tattiche e Spunta questa casella se, quando sei in Tattiche, preferisci avere il nome sulla maglia dei giocatori piuttosto che il cognome (quando disponibile)             SCHERMATA ALLENATORE   Usa questa sezione per importare una fotografia da utilizzare nel tuo profilo da allenatore. Questa opzione è disponibile solo sulla versione Tablet.       PARTITA       3D Le impostazioni 3D sono disponibili solo su PC. Capacità grafica 3D del computer Questa opzione assegna un punteggio, fino a un massimo di cinque stelle, alle capacità del tuo sistema attuale per visualizzare le partite in 3D. Qualità grafica Imposta il livello della qualità grafica 3D per le partite. Scegli fra Molto alta, Alta, Media, Bassa e Molto bassa. Filtra Quando la Qualità grafica è impostata su Alta o Molto Alta, avrai l'opzione di usare una gamma di filtri durante la partita 3D per migliorare o aiutare l'esperienza visiva. Frequenza fotogrammi Configura la frequenza dei fotogrammi (fotogrammi al secondo) in modalità 3D. Qualità del rendering Stabilisci il livello del rendering: più è alto il livello migliore è la qualità di visualizzazione. Qualità dei modelli 3D Scegli il livello di dettaglio dei modelli 3D. Qualità delle ombre Scegli la qualità delle ombre nelle partite 3D. Qualità texture Scegli la qualità del texture degli oggetti (soprattutto nello stadio e nei suoi pressi) nelle partite 3D. Qualità anti-aliasing Scegli il livello di anti-aliasing da utilizzare nelle partite 3D: con livelli più alti avrai contorni più definiti e maggiore nitidezza. Qualità degli spettatori Stabilisci il livello di dettaglio della visualizzazione del pubblico nelle partite 3D. Mostra...       *  Cielo In modalità 3D, sarà visualizzato anche il cielo sullo sfondo dello stadio. *  Effetti climatici Abilita le diverse condizioni meteorologiche durante una partita in 3D. *  Stadio Mostrerà gli stadi nella visualizzazione delle partite in 3D. *  Panorama Questa opzione permette di visualizzare gli esterni dello stadio nella modalità 3D. * Giocatori col pallone Verranno visualizzati i nomi dei giocatori durante la visualizzazione 3D della partita.             PARTITA       Abilita suoni in partita Attiva o disattiva i suoni spuntando questa casella. Puoi anche impostarne il volume dei suoni durante la partita scegliendo da una scala da 1 a 10 (valore massimo). Usa il tasto Prova per provare la nuova impostazione. *     Mostra i pop-up informativi tra i momenti salienti della gara Spunta questa casella per visualizzare un pop-up con le informazioni sulla partita quando non ci sono sintesi da mostrare. *   Usa la modalità 0-45 minuti per entrambi i tempi della partita Spunta questa casella se vuoi far ripartire il cronometro da zero all'inizio di ogni tempo. *    Toccare un cartello pubblicitario ti porta al sito dell'azienda Se questa opzione è abilitata, sarà possibile selezionare i cartelloni pubblicitari a bordo campo. Se sei connesso a internet, tocca o seleziona un cartellone, verrà aperta una pagina in un browser internet. Se non sei connesso a internet, la pagina non sarà caricata. *   Usa testo lampeggiante nei commenti dei gol Se questa opzione è attivata, quando viene segnato un gol durante una partita, la barra di commento testuale lampeggia alternando i colori della squadra. Per attivarlo, lasciare la casella spuntata. *     Usa testo in bianco e nero per i commenti Spunta questa opzione per usare colori in bianco e nero per il commento testuale invece dei colori delle squadre in campo. *     Mostra la condizione durante la gara Spunta questa opzione se, durante le partite in 3D, vuoi che accanto al giocatore venga mostrata un’indicazione grafica della sua condizione. *     Mostra preambolo Spunta questa opzione per mostrare l'ingresso dei giocatori sul campo prima del calcio d'inizio.             FASI SALIENTI I comandi delle fasi salienti si possono attivare e disattivare nelle modalità Diretta e Replay.             DIRETTA       Modalità Fasi salienti Imposta la tipologia delle sintesi che desideri vedere durante le partite. Partita intera mostrerà tutto ciò che accade, mentre Dettagliata mostrerà la maggior parte delle azioni. Estesa permette di visualizzare buona parte delle azioni principali, Azioni chiave mostra solo le azioni più importanti e Solo commento permetterà di seguire la partita semplicemente attraverso descrizioni testuali.       Nota: la modalità “Partita intera” non è disponibile su tablet. Visuale Scegli la telecamera predefinita da usare durante la partita. Velocità partita durante le fasi salienti Scegli la velocità con cui vengono mostrate le azioni durante le sintesi. Velocità partita fra le fasi salienti Scegli la velocità con cui scorre il tempo quando non ci sono sintesi da mostrare.             REPLAY       Replay da mostrare Scegli la frequenza dei replay. Visuale Scegli il tipo di visuale da utilizzare durante i replay. Velocità Scegli la velocità di riproduzione dei replay.             ELABORAZIONE Solo l'opzione "Opzioni calendario partite" è disponibile sulla versione Tablet. Opzioni calendario partite Questa opzione fa parte di quelle utilizzate principalmente per il gioco online. Se desideri che tutti i giocatori giochino le partite lo stesso giorno, disabilita questa opzione. Funziona anche in modalità offline. *     Salta il pre-partita Se desideri giocare sfruttando tutte le fasi della modalità "Giorno della partita", lascia questa opzione selezionata. Rimuovi la selezione se desideri passare direttamente alla partita quando clicchi su "Vai alla partita". Velocità di elaborazione partite altre squadre In base alla velocità del processore, puoi modificare il modo in cui FMT18 elabora i risultati. Un PC più veloce può elaborare i risultati mentre stai eseguendo altre operazioni, mentre su un computer più lento potrebbe essere necessario elaborare i risultati in modo esclusivo, impedendoti di fare altro nel frattempo. Controlla le opzioni disponibili e scegli ciò che si adatta meglio alla velocità del tuo computer. Quando si visualizzano le partite dalla schermata di avvio Se usi l'opzione "Vedi partita" dal menu principale, potrai decidere se cominciare con il risultato finale e le statistiche, oppure dal calcio d'inizio.       FORMATI       GENERALE       Lingua Scegli in che lingua vuoi giocare. Opzione disponibile soltanto nella versione per PC. Valuta Scegli la valuta con cui visualizzare i valori monetari. Tutte le maggiori valute presenti nel gioco sono rappresentate con i tassi di conversione in vigore poco prima dell’uscita del gioco. Stipendi Gli stipendi all’interno del gioco possono essere visualizzati su base settimanale, mensile o annuale. Temperatura Visualizza la temperatura del giorno della partita in gradi Celsius (°C), Fahrenheit (°F) o Kelvin (K). Altezza Visualizza i dati riguardanti l’altezza in centimetri (cm), metri (m) o piedi (ft). Peso Visualizza il peso in chilogrammi (kg), libbre (lbs) o stone (una stone equivale a 6,4 Kg). Distanze brevi/lunghe Visualizza le misure brevi degli incontri in metri (m) o in iarde (yd), e quelle lunghe in chilometri o miglia. Pronostici partita Visualizza le quote pre-partita in valori frazionari (16/1) o decimali (16,00).             DATA       Formato Scegli quale formato utilizzare per visualizzare la data. Ci sono tre opzioni: lo standard europeo (gg/mm/aaaa), quello nord americano (mm/gg/aaaa) o quello "alternativo" (aaaa/mm/gg). Separatore Scegli se dividere le date con una sbarra, un punto o un trattino.             FINANZE       Positivo Scegli in che modo visualizzare la valuta che hai scelto, quando il suo valore è positivo. Negativo Scegli in che modo visualizzare la valuta che hai scelto, quando il suo valore è negativo.             NUMERICO       Separatore decimale Scegli se usare una virgola o un punto per marcare i valori decimali. Separatore migliaia Scegli se usare un punto, una virgola o uno spazio come sistema di raggruppamento delle cifre.       SCELTA RAPIDA       Football Manager™Touch 2018 supporta un gran numero di tasti di selezione rapida. Dalla schermata dei tasti di selezione rapida puoi decidere a quali schermate assegnare questa funzione (oltre a selezionare il tasto da associare).       Crea il tuo Football Manager La primissima cosa che farai quando lanci Football Manager™ Touch 2018 sarà creare il tuo profilo da allenatore. Questa sezione riguarda solo la versione per PC del gioco. Queste opzioni sono disponibili nella prima schermata relativa alla tua biografia. Apri i menu a tendina (in corsivo in questa tabella) sotto il campo in cui inserisci il tuo nome per aggiungere più dettagli al tuo profilo. INFORMAZIONI PERSONALI DESCRIZIONE Nome Inserisci il tuo nome negli appositi campi, i classici Nome e Cognome. Sesso Scegli il sesso. Data di nascita Inserisci la tua data di nascita. Nazionalità Inserisci la tua nazionalità. Squadra preferita Scegli la tua squadra preferita; questa opzione può influenzare alcuni eventi durante il corso del gioco nel momento in cui interagirai con la squadra da te scelta, i suoi giocatori o il suo staff. Formazione preferita Seleziona il tuo assetto tattico preferito. Modulo alternativo/difensivo/offensivo Seleziona degli assetti tattici alternativi, inclusi quelli da utilizzare in situazioni offensive e difensive. Esperienza come giocatore Seleziona l'esperienza come giocatore che preferisci. Più sei stato famoso da calciatore, migliore sarà la tua reputazione e maggiore importanza avrai all'interno del gioco, il che spesso implica una maggiore fiducia iniziale. Tuttavia, è un'arma a doppio taglio, perché alla fin fine ci si aspetterà che tu produca risultati in minor tempo rispetto a qualcuno che non è altrettanto noto. Password Se desideri proteggere la tua carriera di allenatore, puoi impostare una password sul tuo account. Inseriscila negli spazi appositi e verificane la correttezza. Assicurati che sia sicura e memorizzabile, poiché SEGA e Sports Interactive non forniscono alcun sistema per il suo recupero. Rivolgiti a me come… Scegli in che modo vuoi essere chiamato. Paesi diversi hanno convenzioni diverse per riferirsi alle persone. Qui potrai scegliere quale utilizzare. Social network Accedi al tuo account Twitter, Facebook o Youtube per collegarlo con Football Manager™ e inviare gli aggiornamenti dei tuoi progressi a tutti i tuoi amici. L'opzione Youtube è disponibile soltanto nella versione per PC.             Il passo successivo è la creazione dell'aspetto fisico. Il pulsante "Genera un modello 3d della tua foto", disponibile soltanto sulla versione completa per PC, ti consente di creare un modello di viso 3D personalizzato che si basa su una foto che avrai precedentemente caricato. Clicca sul pulsante per cominciare. Seleziona una foto (più la qualità è alta, migliore sarà il risultato) o usa la webcam e poi muovi i puntini su PhotoFit per adattarli ai tuoi lineamenti prima di cliccare su "Genera modello" e vederlo prendere vita sull'avatar del tuo allenatore. In alternativa, puoi scegliere l'approccio manuale e usare le impostazioni all'interno del gioco per costruire i lineamenti del viso, o creare un viso del tutto casuale. Dopo aver completato questa fase, puoi iniziare a personalizzare la pelle, il colore degli occhi, la barba e i baffi, il colore e il taglio di capelli, oltre agli occhiali e agli abiti. Una volta finite tutte queste operazioni, il profilo del manager sarà disponibile ogni volta che inizi una nuova partita (se crei più profili, dovrai scegliere quale usare). È ora di cominciare una nuova partita! Creazione di una nuova partita Dopo aver cliccato sull'icona Carriera, verrà caricato il database iniziale. Questa operazione dovrebbe richiedere pochi secondi sulla maggior parte dei computer. Una volta caricato, vedrai una lista di squadre da allenare appartenenti al massimo campionato della nazione predefinita, anche se puoi cambiarla nel relativo menu a tendina (o con la funzione "Cerca squadra"). Se hai più di un database scaricato o installato, lo puoi cambiare nell'area in alto a destra dello schermo. Da qui dovrai solo scegliere una squadra e cliccare su "Avvio rapido" per mettere in moto le cose ma, se vuoi proseguire con la personalizzazione puoi cliccare su "Impostazioni avanzate". Questa schermata ti consente di aggiungere e rimuovere campionati. Puoi selezionare i campionati di massimo tre nazioni, ma tieni presente che la velocità di gioco diminuirà in maniera proporzionale al numero di campionati aggiunti. Quando sei soddisfatto delle tue scelte, seleziona “Inizia partita”.
    4. Interfaccia

      L’interfaccia di Football Manager™ Touch 2018 è stata progettata per assicurarti la massima facilità d'utilizzo. Quello che segue è un glossario che ti permette di familiarizzare con i termini presenti nel manuale, comuni anche nel gioco. Il metodo principale per i comandi su dispositivo mobile si trova sotto la scheda “Controlli tattili” sulla schermata Impostazioni, quando usi quella versione del gioco. Glossario dell'interfaccia utente Azioni Puoi anche accedere ad Azioni specifiche relative a un oggetto di gioco dalla sua barra di navigazione, oppure toccando e tenendo il dito sull'oggetto stesso (su tablet), o ancora cliccando con il tasto destro su di esso (su PC) così da visualizzare il menu contestuale. Calendario Selezionando la data corrente, sulla barra menu, è possibile visualizzare il Calendario di gioco. Questo mostra la settimana in corso, indicando la data corrente e informandoti di eventuali problemi urgenti o impegni che hai nell’immediato futuro. È sufficiente scegliere una data per vedere quello che c'è in programma quel giorno e prepararsi nel modo migliore. Pulsante Continua Il pulsante “Continua” è fondamentale in Football Manager™. È il pulsante che consente al gioco di proseguire nella dimensione cronologica. Ogni volta che hai svolto tutte le operazioni necessarie, selezionare "Continua" farà avanzare il gioco alla fase successiva. Ma le cose possono cambiare a seconda delle condizioni di gioco. Se hai un messaggio che richiede una risposta nella tua Posta in arrivo, la natura del tasto cambierà di conseguenza. Allo stesso modo, se stai giocando una partita in cui ci sono più allenatori su PC (e non vuoi utilizzare il Cross-Save, in quanto la versione su tablet ammette soltanto un allenatore), indicherà il numero di allenatori che devono selezionare “Continua” prima che il gioco possa davvero iniziare l’elaborazione. Colonne delle tabelle personalizzabili È possibile ridimensionare e spostare le colonne delle tabelle come preferisci, nello stesso modo in cui accade per altre applicazioni. Per farlo, seleziona “Personalizza” del menu delle visualizzazioni e seleziona “Gestisci visualizzazioni”. Ora puoi selezionarne una esistente e crearne una copia. Dopo di che potrai anche ridefinire la grandezza delle colonne di quella visualizzazione a tuo piacimento. Per ridimensionare una colonna, seleziona e trascina sull’area che divide due colonne e muovi nella direzione che desideri, rendendo in questo modo la colonna più ampia o stretta. Per impostare l’ampiezza desiderata, rilascia. Per cambiare la collocazione di una colonna, invece, seleziona e trascina l’intestazione della colonna e trascinala dove desideri e rilascia di nuovo. Oppure, tocca e tieni premuto (su tablet) oppure clicca con il tasto destro (su PC) per visualizzare il menu di contesto per le colonne personalizzabili e selezionare l’opzione appropriata di ridimensionamento. Filtra In Football Manager™ Touch 2018 ci sono molte schermate che ti danno la possibilità di impostare dei filtri che ti consentono di configurare esattamente quali informazioni vuoi che siano visualizzate. Nelle schermate che hanno questa funzione potrai vedere un pulsante “Vedi filtri”, che si trova di solito nell’angolo in alto a destra dell’area principale della schermata o di un pannello. Selezionandolo, potrai visualizzare il menu dei filtri, con un certo numero di opzioni e caselle da spuntare. Per impostare un filtro, spunta le caselle in modo da visualizzare gli elementi desiderati. A quel punto potrai nascondere il menu dei filtri selezionando il pulsante “Nascondi filtri”. Oggetto di gioco Un oggetto di gioco corrisponde a un elemento del database, per esempio a un giocatore o a una squadra. Generalmente una schermata ti offre informazioni dettagliate su un singolo oggetto, anche se può contenere riferimenti e informazioni relative ad altri oggetti. Per esempio, la schermata relativa alla squadra descrive in modo dettagliato la squadra, ma contiene anche informazioni su altri oggetti, come i giocatori in questo caso. Aiuto Vi puoi accedere da diverse schermate selezionando l’icona del punto interrogativo (“?”) che si trova all’incirca nell’angolo in alto a destra dell’area principale della schermata. Ovunque quest’opzione sia attivata saranno visualizzate delle icone che, quando le selezioni faranno apparire una serie di informazioni su quel particolare elemento e su come sfruttarlo al massimo. Barra di navigazione Mentre la barra laterale è lo strumento di navigazione primaria per il tuo club, la barra di navigazione lo è per il resto del gioco (per esempio, per cercare nel mondo di gioco in generale). I pulsanti Indietro e Avanti ti fanno passare da una pagina all’altra di quelle che hai appena visto. Se tocchi e tieni il dito (su tablet) o clicchi con il tasto destro (su PC) sui pulsanti Indietro o Avanti, si apre la Cronologia della navigazione. Le sue opzioni rappresentano una lista di schermate che hai visualizzato in precedenza e ognuna di loro è generalmente strutturata sulla base del <nome della schermata>: del <nome della sezione> e del <nome del pannello>”. Pannello I pannelli sono delle aree della finestra di gioco che cambiano per ogni schermata: per esempio, la sezione che non contiene il menu o la barra del titolo o gli strumenti di navigazione. Spesso troverai dei sottopannelli all’interno dei pannelli. Schermata In una schermata vengono visualizzate alcune informazioni di gioco. Normalmente la schermata rappresenta un singolo oggetto di gioco, per esempio un giocatore o una squadra. Ogni schermata presenta un titolo e una o più sezioni. Una schermata può avere anche un sottotitolo, sebbene spesso questo sia determinato dalla sezione visualizzata e pertanto cambi quando l'allenatore sceglie una diversa sezione. Barra laterale Lo strumento principale per navigare fra tutte le diverse aree del tuo club (o della squadra nazionale) è la barra laterale. Su di essa troverai dei tasti di scelta rapida per accedere a praticamente tutte le sezioni del tuo club, a prescindere dalla schermata in cui ti trovi. Immagina di essere nella schermata di un altro club: anche in questo caso la barra laterale riguarderà solo la tua squadra (nota: per navigare in sezioni e pannelli di un elemento che non sia il tuo club, dovrai invece usare la barra d’esplorazione). Le notifiche appariranno ogni volta che c’è qualcosa di cui ti devi occupare: un messaggio non letto o un’offerta di trasferimento, per esempio. Se alleni sia una squadra di club che una nazionale, la barra laterale avrà un interruttore che ti permetterà di passare da una barra laterale del club alla barra laterale della nazionale. Controlli a scorrimento Football Manager™ 2018 include anche una serie di “controlli a scorrimento”. Un controllo a scorrimento consente di eseguire una selezione all'interno di un intervallo di valori, spostando il dispositivo in modo simile a un controllo del volume. Per spostare un controllo a scorrimento, è sufficiente tenere premuto il tasto sinistro del mouse, trascinare verso destra o sinistra in base alle esigenze, e rilasciare il tasto. Sottotitolo Il sottotitolo è una parte di testo che viene visualizzata in caratteri di dimensioni minori sotto il titolo principale di una schermata. Il sottotitolo può essere utilizzato per indicare alcuni dettagli supplementari relativi all’oggetto di gioco della schermata. Barra di navigazione La barra di navigazione si usa per navigare la schermata attualmente visualizzata ed eseguire delle azioni che si riferiscono ad essa. La barra di navigazione di ogni schermata consiste in una serie di pannelli e menu che contengono altri pannelli e altre azioni. Titolo Il titolo è una parte di testo che indica la finalità della schermata. Generalmente viene visualizzato con caratteri di grandi dimensioni e in una posizione ben visibile nella finestra. Barra del titolo La barra del titolo è l'area della parte superiore della finestra in cui viene visualizzato il titolo della schermata attuale. La barra del titolo include anche altre informazioni, per esempio il nome dell'allenatore e il sottotitolo. Ricerca La ricerca ti permette di cercare liberamente qualsiasi elemento di gioco. Tooltip I tooltip (descrizioni comandi)  sono piccole finestre in cui è visualizzato del testo per spiegare o elencare una o più funzioni disponibili. Si trovano in varie schermate all'interno del gioco e se non si è certi della funzione esercitata da un determinato elemento, è sufficiente toccarlo due volte (su dispositivo mobile) o tenerci il cursore del mouse sopra (su PC) per visualizzare la relativa descrizione del comando. Visualizzazione menu Le sezioni del gioco possono disporre di una o più visualizzazioni, che offrono le stesse informazioni (o sottoinsiemi delle stesse informazioni) in modi diversi. Per esempio, la sezione relativa alla rosa nella schermata della squadra ti consente di vedere un elenco di giocatori, ma poiché per ciascun giocatore sono disponibili molti attributi, sarebbe impossibile visualizzarli tutti assieme. La soluzione del problema è rappresentata da una serie di visualizzazioni disponibili per la sezione della rosa, ognuna delle quali ti consente di visualizzare solo alcuni attributi. Mondo Mondo è il tuo tasto di scelta rapida verso tutti gli oggetti presenti nel gioco. L'icona “Mondo” sulla Barra di navigazione apre il menu Mondo. Questo pop-up si divide in numerose opzioni su base gerarchica, cominciando da “Mondo” e poi via via in continenti, nazioni, campionati e club. Qui avrai ulteriori informazioni riguardo al menu Mondo.
    5. Il Menu FM

      Il menu FM è quello che gli allenatori più esperti conoscono con il nome di menu "Opzioni". Salva partita (come) Le opzioni "Salva partita" e "Salva partita (come)" fanno ciò che il loro nome suggerisce. Salvare il gioco è estremamente importante, in quanto è decisamente improbabile che tu decida di giocare senza effettuare nemmeno un salvataggio. L’opzione “Salva partita” ti permette di salvare sovrascrivendo il salvataggio attuale, mentre l’opzione “Salva partita come...” ti consente di memorizzare il file di salvataggio sovrascrivendo un file a tua scelta o creandone uno nuovo. Nelle Impostazioni ci sono altre opzioni per i salvataggi. Per ulteriori informazioni, clicca qui. Carica partita Questa opzione ti consente di caricare un salvataggio precedente mentre Football Manager™ Touch 2018 è in esecuzione. Se carichi un salvataggio mentre stai giocando una partita perderai tutti i progressi non salvati. Esci e ritorna alla schermata iniziale Quest’opzione ti permette di tornare al menu principale senza uscire da Football Manager™ Touch 2018. Se scegli quest’opzione mentre giochi un’altra partita salvata, perderai i tuoi progressi. Esci da Football Manager Esci da Football Manager™ Touch 2018 e torna al tuo desktop, se giochi sul PC. Quest'opzione non è disponibile nella versione tablet del gioco. Nuova partita Carriera Inizia una nuova partita a Football Manager™ Touch 2018. Nuova partita online Inizia una nuova partita online a Football Manager™ Touch 2018. Questa opzione non è disponibile nella versione Tablet del gioco. Personalizza Configura qui le tue impostazioni di gioco preferite. Per ulteriori dettagli su tutte le opzioni, clicca qui. Aggiungi un nuovo allenatore Questa opzione ti permette di aggiungere un nuovo allenatore a una partita salvata. Per ulteriori informazioni, clicca qui. Questa opzione non è disponibile nella versione Tablet del gioco. Cambia allenatore Se stai giocando una partita multigiocatore a turni, puoi cambiare l'allenatore attivo da questa sezione. Se c’è un solo allenatore umano attivo nel salvataggio, questa opzione non sarà presente. Questa opzione non è disponibile nella versione Tablet del gioco. Classifiche Le classifiche ti permettono di confrontare i tuoi successi e progressi con quelli di altri allenatori, tramite il network Steam. Questo sistema è simile all’Albo d’oro utilizzato nelle versioni precedenti del gioco, dove si accumulavano punti in base ai vari successi ottenuti. Migliore è la performance della tua squadra, più punti totalizzerai, più alta sarà la tua posizione nelle Classifiche. Queste sono le classifiche per le specifiche modalità FM Touch. Albo d’oro L’Albo d’oro è dove vanno a finire tutte le leggende. Solo i migliori allenatori possono ritagliarsi un posto nell’Albo d’oro. Puoi consultarlo in modo da visualizzare i migliori allenatori locali, di un continente o del mondo intero così come puoi visualizzare i migliori allenatori elencati per nazionalità. Sarai in grado di meritarti un posto al fianco dei più grandi allenatori di tutti i tempi? Manuale Un link al manuale di Football Manager™ Touch 2018. Stampa schermata Se desideri stampare il testo contenuto in una qualsiasi schermata non devi fare altro che selezionare prima l’oggetto desiderato e poi questa opzione. Puoi scegliere se inviare i dati direttamente alla stampante e se salvare il testo in formato word o come pagina web. Questa opzione non è disponibile nella versione Tablet del gioco. Stato partita La schermata “Stato partita” ti fornisce le informazioni principali relative al tuo salvataggio. Nello specifico, ti informa sul tempo trascorso a giocare, sulla versione del gioco, a quando risale l'ultimo salvataggio e su quanti allenatori partecipano alla partita. Riconoscimenti Questo è l’elenco delle persone che hanno contribuito allo sviluppo di Football Manager™ Touch 2018. Una lista dei riconoscimenti è disponibile anche alla fine di questo manuale. Inoltre, qui potrai visualizzare i siti internet della community di FM e i siti dei nostri fan. Informazioni su Football Manager Questa è una piccola finestra dove potrai trovare i dettagli relativi alla versione di Football Manager™ Touch 2018 che stai giocando. Download Nel negozio di Football Manager™ potrai trovare del contenuto extra utile ad arricchire ulteriormente la tua esperienza di gioco.
    6. La barra laterale

      La barra laterale sarà di gran lunga il tuo principale punto di riferimento man mano che vai avanti con la tua carriera in Football Manager™ Touch 2018. Questo strumento contiene la maggior parte degli elementi che hai bisogno di tenere sempre a portata di mano. Le sue opzioni sono spiegate in dettaglio in questa sezione. La potrai trovare sempre alla sinistra dello schermo e, sebbene possa cambiare colore/contesto a seconda dell’elemento del gioco che stai visualizzando (in particolar modo nel caso in cui stai guardando le altre squadre), rimane sempre il tuo strumento principale per gestire l’attività manageriale di tutti i giorni. Home Ti consente di controllare rapidamente la situazione della tua squadra. Puoi accedere a informazioni brevi e sintetizzate relative alla squadra, ai giocatori, alle partite e alle finanze costantemente aggiornate, avendo così un quadro riassuntivo della tua situazione attuale. Profilo Allenatore Anche tu, in qualità di allenatore, hai un profilo, proprio come tutti i giocatori. Le tue caratteristiche e inclinazioni manageriali saranno visualizzate sul pannello “Qualità”. Nel corso della carriera, un allenatore può conseguire vari obiettivi. La schermata "Storia" fornisce una lista esaustiva di tutti gli obiettivi e l'intero percorso della tua carriera. Contratto Il primo contratto che avrai con ogni squadra avrà una durata di un anno, durante il quale, se dovessi riuscire a ottenere buoni risultati, ti verrà proposto un prolungamento con delle condizioni che potrai negoziare. Storia La sezione “Storia” contiene una lista di informazioni chiave e di obiettivi raggiunti durante la tua carriera. Ci sono altre opzioni disponibili dal menu “Azioni”: Dimettiti/Ritirati Potrebbe arrivare il momento in cui ne hai avuto abbastanza del tuo lavoro. Se è questo il caso, puoi scegliere di andartene selezionando “Dimettiti” dal menu Azioni. Entrerai quindi a far parte delle schiere di allenatori disoccupati finché non ti si presenta un’offerta più allettante. Il ritiro, invece, è del tutto definitivo. È l’opzione da prediligere quando ne hai avuto abbastanza del mondo del calcio e vuoi tirartene fuori. Il ritiro ti farà dimettere dall’incarico che stai ricoprendo (se ne hai uno) ed uscire dal mondo del gioco. Vai in vacanza Se desideri lasciare la tua squadra nelle abili (o forse no?) mani dell’allenatore in seconda mentre ti godi le ferie o vuoi prenderti una pausa da Football Manager™ Touch 2018, puoi selezionare l’opzione “Vai in vacanza”. Dovrai quindi dire all’allenatore in seconda quello che potrà e non potrà fare durante la tua assenza e impostare una data di rientro, al termine della quale Football Manager™ Touch 2018 ti ridarà il controllo della squadra. Posta in arrivo Attraverso questa schermata puoi tenerti in contatto con il resto del mondo. Ogni informazione riguardante te o la tua squadra ti sarà qui presentata sotto forma di notizia. Email che richiedono una risposta Spesso nella tua casella Posta in arrivo arriveranno messaggi che richiedono un'interazione. Questi messaggi contraddistinti dal colore rosso e non puoi proseguire se non te ne occupi. Devi necessariamente interagire con queste email affinché il gioco possa proseguire. Una volta scomparsa l’icona rossa, il gioco procederà normalmente. Filtri Per poter gestire con maggiore facilità la tua casella Posta in arrivo puoi utilizzare la funzione di filtraggio. L’opzione “Ricerca” in cima alla lista delle notizie ti consente di ricercare all'interno del testo, mentre il menu che si trova alla sua destra ti offre diverse opzioni di filtraggio. Cliccando su una di queste opzioni visualizzerai tra i messaggi in entrata solo gli oggetti che corrispondono ai filtri da te impostati, permettendoti così di spostarti con facilità anche tra le vecchie notizie. Social network I feed provenienti dai social network ti permettono di tenerti aggiornato con tutte le novità provenienti dal mondo del calcio. Questa sezione funziona in modo simile al vecchio sistema di abbonamenti alle notizie ma adesso è organizzata per funzionare come i classici feed dei social network: per ogni oggetto di gioco (giocatori, competizioni, squadre, ecc.) che decidi di "Seguire", riceverai informazioni aggiornate in forma di messaggi, o "Feed". I contenuti possono arrivare da fonti diverse: squadre, competizioni, media, giornalisti e tifosi. Per assicurarti di essere al corrente dell'umore della tifoseria in merito alle Notizie del giorno, riceverai anche informazioni a questo aspetto. Se segui un particolare soggetto, potrai leggere le notizie che vorrai, quando le vorrai e potrai ignorare quelle che non ti interessano. Sul lato destro della schermata Feed dai Social Network trovi una lista di suggerimenti in merito agli account interessanti da seguire: clicca su "Gestisci", sotto la lista, per ridefinire le variabili in base alle quali ricevi i feed. Da qui, appare un pop-up con un menu che indica tutti gli oggetti che segui, filtrati per oggetto, e che si trova in alto a sinistra nella schermata. Ogni oggetto ha una casella "Social" e "Notizie": metti un segno di spunta alla casella "Social" per ricevere il contenuto dai social network o alla casella "Notizie" per ricevere le notizie più appropriate. Se le spunti entrambe, riceverai entrambi i tipi di Feed. Il menu a tendina adiacente ti permette di configurare ulteriormente la frequenza con la quale ricevi le notizie: scegli tra Minima, Normale ed Estesa. Infine, l'icona "penna" ti permette di definire con maggior precisione il tipo di notizie che vuoi ricevere. Le notizie sono divise in sezioni e in ogni sotto schermata c’è la lista completa del tipo di notizie che potresti ricevere se decidi di abbonarti. Questo ulteriore livello di gestione ti permette il pieno controllo delle informazioni che ricevi. Ogni messaggio che arriva dai Social contiene un'icona "Impostazioni". Se la selezioni, vedrai perché lo stai ricevendo e avrai la possibilità di rivedere le tue impostazioni, se lo vuoi. Notizie La scheda "Notizie" visualizza una serie di informazioni provenienti da tutto il mondo del calcio. Clicca su una storia dal lato sinistro dello schermo per visualizzarla interamente in un pannello pop-up. Questa sezione è valida solo per la versione per PC. Finestra trasferimenti In questa schermata troverai tutte le informazioni riguardo alla finestra di mercato attiva o a quella più recente. Funzionalità Posta in arrivo "Live" Ora potrai effettuare un gran numero di azioni importanti direttamente dalla sezione Posta in arrivo, senza doverti spostare su altri pannelli. Per esempio, gli obiettivi stagionali, le offerte contrattuali, gli aggiornamenti degli osservatori e le note al calendario sono tutte gestibili in tempo reale, nel momento in cui ricevi il messaggio di posta. Ciò ti permette di gestire le tue responsabilità più facilmente e più rapidamente. Rosa Passerai molto tempo a studiare la schermata della rosa, mentre cerchi di sviluppare e modellare un gruppo di giocatori in una macchina perfetta, in grado di avere successo. È quindi necessario familiarizzare con questa schermata. Oltre a queste opzioni hai a disposizione degli oggetti indispensabili che sono localizzati nel menu a schede. Eccone una descrizione dettagliata. Giocatori Non si scappa dal fatto che, a prescindere da ciò che fai, i giocatori finiscono col determinare la tua sorte da allenatore. Di tanto in tanto sarà presente accanto al nome del giocatore un'icona (o gruppo di icone) con un'abbreviazione di una, due o tre lettere, che sta a indicare un'azione o un evento direttamente connesso al giocatore in questione. Passa il cursore del mouse sulle icone per averne una spiegazione, oppure clicca sulla pagina relativa e avrai la spiegazione dettagliata. Una cascata di icone è segno che ci sono diverse informazioni importanti di cui prendere nota. Seleziona "Status completo giocatore" dal menu "Visualizzazioni" per far apparire tutti i dati, oppure clicca su una di esse per espanderla. Questa sezione presenta ulteriori dettagli relativi alla gestione dei giocatori in Football Manager™ Touch 2018, i loro profili, attributi e molto altro. Giocatori in Nazionale Ogni volta che un tuo giocatore rappresenta il suo paese con la nazionale le informazioni relative alle sue prestazioni verranno mostrate in questa schermata. Verrai aggiornato sui dettagli della partita così come su molte altri utili dettagli (per quanto tempo il giocatore è stato impiegato piuttosto che la qualità della sua prestazione). Tattiche Imposta il tuo approccio tattico e le istruzioni di squadra. Per ulteriori dettagli sulle tattiche e le varie opzioni disponibili in questa schermata, consulta la sezione Tattiche di questo manuale. Rapporto squadra Il rapporto della squadra è un’analisi completa della tua squadra da cima a fondo preparata dal tuo staff tecnico che si presenta da te con tutte le informazioni di cui avrai bisogno per preparare e costruire un team di successo. È suddiviso in diverse sezioni, e il pannello “Riepilogo” riassume le statistiche più importanti. Generale La schermata Generale presenta una sintesi dei punti deboli e dei punti di forza della squadra, proprio come accade per i rapporti che i preparatori e degli osservatori fanno sui giocatori. Qui troverai anche le informazioni relative alla completezza della rosa, agli attributi, ai marcatori e alla prestazioni in campo, mentre il sotto-pannello che si trova sulla parte destra della schermata ti dà un breve sommario della completezza della tua rosa (Qualità rosa). Qualità rosa La tua squadra è divisa per ruoli e formazioni, ed ogni riquadro posizione mostra tutti i giocatori che possono giocare in quel ruolo e la loro abilità valutata in stelle. Scorri la pagina in alto e in basso per vedere tutta la lunghezza del campo e la completezza della rosa in ogni posizione. Clicca sull'icona numerata della persona in alto a destra di ogni casella ruolo per visualizzare una finestra che contiene informazioni più dettagliate. Ogni ruolo ha una gerarchia di capacità e idoneità ed qualsiasi informazione che riguarda i giocatori che stai osservando al momento e che sono idonei a giocare in quel ruolo, per poterli confrontare più facilmente. Se al momento non stai osservando alcun giocatore, in questo pop-up troverai un utile pulsante in alto a destra che ti permetterà di iniziare a farlo. Il tasto “Mostra Filtri” ti consente di definire maggiormente la lista dei giocatori elencati (puoi includere, ad esempio, i giocatori delle giovanili e quelli della squadra riserve). La sezione "Personalizzazioni" ti permette di rimuovere manualmente dei giocatori da una certa posizione (se per esempio non vuoi neanche considerare un particolare giocatore in una certa area del campo) mentre il menu "Ruoli" presenta 4 diverse opzioni per il tipo di informazioni che riceverai. Per cambiare il membro dello staff che si occupa di questa parte del rapporto, naviga nel menu a tendina “Opinione di:” e seleziona un membro dalla lista di quelli disponibili. Statistiche In questa schermata troverai una panoramica di statistiche riguardanti la squadra in diversi settori, nonché un riassunto delle migliori prestazioni e delle peggiori. Dati In questa sezione troverai una serie di statistiche relative alla tua squadra: giocatore più giovane, giocatore più vecchio, ecc. e un paragone tra la tua rosa e quella della squadra leader del tuo campionato. Confronto Questa sezione prende una serie di statistiche della tua squadra e le confronta con tutto il resto del campionato al fine di ottenere una lista dei migliori giocatori per ruolo. Il tab “Generale” prende varie informazioni come l'altezza e il peso, mentre le schede sulle posizioni prendono in considerazione una media di attributi particolari per mostrare i punti di forza e di debolezza della tua squadra. Staff Questa sezione tratta dei membri del tuo staff e di quanto siano importanti perché il tuo lavoro sia più facile. Sommario/Membri L’elenco dei membri dello staff tecnico impiegati al club, con la scheda “Sommario” che fornisce i link per interagire con ciascuno di essi. Cerca lavoro Nel caso dovessi essere licenziato, puoi trovare un nuovo lavoro come allenatore tramite l’Ufficio di collocamento. La schermata “Cerca lavoro” ti mostra tutti i posti di lavoro disponibili per i quali puoi proporti selezionando il club e poi cliccando su “Richiedi l’incarico”. Questi lavori appariranno anche sulla tua schermata “Panoramica allenatore” per tutto il tempo che sarai disoccupato. Puoi anche utilizzare l’opzione “Metti un annuncio” per trovare le persone adatte da assumere nel club (oltre a poterlo fare dalla schermata Generale ogni volta che è disponibile una posizione). Pochi giorni dopo aver messo l’annuncio, riceverai un messaggio in cui potrai trovare una lista di candidati. Sicurezza lavoro La schermata “Sicurezza lavoro” presenta i dettagli delle situazioni di tutti gli allenatori nel gioco. Se la tua situazione non è marcata come “Al sicuro” o “Tranquilla”, allora hai un problema. Se la dirigenza non è soddisfatta del tuo lavoro, presto la tua panchina potrebbe diventare “A rischio”. Se neanche in seguito riesci a cambiare le cose, allora la tua situazione potrebbe essere contrassegnata da un “Traballante”, una situazione prossima al licenziamento. Allenamento I risultati del campo non sono altro che la conseguenza del lavoro settimanale svolto in allenamento. Trovare il giusto equilibrio di gioco richiede tempo e pazienza, e lavorando con fiducia sui diversi aspetti del tuo approccio tattico in vista della partita può darti molte soddisfazioni nel lungo termine. Squadra Questa schermata mette insieme le diverse aree del tuo programma di allenamento e un veloce resoconto sull’andamento dei lavori. Indica quando tempo è stato dedicato a ogni area, particolari ottime prestazioni in allenamento, la soddisfazione dei giocatori nei confronti del lavoro svolto e della propria condizione atletica. Se deselezioni l’opzione per lasciare che il tuo allenatore in seconda diriga l’allenamento, comincerai dall’impostare il focus e l’intensità che la squadra dovrà seguire in genere. Seleziona l’area nella quale vuoi che la squadra si alleni di più, e poi stabilisci l’intensità del programma. Inoltre potrai decidere se stabilire dei giorni di riposo prima e dopo la partita. Individuale Sebbene non sia più possibile impostare un programma di allenamento individuale, potrai comunque fare in modo che certi giocatori possano concentrarsi su particolari aree tecniche, così da migliorarle, ridefinendo il proprio profilo. I giocatori professionisti tendono ad allenarsi giorno per giorno in gruppo, a volte con tutta la squadra, altre volte con i compagni di reparto e, quando non sono impegnati in questa attività, si concentrano su particolari aspetti del proprio gioco, a volte perché è l’allenatore che lo esige, altre volte per iniziativa personale. La sezione "Individuale" contiene la tua intera rosa: seleziona la scheda di un giocatore per modificare il suo allenamento individuale ordinato dal tuo allenatore in seconda. Da qui, potrai impostare il suo nuovo "Focus Aggiuntivo" o "Nuova caratteristica giocatore" o cominciare ad allenarlo perché impari a giocare in un nuovo ruolo. Centro medico Questa sezione è dedicata agli infortuni, la prevenzione e il recupero degli infortuni e così via. Sommario squadra Il Sommario squadra fornisce un'analisi dei giocatori a rischio di infortunio. Il Capo delle scienze sportive (se presente, altrimenti sarà un altro membro dello staff a fornire queste informazioni) dà dettagli sul carico di lavoro e la propensione agli infortuni di ogni giocatore a rischio e riassume le probabilità che questi si infortuni nell'immediato futuro. I rischi sono identificati da un codice di colori, i giocatori nella zona rossa hanno molte probabilità di infortunio a meno che non si passi subito alla prevenzione. Valutazione dei rischi Il sotto-pannello Valutazione dei rischi ha una schermata apposita dove potrai passare all'azione. Contiene quasi le stesse informazioni, ma copre l'intera squadra e ti informa delle partite imminenti e del carico di lavoro generale relativo all'allenamento. Infortuni di questa stagione Questa schermata fornisce dettagli sugli infortuni subiti da un giocatore della tua squadra durante la stagione in corso. La barra nella parte superiore contiene maggiori dettagli che permettono di mettere gli infortuni in un contesto; la sezione centrale, in cui vengono confrontati con quelli del resto del campionato, è forse la più importante, mentre il confronto con gli infortuni della stagione passata offrirà degli spunti sull'andamento, migliore o peggiore, da questo punto di vista. Riepilogo stagione La sezione Riepilogo stagione elenca ogni giocatore della squadra, con il numero di infortuni e il tempo speso a bordocampo. Sommario giocatore Ogni giocatore avrà anche una pagina generale sugli infortuni accessibile tramite il profilo giocatore dal menu "Rapporti". Questo rapporto fornisce una panoramica sull'attuale situazione infortuni, la valutazione dei rischi e l'elenco degli infortuni. Calendario La sezione “Calendario” contiene le informazioni chiave relative ai prossimi impegni della tua squadra e ad ogni data importante sul calendario. Calendario Il calendario di Football Manager™ Touch 2018 è indispensabile per pianificare le tue azioni future. Cliccando sulla data presente sulla barra menu, saranno visualizzati i prossimi sette giorni, nonché altri dati importanti per il condottiero della squadra. Usa le frecce direzionali per visualizzare tutti i dati presenti nella pagina. Il "Calendario completo" ha l’aspetto di un calendario tradizionale e puoi scegliere se visualizzare le date importanti su base settimanale, mensile o annuale (puoi configurare queste opzioni dal menu Vedi). Qualunque opzione tu scelga, questa funzione ti permette di avere a portata di mano tutte le informazioni. Non hai nessuna scusa per dimenticare di prepararti per un incontro o per il rinnovo di un contratto. Promemoria Se vuoi creare una nota riguardo un giocatore, una squadra o qualsiasi oggetto di gioco, hai la possibilità di impostare un promemoria relativo alla nota stessa. Su questa schermata potrai vedere tutti i promemoria impostati. Partite Questa schermata ti consente di verificare tutti gli impegni della tua squadra (sia quella senior, o le squadre B o quella delle giovanili) per la stagione in corso. Cliccando nella parte sinistra di un menu a struttura potrai selezionare un calendario degli incontri. Puoi quindi consultare tutti i dettagli relativi agli incontri già giocati o controllare le informazioni relative a quelli ancora da giocare. Da qui puoi anche selezionare un calendario degli incontri. Inoltre, cliccando su “Organizza amichevole”, accederai a una apposita schermata che elenca le date di potenziali impegni sulla sinistra e il pannello configurazione sulla destra. Scegli una data dal pannello sulla sinistra cliccando su “Disponibile” e imposta le opzioni relative al tipo di incontro, alle regole, allo stadio in cui si terrà e agli avversari dal pannello sulla destra. Il pulsante “Sfide precedenti” ti consente di vedere un riepilogo delle passate prestazioni della tua squadra con quell’avversario. Ciò è possibile per ogni giornata del calendario. Competizioni Questa schermata visualizza una panoramica dello stato attuale delle varie competizioni nelle quali è impegnata la tua squadra. Per avere maggiori informazioni sulle competizioni presenti in Football Manager™ Touch 2018, clicca qui. Osservatori Gli osservatori sono i tuoi occhi e le tue orecchie nel mondo del calcio. Mentre tu controlli giorno per giorno l’andamento del club, questi uomini sono continuamente in viaggio per fornirti più informazioni possibili. Consulta la sezione Osservatori di questo manuale per informazioni dettagliate su questo modulo. Trasferimenti In questa sezione troverai tutte le informazioni necessarie a concludere con successo tutte le trattative di mercato. Centro trasferimenti Il “Centro Trasferimenti” è accessibile tramite il menu a schede della tua squadra. Tramite questa schermata puoi controllare tutti i trasferimenti in atto e modificarli senza difficoltà. Nella gran parte dell’area principale dello schermo puoi analizzare tutte le trattative in corso e quelle sospese. Se selezioni un giocatore cliccando sulla sua riga della tabella potrai visualizzare la lista delle attuali offerte e rispondere, ed espanderla in caso di più offerte. Eventuali clausole di trasferimento su cui puoi prendere decisioni, o comprandole o vendendole a un prezzo prestabilito, invece di aspettare la conclusione, sono elencate nella parte superiore della schermata. Direttore sportivo C’è un certo numero di aree in questa schermata relative al Direttore sportivo e agli incarichi da lui ricoperti. La lista degli "Obiettivi di mercato" è l’elenco dei giocatori che vuoi ingaggiare nel breve o medio termine per rinforzare l’attuale rosa. La "Lista dei cedibili" è invece l’elenco dei giocatori che non ritieni utili alla squadra, per cui un membro dello staff dovrà occuparsi della loro cessione. L’ultima lista, la "Lista dei potenziali talenti", riguarda i giovani della tua squadra che vuoi cedere in prestito. Una volta sulla lista, uno dei tuoi collaboratori si incaricherà di trovargli una destinazione. Con l’opzione “Suggerisci obiettivi di mercato” chiederai loro di fare un elenco di giocatori che realisticamente potresti ingaggiare, basandosi sui criteri che hai scelto durante l’impostazione. Il direttore sportivo risponderà con le sue opzioni preferite. I nomi dei giocatori assegnati a queste liste appariranno automaticamente con i relativi riferimenti nel Centro trasferimenti, per indicare che il Direttore sportivo ha preso una decisione su una particolare offerta. Prestiti Se hai dato dei giocatori in prestito o se hai ingaggiato dei giocatori su base temporanea, qui potrai trovare i dettagli di queste operazioni. Clausole La sezione è legata esclusivamente alle spese extra che ha sostenuto la squadra per il trasferimento di giocatori. Per esempio, se stai pagando a rate il cartellino di un giocatore, in questa sezione puoi controllare l’andamento del pagamento. Sempre in questa schermata, puoi trovare gli aumenti di interesse e di prezzo per ogni giocatore che stai ingaggiando o vendendo. Ricorda di controllare regolarmente questa schermata per evitare sorprese inaspettate sul bilancio annuale: in questo modo potresti riuscire a spiegare l’ammanco di 100000 € mensili. Storia dei trasferimenti Qui potrai trovare la cronologia completa delle tue attività di mercato su base stagionale. Club Questa sezione raccoglie tutte le informazioni sul club di cui sei l’allenatore. Profilo La schermata del profilo del club ti consente di dare un'occhiata alle informazioni importanti. Dettagli riguardanti il club, la storia della competizione, lo staff, gli ultimi risultati, le uniformi e lo stadio sono tutti qui a tua disposizione. Informazioni La sezione “Informazioni” visualizza le informazioni relative allo stadio del club e al campo di allenamento, nonché ogni altra struttura che il club possiede, come ad esempio l’accademia delle giovanili, oltre ai membri dello staff preferiti di sempre e alle informazioni sulla divisa. Sia le strutture di allenamento che quelle delle giovanili sono divise in 10 categorie diverse, a seconda del loro livello (se le strutture sono in affitto, ciò sarà indicato tra parentesi): All'avanguardia, Eccellenti, Superbe, Ottime, Buone, Mediocri, Sufficienti, Sotto la media, Basilari, Scarse Le condizioni dello stadio e del campo sono categorizzate in cinque livelli... Molto buone, Buone, Mediocri, Scarse, Molto scarse ...mentre il numero di livelli per le Strutture aziendali sono sette. Top, Buone, Mediocri, Sufficienti, Poco più che sufficienti, Basilari, Nessuna Il Settore giovanile ha sette diversi livelli di valutazione: Eccezionale, Eccellente, Buona, Mediocre, Sufficiente, Basilare, Minima, Nessuna E, infine, l'Afflusso di giovani utilizza un sistema a nove livelli: Estesa, Ben ramificata, Ramificata, Sopra la media, Media, Poco più che sufficiente, Basilare, Limitata, Nessuna Ci sono cinque diversi tipi di livelli delle giovanili: 1 è il più alto e 4 il più basso. 0 indica che non c'è un reparto dedicato ai giovani. Migliorando il livello degli investimenti nel settore giovanile, le tue squadre di giovani talenti potranno cimentarsi contro altre squadre che hanno lo stesso livello delle giovanili, il che aumenterà le probabilità che tu possa ritrovarti con giovani promesse da poter promuovere in prima squadra. Club Affiliati Le squadre, sempre più frequentemente, cercano accordi con le altre per creare situazioni reciprocamente vantaggiose sul campo e fuori. Dalle relazioni locali a quelle internazionali e ai gruppi aziendali, il mondo del calcio è connesso come mai prima d'ora e le affiliazioni occupano un posto importante. In questa schermata sono mostrate tutte le squadre con le quali hai rapporti collaborativi e da qui puoi anche crearne di nuovi. Dalla schermata Richieste dirigenza puoi selezionare "Collegamenti > Affilia società". A seconda delle dimensioni della tua squadra puoi anche chiedere che il consiglio cerchi una squadra a cui affiliarsi, tramite la funzione “Cerca una società Senior”, per trarre dei vantaggi: principalmente dall'abilità di ricevere giocatori in prestito, ma anche tramite osservatori, finanze e strutture in comune. Le proposte di affiliazioni si trovano nell’opzione “Affiliazioni proposte”. Ci sono diversi tipi di affiliazione e ognuno ha i suoi benefici. -          Un accordo locale con giocatori in prestito. -          Un accordo locale che prevede la condivisione delle strutture. -          Un accordo nazionale con giocatori in prestito. -          Benefici finanziari per entrambe le squadre. -          Benefici per il settore giovanile di entrambe le squadre. -          La società di riferimento ha un'opzione sui giocatori delle squadre affiliate. -          Un accordo internazionale con prestito giocatori. -          Per evitare le regole del permesso di soggiorno. -          Il club maggiore invierà a quello satellite dei giocatori giovani perché facciano esperienza. -          Il club maggiore invierà a quello satellite dei giocatori di riserva perché siano messi in vendita. -          Il club satellite riceverà giocatori dal club maggiore per aumentare le chance di promozione. -          Il club satellite riceverà giocatori dal club maggiore per aumentare le chance di salvezza. -          Un rapporto reciprocamente vantaggioso. Dopo aver gestito una squadra con successo, potrai richiedere alla dirigenza delle specifiche opzioni di affiliazione che corrispondono alle tue necessità e, se è passato abbastanza tempo, la dirigenza ti permetterà di fare il nome di un club da contattare. Queste opzioni diventeranno disponibili come parte delle tue conversazioni con la dirigenza. Storia Questa sezione presenta una completa panoramica generale sul club, con i suoi premi, la storia dei campionati, la performance nelle varie competizioni, gli eventi e i record importanti e la formazione dei migliori undici di sempre, nonché quelle dei migliori in ogni stagione. Dirigenza Fai visita alla dirigenza per interagire con i tuoi datori di lavoro. La schermata Generale visualizza una panoramica della situazione attuale del club, ma dà anche un senso generale della direzione degli affari. Accanto all’attuale fiducia nei tuoi confronti e ai pensieri del presidente, si ricevono informazioni sulle eventuali richieste alla dirigenza che hai effettuato. Inoltre, dalla schermata “Dirigenza” è anche possibile regolare il budget salariale e di trasferimento. Fiducia Se desideri svolgere un buon lavoro è essenziale che tu riesca a soddisfare le richieste dei tifosi e della dirigenza, ed è più facile a dirsi che a farsi. La barra della fiducia riflette la generale reazione alle diverse aree di gestione della squadra. La dirigenza e i tifosi ti informeranno di continuo su ciò che pensano dei progressi nelle competizioni, della situazione economica, dell’andamento di singoli incontri e dei giocatori da acquistare, vendere e già presenti nella tua squadra, delle promesse fatte durante le trattative, dell'atmosfera generale nello spogliatoio, del livello di sostegno che godi tra i tuoi giocatori e delle decisioni tattiche; inoltre ti faranno un riepilogo generale con i punti salienti e le critiche costruttive. Più la barra presente sulla schermata Generale si riempie, maggiore è la fiducia nei tuoi confronti. La barra visualizzata nell’immagine è un’opinione neutra e si trova al centro dell’indicatore. Man mano che cresce la fiducia nella tua gestione, la barra si riempirà verso destra. Se la fiducia viene meno e i tifosi cominciano a mettere in discussione le tue decisioni, la barra decresce verso sinistra. Ovviamente, il tuo scopo è quello di fare in modo che tutte le barre siano il più piene possibile. L’opinione dei tifosi ti verrà comunicata dal portavoce della tifoseria della squadra. Mentre loro sono più preoccupati dei risultati delle partite, la dirigenza è più interessata ai guadagni anche se non ignorerà del tutto i risultati sul campo. La sezione “Fiducia” copre dettagliatamente ogni aspetto del tuo lavoro. La sezione “Problematiche dirigenza” riguarda la filosofia concordata, gli stili di gioco e gli approcci generici, mentre le sezioni “Prestazione nelle competizioni” e “Prestazioni” coprono rispettivamente le prestazioni della tua squadra sul campo. In “Trasferimenti” troverai un resoconto delle tue operazioni di mercato. Richieste alla dirigenza Nel corso della tua carriera, spesso ti ritroverai a fare delle richieste alla dirigenza dalla schermata Generale. Dopotutto, sono anche loro a determinare il tuo destino di allenatore e sono loro che hanno il controllo dei fondi che servono a migliorare la squadra sia dentro che fuori dal campo. Gli argomenti delle riunioni sono divisi in tre aree principali: stadio, finanze e personale. La tua performance avrà un peso significativo sulle richieste che farai. Finanze Un’ottima gestione finanziaria è sempre d’obbligo. La dirigenza si aspetta la prosperità economica per la propria squadra. Puoi essere un asso in campo, ma se il club naviga in cattive acque c’è il rischio di imboccare la strada del non ritorno. Finanze Queste opzioni riguardano principalmente le finanze giornaliere del club. La schermata “Riepilogo” fornisce una panoramica veloce sull’andamento della squadra, con particolare attenzione alle regole alle quali sei obbligato ad aderire. Le schermate “Incassi” e quella “Spese” scendono nel dettaglio giornaliero o mensile del flusso di denaro nelle casse della società. La sezione “Debiti e prestiti” contiene informazioni su tutti i pagamenti in sospeso che il club deve effettuare. Il tab "Sponsor e altro" indica le entrate provenienti dagli sponsor e, infine, la scheda “Proiezione” offre una previsione della situazione finanziaria del club da qui a tre stagioni. È molto importante controllare l’andamento finanziario della squadra per garantire la tua permanenza nel club. L’autorità competente solitamente punisce le società con problemi finanziari decurtando punti dalla classifica. Se le condizioni bancarie sono critiche, i creditori possono prendere il controllo della gestione e accettare ogni proposta di acquisto da parte di altre squadre per rifarsi della perdita di denaro. Gestione degli stipendi e del budget trasferimenti Puoi gestire autonomamente gli stipendi e il budget per i trasferimenti: in questo modo, per esempio, sei libero di muovere la liquidità del club per migliorare la distribuzione del bilancio. Per accedere a questa opzione, devi andare alla schermata “Dirigenza” e al pannello “Impostazioni Budget”. Secondo le disponibilità finanziarie del club, potresti scontrarti con la volontà della dirigenza. Squadra riserve e giovanili In qualità di allenatore devi anche pensare al futuro della tua squadra. La Squadra riserve e la Squadra giovanile sono sempre accessibili dal menu a tab. La squadra giovanile è composta di solito da giovani giocatori con contratti di apprendistato a caccia di un contratto da professionista. La squadra riserve è invece composta per lo più da giovani professionisti e da giocatori di alto livello ormai troppo anziani per poter sostenere ritmi troppo serrati, a seconda della nazione in cui stai allenando. La gestione di queste due squadre è nelle tue mani. A inizio campionato l’associazione calcistica nazionale ti chiederà se desideri continuare ad iscriverle a qualche competizione. Non dovrai dimenticare che anche le squadre B, tuttavia, sono entità del tutto separate, con competizioni professionistiche da affrontare. Come allenatore della prima squadra, hai certamente il diritto di trasferire giocatori da una all’altra formazione, ma spesso sarai limitato ai budget, alle politiche e alle regole specifiche per ogni campionato. Puoi anche affidare il controllo di queste squadre a un membro del tuo staff tecnico dalla schermata “Responsabilità dello staff”.
    7. Il menu campionato/competizione

      Le schermate del campionato e della competizione contengono tutte le informazioni e i collegamenti che sarà essenziale controllare con regolarità, se vuoi avere successo. Tenerti aggiornato sulle ultime novità che riguardano i tuoi avversari è fondamentale e Football Manager™ Touch 2018 ti permette di farlo in vari modi. Le sezioni che vengono descritte di seguito sono tutte accessibili dal menu a schede nella schermata di qualsiasi campionato o competizione e sono tutte accessibili dalla schermata delle competizioni che puoi trovare sulla barra laterale (che contiene le informazioni su tutte le competizioni a cui prende parte la squadra dell’allenatore umano). Generale Una panoramica completa sulla competizione. Profilo Ogni competizione ha una pagina chiamata “Profilo” nella quale potrai trovare tutte le informazioni più importanti che riguardano quel campionato. Potrai trovare altre informazioni nei sub-tab e nei menu che vengono spiegati di seguito. Anteprima stagione Questa schermata contiene delle proiezioni in vista della stagione imminente, con una classifica proposta in base alle quote e una lista di vincitori di premi della stagione precedente. Fasi o classifica del campionato Vengono qui elencate le classifiche per tutte le competizioni alle quali stai partecipando. Ogni colonna può essere disposta in ordine alfabetico o alfabetico inverso premendo sull’icona che contraddistingue ogni colonna. Il menu “Generale” in alto a sinistra ti consente di disporre le tabelle in modi diversi. Grafico posizioni La schermata “Grafico Posizioni” permette di visualizzare i progressi di uno o più squadre nel corso di una stagione. Il grafico definisce il loro andamento giornata per giornata. Regole Per conoscere tutte le regole di ogni specifica competizione puoi accedere alla schermata “Regole”. Consultandola potrai imparare a familiarizzare con ogni tipo di competizione alla quale parteciperai, assicurandoti che la tua squadra soddisfi tutti i requisiti richiesti per potervi partecipare.     Notizie La schermata delle Notizie elenca gli "Articoli principali" della settimana in forma di sito web. Le notizie sono divise in tre sezioni: "Notizie del giorno", "Pre e Post Partita" e "Voci di mercato". Questa sezione è valida solo per la versione per PC. Partite Partite e Risultati La schermata “Partite e Risultati” mostra il calendario di tutte le partite della stagione in corso. Grazie al menu a tendina nella parte superiore dello schermo e alle frecce di scorrimento puoi spostarti tra le partite e controllare così i risultati di quelle già giocate o le partite in programma relative a ogni tipo di competizione. Statistiche Statistiche giocatori e squadre Questa sezione contiene le statistiche relative ai giocatori e alle squadre. Su tablet, questa sezione presenta dei pannelli con le stesse statistiche con ogni sezione che può essere personalizzata con le visualizzazioni menzionate in precedenza. Trasferimenti In questa schermata troverai tutti i trasferimenti che hanno coinvolto squadre appartenenti a questa competizione. Premi I premi spettano solo ed esclusivamente ai migliori. Ogni tipo di competizione in Football Manager™ Touch 2018 offre premi stagionali (e non) sui quali puoi trovare maggiori informazioni in questa schermata. Storia La schermata sulla storia delle competizioni ti fornisce ogni tipo di informazione su tutto ciò che è accaduto in una competizione. E ricorda che questi record sono lì solo per essere battuti, per cui torna spesso a vedere se hai conquistato un posto nella storia.
    8. Mondo

      Cliccando sull’icona del globo sulla barra menu verrà visualizzato quello che in passato era il menu Mondo, ma che ora appare in forma di menu a tendina stile browser. Qui puoi trovare quasi tutti gli elementi di gioco, nonché navigare verso i singoli continenti che, però, ti danno molte altre opzioni.
    9. Tattiche

      Tattica. La base del lavoro di un allenatore. Sicuramente ci saranno casi in cui la sola capacità individuale dei giocatori ti porterà a vincere, ma per conquistare trofei ti devi basare su una tattica di squadra solida. L’impostazione delle formazioni in Football Manager™ Touch 2018 può essere sia semplice sia dettagliata. I paragrafi che seguono ti spiegheranno la schermata “Tattiche” e le varie possibilità lasciate all’allenatore. Crea nuova tattica Creare una nuova tattica ti consente di costruire il tuo approccio da zero seguendo una serie di semplici opzioni, prima di modificarlo ulteriormente nell'interfaccia approfondita delle tattiche. Formazione Per creare una nuova tattica, bisogna innanzitutto scegliere la formazione da schierare. Le formazioni sono descritte in dettaglio nella sezione “Formazioni”, ma per ora scegli dalla lista di formazioni standard e/o segui le istruzioni che appaiono sullo schermo per trascinare i giocatori in uno schieramento personalizzato. Mentalità Dopo che avrai scelto la formazione, dovrai decidere la mentalità con cui la tua squadra affronterà la partita. Da un sistema di gioco votato al Contenimento degli avversari a una strategia offensiva del tipo Tutto per tutto, potrai scegliere l’approccio alla partita, grazie alle opzioni a tua disposizione. La mentalità influenzerà l'approccio alla partita di ciascun giocatore, la posizione generale della linea di difesa, il ritmo della squadra, e l'aggressività con cui si fa pressing, tra i vari aspetti. Dalla mentalità scelta dipenderà qualunque mossa tattica. Contenimento La mentalità di contenimento crea in sostanza un "muro" davanti alla tua porta, cerca di restringere lo spazio che gli avversari possono sfruttare ed è un approccio che cerca di limitare i danni in modo da evitare di subire i gol, piuttosto che metterli a segno. Difensiva La mentalità difensiva non è restrittiva quanto quella di contenimento, ma cerca di ottenere lo stesso risultato. I giocatori tentano di stare dietro la linea della palla, pressare e fare il possibile per smistare il pallone verso le punte. Contropiede Un po' più avventurosa, la mentalità di contropiede ha ancora la difesa come obiettivo principale della squadra, ma consente un approccio più aperto quando si è in possesso palla. I giocatori cercheranno di far girare la sfera e passare rapidamente dalla loro metà campo a quella avversaria con passaggi lunghi e mirati per attaccare senza compromettere la solidità difensiva. Standard La comoda via di mezzo di ogni allenatore: una mentalità standard che bilancia attentamente attacco e difesa e fornisce le basi sui cui fare aggiustamenti tattici per concentrarsi su una strategia particolare. Controllo Più difensiva di quanto si possa pensare, la mentalità di controllo prevede che la squadra abbia spesso la palla, ma rimanga cauta in posizione difensiva in modo da impedire agli avversari di partire in contropiede. I giocatori dovranno scegliere il momento adatto per uscire dalla mentalità di controllo e sfruttare le aperture. Attacco Una mentalità dinamica e propositiva che mira a portare il pallone nella trequarti avversaria e tenerlo lì. I difensori manterranno il possesso palla per consentire agli attaccanti di riposare prima di ripartire velocissimi, mirando a far arretrare gli avversari con attacchi costanti. Tutto per tutto Una mentalità d'emergenza in cui vengono provate tutte le soluzioni possibili e immaginabili per segnare. Tutte le teorie difensive vanno a farsi benedire e i giocatori passano in posizione offensiva per tentare l'impossibile. Probabilmente verrà impiegata alla fine delle partite, in caso di imminente sconfitta. Scegli la disposizione in campo Quanto vuoi che sia rigida la disposizione in campo della tua squadra? Puoi decidere quanto la squadra deve aderire alla mentalità scelta; più fluida è la disposizione in campo, più le mentalità individuali prenderanno piede. Molto strutturata Una disposizione in campo molto strutturata isola ogni individuo e ogni linea di giocatori dall'altra, perché tutti si concentrino principalmente sulle proprie responsabilità. Non c'è molto spazio per creatività e libertà d'espressione, in quanto ogni giocatore è tenuto ad attenersi alle istruzioni ricevute e quindi neutralizzare l'avversario nella propria area. Strutturata Un approccio simile al precedente, ma caratterizzato da minor rigidità. I giocatori sono comunque tenuti a contribuire a poche fasi di gioco, rispetto alla disposizione flessibile, e concentrarsi prima di tutto sulle loro mentalità e aree del campo. Flessibile Un approccio bilanciato che mira a incoraggiare i giocatori affinché comincino a contribuire al gioco in più di una area del campo. I giocatori saranno più coinvolti nelle fasi di gioco e renderanno la squadra meno compatta nel complesso. Fluida La squadra comincia a operare più come un'unità rispetto all'approccio strutturato. I giocatori contribuiscono sempre di più a molte fasi di gioco e, soprattutto, si muovono lungo il campo con grande profondità e armonia. Molto fluida Un sistema più libero che consente alle mentalità dei giocatori di farsi avanti. Una squadra molto fluida opererà con maggiore libertà creativa e potrà muoversi in modo uniforme dalla difesa all'attacco, come una macchina agile e ben oliata. Istruzioni squadra Ti sarà poi chiesto di impostare le Istruzioni squadra. Continua a leggere per la guida individuale completa a questa sezione. A questo punto comunque ti apparirà un’interfaccia grafica da cui poter personalizzare le tue impostazioni tattiche. Le sezioni “Disposizione in campo”, “Difesa”, “Costruzione” e “Attacco” offrono delle rappresentazioni grafiche di quello che potresti voler conseguire, dalla personalizzazione dell’ampiezza della tua squadra al lavoro da fare per portare la palla in area di rigore nelle situazioni offensive. Formazione, Ruoli e Compiti dei giocatori Una volta abbozzata la squadra da mettere in campo, è ora di definire il ruolo di ciascun giocatore in campo. Forse hai già in mente qualcuno per ricoprire un determinato ruolo. In caso contrario, la scelta della posizione può avere un enorme impatto sul tipo di giocatore da impiegare. Ad esempio, un giocatore assegnato ad una posizione offensiva può ricoprire diversi ruoli: può essere una seconda punta, un centravanti, un trequartista o una punta avanzata. Hai totale libertà di scelta. Ora passa a definire i compiti dei giocatori. Ad esempio, puoi chiedere al tuo difensore di assistere gli attaccanti, o di assumere una posizione più arretrata e prettamente difensiva. Puoi chiedere ai tuoi centrocampisti di assistere la difesa, aiutare in attacco o assumere una posizione più avanzata, e ai tuoi attaccanti, di muoversi più verso il centrocampo e aiutare i centrocampisti. Come al solito, le informazioni sullo schermo ti aiuteranno nella scelta, e l'analisi tattica, che si attiva e si disattiva con il pulsante Analisi, ti assisterà nella selezione della migliore combinazione di ruoli e di compiti mettendo in rilievo i pregi e i difetti del tuo approccio. L'idoneità del giocatore al ruolo e alla posizione attualmente selezionati sono indicati da un'icona circolare associata al nome del giocatore nella schermata Tattiche (e adiacente al ruolo assegnatogli nella schermata di selezione della squadra). Più il cerchio è pieno e verde, più il giocatore è adatto a quel ruolo, compito o posizione. Ciò tiene in considerazione anche la sua anzianità in squadra (un giocatore più giovane potrebbe rappresentare una migliore scelta tattica, ma a questi mancherà spesso l’esperienza e l’abilità di un giocatore esperto), la sua forma fisica generale e l’attitudine alla partita. Rappresenta una visione generale delle probabilità che il giocatore faccia bene in ogni circostanza e in una data partita. Quando sei soddisfatto delle tue decisioni, assicurati di salvare la tattica selezionando l’opzione apposita dal menu a tendina che compare quando clicchi sul pulsante che si trova al di sotto del titolo “Tattica”. E adesso? Una volta che avrai impostato tutti i parametri, potrai continuare a personalizzare la tua tattica. Clicca su un calciatore in campo (dal sub-tab "Giocatore") per ridefinire il suo ruolo e i suoi compiti e quelli di tutti i giocatori che giocano nel suo ruolo. Troverai una descrizione dei vari ruoli e compiti, per permetterti di effettuare le migliori scelte per le tue esigenze. La schermata Generale delle tattiche La schermata "Generale" delle tattiche è suddivisa in due sezioni principali: la rosa e le tattiche. Un pannello a espansione sulla destra contiene tutte le opzioni per cambiarle, modificarle o regolarle; quando è chiuso, la rosa assume rilievo sullo schermo, mentre le tattiche e le opzioni sono in primo piano quando il pannello è esteso. Nelle risoluzioni più alte e/o nella modalità a schermo intero puoi impostare la schermata in modo tale che entrambe le sezioni siano sempre visibili, come se lo schermo fosse diviso in due. Il menu a tendina “Scelta veloce” nella parte sinistra dello schermo ti permette di chiedere a un membro dello staff di selezionare tutta la formazione o solo parte di essa per la prossima partita da affrontare, e inoltre potrai resettare le selezioni attuali e salvare delle formazioni da usare in futuro. Puoi anche richiedere che faccia la formazione in base a determinati parametri: potrai impostare un determinato “turnover” basato sulle condizioni atletiche o su certe regole personalizzate che potresti aver scelto. La visualizzazione è impostata di base su “Informazioni”, che fornisce informazioni sulla disponibilità per la partita, la forma, le informazioni sulle condizioni dei giocatori, il morale e l'abilità/idoneità circa il ruolo, ma ci sono una serie di visualizzazioni diverse che forniscono informazioni importanti per studiare la formazione migliore da mandare in campo. Formazioni La prima cosa a cui devi pensare è la formazione che userai in partita: un bravo allenatore è sempre pronto a cambiare la disposizione della squadra in campo secondo la tattica dell’avversario o l’andamento della partita. Ci sono due principali scuole di pensiero riguardo alle formazioni: una tende a costruire uno schema che si adatti al meglio alla rosa a disposizione; l’altra si basa sul costante utilizzo dei migliori giocatori nella squadra, cercando di adattare il gioco alle loro capacità. La prima rende indubbiamente più bilanciata la squadra, ma c’è il rischio di dover escludere giocatori dotati perché non rientrano negli schemi. Ovviamente, se un giocatore valido riesce ad adattarsi a una tattica che premi tutta la rosa dovresti riuscire a trarne tutti i vantaggi. Vale la pena ricordare che la formazione che vedi sullo schermo rappresenta la disposizione in campo difensiva quando la squadra non ha la palla. Le istruzioni che impartisci alla squadra e a ogni singolo giocatore incideranno su tutto ciò che fanno quando invece hanno la palla. Questo aspetto va tenuto in considerazione nella scelta delle posizioni soprattutto in relazione alla disposizione difensiva, i punti deboli e le opportunità. Quando assegni un ruolo a un giocatore, appare un indicatore grafico colorato associato al nome del giocatore sul campo che ti mostrerà se quel calciatore è adatto a quella posizione. I colori corrispondono agli indicatori di posizione che sono descritti in un’altra sezione di questo manuale, per cui se un giocatore è impiegato nel suo ruolo naturale, l’indicatore sarà verde acceso. Se è impiegato totalmente fuori posizione, l’indicatore sarà rosso. La visualizzazione grafica cambierà in base alla tua scelta della formazione. La finestra ti permette anche di cambiare manualmente la posizione dei giocatori in campo, selezionando e tenendo premuta l’icona di posizione e trascinandola dalla sua posizione iniziale. I punti in cui il giocatore può essere spostato sono indicati da una serie di icone colorate che indicano l’abilità del giocatore in quelle posizioni. Rilascia per assegnare al giocatore la nuova posizione. Una lista di formazioni predefinite è pronta nel menu a tendina con sopra il nome della tattica; l'opzione Imposta formazione elenca anche le formazioni più note e comprende delle sezioni che coprono le formazioni con 3, 4 e 5 difensori. Una formazione con 4 difensori ha due difensori centrali e due terzini: quelle con 3 e 5 difensori sono abbastanza simili, con la sostanziale differenza che i terzini sono più avanzati nella formazione con 5 difensori e spesso fanno parte del centrocampo. Istruzioni squadra Nel pannello “Istruzioni squadra” puoi impostare l’atteggiamento in campo della formazione. Inizia col selezionare la mentalità e la disposizione in campo, prima di implementare una serie di istruzioni, cosa resa più semplice da una serie di rappresentazioni grafiche. Le opzioni e configurazioni disponibili sono descritte in questa sezione. Istruzioni Disposizione in campo Un’altra opportunità di selezionare la tua Disposizione in campo preferita, da “Molto strutturata” a “Molto fluida”, come spiegato in precedenza. Ritmo di gioco Ritmo molto più veloce Indica alla squadra di alzare il ritmo, con passaggi molto veloci e serrati, affidandosi all’intensità di gioco per aprire la difesa avversaria e stancarla. Ritmo più veloce Indica alla squadra di alzare il ritmo, con passaggi veloci e serrati, affidandosi all’intensità di gioco per aprire la difesa avversaria. Normale I giocatori adotteranno un approccio equilibrato circa il ritmo di gioco, accelerandolo quando necessario e rallentandolo se il risultato lo consente. Ritmo più lento Indica alla squadra di abbassare il ritmo di gioco e affidarsi alla pazienza e al possesso palla per tenere la partita sotto controllo. Ritmo molto più lento Indica alla squadra di abbassare il ritmo ulteriormente e concentrarsi esclusivamente sul possesso palla, senza altri obiettivi che mantenere il controllo del match. Perdere tempo Questa opzione è influenzata dalla mentalità di squadra prescelta. Ampiezza di gioco Ti permette di determinare l’ampiezza di gioco che desideri per la tua squadra. Le opzioni disponibili vanno da un gioco stretto a un gioco equilibrato, fino ad arrivare al gioco più ampio possibile. Difesa Linea difensiva Istruisce la squadra riguardo al piazzamento desiderato della linea difensiva: “Più bassa” farà piazzare i difensori poco davanti all’area di rigore, mentre l’altra estremità “Più alta”, farà in modo che la linea difensiva sia a ridosso del centro campo. Fate il fuorigioco Indica ai giocatori di mettere in atto la tattica del fuorigioco. Pressing È questo lo strumento per stabilire l’intensità del pressing a cui vuoi sottoporre gli avversari. Puoi chiedere ai giocatori di dare tutto quello che hanno per cercare di infastidire la manovra degli avversari oppure chiedere di aspettare e dare tempo e spazio agli avversari. Impedire i passaggi corti del portiere Indica agli attaccanti di effettuare un pressing alto allo scopo di impedire al portiere di far ripartire la manovra dalla difesa, costringendolo a rischiare di perdere la palla con un rinvio lungo. Marcate più stretti Indica ai giocatori di adoperare marcature estremamente strette nei confronti degli attaccanti avversari a cui sono assegnati. Fate contrasti aggressivi Indica ai giocatori di contrastare ed eseguire tackle decisi sugli avversari. Questo può portare ad un alto numero di falli e sanzioni disciplinari. Non fate tackle azzardati Indica ai giocatori di restare in piedi invece di andare a terra quando effettuano dei contrasti. Costruzione PASSAGGI Partite palla a terra dalla difesa Indica ai giocatori di iniziare a costruire l'azione partendo dalla propria difesa con passaggi a terra. Sfruttate la fascia sinistra Indica ai giocatori di insistere col gioco sul lato sinistro del campo, magari per sfruttare il punto debole degli avversari. Sfruttate la fascia destra Indica ai giocatori di insistere col gioco sul lato destro del campo, magari per sfruttare il punto debole degli avversari. Sfruttate il centro Indica ai giocatori di giocare nella zona centrale del campo, magari per sfruttare un punto debole dell’avversario. Lanciate la palla in fascia Indica ai giocatori di rinviare la palla dalla difesa in modo da raggiungere le aree scoperte sulle fasce. Buttate la palla in area Indica ai giocatori di buttare la palla nell’area avversaria, con lanci lunghi e passaggi alti. Giocate la palla negli spazi Indica ai giocatori di sfruttare gli spazi per giocare la palla. STILE DEI PASSAGGI Passaggi più corti       Indica ai giocatori di effettuare passaggi corti e di concentrarsi sul possesso palla. Passaggi misti I giocatori sceglieranno quando utilizzare un approccio più diretto a seconda delle istruzioni di squadra generali, nel tentativo di equilibrare il gioco all'interno della struttura della squadra. Passaggi diretti Indica ai giocatori di dare un ritmo più veloce ai passaggi, in modo da far coprire alla palla ampie distanze in minor tempo durante la manovra. Lanci lunghi Indica ai giocatori di lanciare la palla nelle aree di attacco il più velocemente possibile e senza troppi problemi. Tenete palla Indica ai tuoi giocatori di mantenere il possesso della palla. LIBERTÀ DI INVENTARE Più creatività Indica alla squadra di affidarsi alla creatività dei giocatori di maggior talento, consentendo loro più libertà di azione al di fuori di quello che è lo schema utilizzato al momento. Più disciplina Chiedi alla squadra di assumere un atteggiamento tattico accorto e solido, così da affidarsi al collettivo. Ma ciò va a discapito della creatività individuale. Attacco TREQUARTI Crossate di prima Chiede ai giocatori di crossare la palla nell’area di rigore avversaria dalla trequarti, non appena sia possibile farlo. Cercate di sovrapporvi Indica ai giocatori di tener palla e di cercare una sovrapposizione, per esempio di un terzino. Cercate l'imbucata Indica ai terzini di fare incursioni offensive verso il centro del campo superando l'ala dall'interno. Tirate appena possibile Indica ai giocatori di tirare in porta ad ogni opportunità, invece di prolungare l’azione con ulteriori manovre. Portate il pallone in area Indica ai giocatori di manovrare pazientemente, di non forzare le azioni ma tenere palla fino a che non si aprano degli spazi. Cross misti Chiede ai giocatori di variare il tipo di cross. Cross spioventi Indica ai giocatori di effettuare cross alti e lenti, così da dare il tempo agli attaccanti di mettersi nella posizione migliore per trovare il pallone di testa. Cross tesi Indica ai giocatori di effettuare cross veloci, tesi e ad effetto, per fare in modo che i difensori avversari abbiano difficoltà a trovare le contromisure. Cross bassi Indica ai giocatori di effettuare cross radenti e veloci nell’area di rigore, in modo da cogliere i difensori fuori tempo e dare agli attaccanti la possibilità di anticiparli. DRIBBLING Affrontate la difesa palla al piede Chiedi ai giocatori di provare a dribblare gli avversari più di quanto preveda il principio della tattica selezionata. Dribbla di meno Chiede ai giocatori di cercare di passare la palla di prima piuttosto che tenerla e cercare l’azione personale. LIBERTÀ DI MOVIMENTO Mantenete le posizioni Indica ai giocatori di essere rigorosi nel modo in cui si attengono al proprio ruolo e ai propri compiti, a discapito della fluidità della manovra. Libertà di movimento Indica ai giocatori di dare la precedenza alla fluidità della manovra, a discapito del rigore nel mantenere la propria posizione. Ciò richiede una grande consapevolezza tattica da parte dei giocatori, che devono coprire le posizione lasciate sguarnite dai propri compagni. Quando dai un’istruzione, questa si colora di verde. Allo stesso tempo, le istruzioni che si contraddicono diventano rosse, il che indica che non puoi usarle in maniera combinata. Per esempio, l’istruzione "Buttate la palla in area" sarà contraddittoria rispetto ad altre istruzioni relative al possesso palla che invece chiedono alla squadra di effettuare passaggi corti o di rinviarla sulla fascia sguarnita. Puoi creare diverse combinazioni di istruzioni e salvarle usando il menu a tendina "Predefiniti" nella parte bassa del pannello pop-up. Istruzioni giocatore Oltre alle istruzioni da dare alla squadra, è possibile istruire anche i giocatori singolarmente. Nella scheda "Giocatore" puoi configurare tali istruzioni per ogni singolo giocatore, o impostare delle regole da seguire per tutti i giocatori che ricopriranno quel ruolo. Per esempio, se clicchi sullo slot Centrocampista difensivo sul grafico della formazione nel sotto pannello a sinistra ("Tattica"), potrai specificare Ruolo, Compiti e Istruzioni per quella posizione, a prescindere dal giocatore che la ricopre, ma puoi anche aggiungere membri della tua squadra al sotto pannello "Istruzioni per" nella parte bassa dello schermo e impostare altre istruzioni caso per caso. Inoltre, selezionando i giocatori nella sezione "Istruzioni per" potrai passare velocemente dalle istruzioni stabilite per la posizione a quelle per il giocatore. Accedi dal pannello direttamente sotto il nome del giocatore. Il resto della schermata ad attributi e i resoconti delle prestazioni del giocatore al momento selezionato in quella posizione. Le istruzioni che si possono dare variano a seconda delle posizioni e sono divise in quattro grandi aree, ma, per trovarle e utilizzarle più facilmente nelle liste in questa sezione, sono state raggruppate per affinità. Quando la squadra ha la palla Quando il portiere ha la palla       Passala bassa Chiede al portiere di far rotolare la palla rasoterra ad un compagno. Buttala avanti Chiede al portiere di lanciare la palla con le mani ad un compagno più distante. Batti corto Chiede al portiere di calciare la palla verso un compagno vicino. Calciala lontano Chiede al portiere di rinviare lungo per dare il via all'azione. Passa alla posizione indicata Si chiede al portiere di far ripartire l’azione sempre dalla stessa posizione. Passa ad un giocatore/area specifica Chiede al portiere di passare la palla a un particolare gruppo di giocatori sul campo: puoi scegliere tra "Passa ai terzini”, “Passa ai difensori centrali”, “Passa al regista”, “Smista sulle fasce”, "Passa al fulcro del gioco” oppure “Fai passaggi a scavalcare la difesa avversaria”. Rallenta il gioco Esorta il portiere ad adottare un ritmo più lento quando ha la palla, nel tentativo di controllare la partita o perdere tempo. Passa velocemente Chiede al portiere di giocare più velocemente se in possesso della palla, forse per aumentare l'urgenza o per provocare contropiedi. Quando la squadra ha la palla       Tenere palla Esorta i giocatori a tenere il pallone poco più a lungo di quanto non farebbero normalmente, rallentando il ritmo della partita per ottenere una migliore prospettiva di gioco e permettere ai compagni di squadra di fornire supporto. Tira di più Chiede al giocatore di non tirare frettolosamente, ma affidarsi al possesso palla per poi tirare al momento più opportuno. Tira di meno Chiede ai giocatori di non tirare frettolosamente, ma affidarsi al possesso palla per poi tirare al momento più opportuno. Dribbla di più Incoraggia i giocatori a cercare l’iniziativa personale, saltando il proprio avversario diretto per cercare la superiorità numerica, piuttosto che tentare di imbeccare il compagno libero. Dribbla di meno Chiede ai giocatori di non cercare l’uno contro uno, ma piuttosto la manovra corale. Allargare il gioco Esorta i calciatori a muoversi nelle zone esterne del campo in fase di possesso palla, nel tentativo di allargare la difesa avversaria e comprometterne la solidità. Taglia dentro col pallone Chiede ai giocatori di fascia di andare per vie centrali palla al piede, puntando verso la porta. Quando il giocatore ha la palla       Passaggi più corti Chiede alla squadra di tenere palla, cercando la manovra lenta e paziente con molti passaggi corti. Rischiare passaggi difficili Incoraggia la squadra a cercare passaggi rischiosi: così facendo la percentuale di riuscita dei passaggi sarà più bassa ma è più probabile che quelli riusciti risultino in un’azione da gol. Meno passaggi azzardati Chiede ai giocatori di optare sempre per il passaggio più semplice, così da non rischiare mai di perdere la palla. Passaggi misti Chiede ai giocatori di scegliere uno stile ragionevole di passaggi, a seconda della situazione di gioco. Crossa più spesso Chiede al giocatore di effettuare più cross, anche da lontano. Crossa meno spesso Esorta i giocatori a tenere palla e a non crossare sistematicamente in area dalle fasce. Crossa da lontano Chiede ai giocatori, in genere terzini, ma non solo, di lanciare la palla in area da lontano invece che arrivare nell'ultimo terzo di campo. Crossa dalla linea di fondo Chiede al giocatore di portare la palla il più vicino possibile alla linea di fondocampo prima di crossare. Crossa sul primo palo Incoraggia il giocatore a cercare il cross sul primo palo. Crossa al centro Invita i giocatori ad indirizzare i cross verso il centro dell'area. Crossa sul secondo palo Incoraggia il giocatore a cercare il cross sul secondo palo. Crossa verso il Fulcro del Gioco Invita ad indirizzare i cross dove staziona il giocatore scelto come fulcro del gioco. Libertà di movimento       Vai avanti appena possibile Incoraggia i giocatori a cercare l’inserimento offensivo e a farsi notare nell’area di rigore avversaria. Tenere posizione Esorta i giocatori a mantenere la posizione con pochissima libertà d'azione. Stai più largo Incoraggia i giocatori, specie quelli che occupano i ruoli più ai margini della formazione, a tenersi larghi e vicini alla linea di bordocampo, così da costringere gli avversari ad aprire dei varchi nella propria formazione. Gioca più stretto È pensato per impostare la squadra in modo che giochi nell'area centrale del campo, per sfruttare eventuali falle nella difesa avversaria o per consolidare la propria portando le minacce altrui in zone periferiche. Muoversi negli spazi Incoraggia la squadra, specialmente gli attaccanti, a inserirsi negli spazi facendosi trovare smarcati dai compagni. Libertà di movimento Incoraggia i giocatori a lasciare la propria posizione, quando è opportuno, per andare a cercare buchi nella formazione avversaria. Quando gli avversari hanno la palla       Più pressing/Molto più pressing Chiede ai giocatori di pressare il portatore di palla avversario, nella speranza di costringerlo all’errore e riconquistare il possesso. Meno pressing/Molto meno pressing Chiedi ai giocatori di mantenere l’assetto difensivo per non lasciare spazi agli avversari, piuttosto che tentare il pressing e farsi poi trovare fuori posizione. Contrasti più duri Incoraggia il giocatore a essere più deciso nei contrasti ravvicinati. Fai meno contrasti duri Indica ai giocatori di non rischiare contrasti violenti e di cercare invece il giusto tempismo per togliere la palla all’avversario. Marcatura stretta Chiede ai giocatori di adottare marcature strette così da non dare spazio di manovra agli attaccanti avversari. Come con le istruzioni relative alla squadra, quando selezioni un’istruzione (in verde), quelle contraddittorie saranno evidenziate in rosso. Anche qui è possibile salvare delle configurazioni preimpostate (Predefiniti) da caricare ogni volta che ne hai bisogno. Calci piazzati Selezionando la scheda "Calci piazzati" potrai impartire alla squadra le istruzioni da seguire nelle palle da fermo. Ogni tipo di calcio piazzato ti guiderà attraverso una rappresentazione visuale delle tue istruzioni e dei giocatori coinvolti. Ogni posizione è visibile sul campo con una serie di icone disponibili che, quando selezionate o trascinate, modificheranno la loro posizione in campo. Puoi anche trascinare la loro icona in una diversa area del campo (solo le aree con l’indicatore apposito). Un calcio di punizione ben realizzato può determinare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Saper sfruttare le palle inattive durante una partita può facilmente portare la tua squadra alla vittoria. Prima di tutto, devi capire chi sono i migliori giocatori da incaricare per una punizione, un calcio d’angolo o una rimessa laterale. Un elemento con un valore superiore a 15 in uno di questi campi rappresenta un’ottima opzione. Se la tua squadra non ha dei bravi tiratori, dovresti considerare l’idea di acquistarne uno. Una volta identificato un tiratore ideale, puoi adattare la scelta ai tuoi bisogni. Un bravo battitore di calci d’angolo deve necessariamente avere un ottimo punteggio in Cross per piazzare al meglio le palle in area. Tieni in considerazione anche il piede del giocatore: preferisci un cross a rientrare o ad uscire? Un giocatore capace di tirare punizioni deve avere anche un punteggio elevato in Cross: non sempre l’azione si conclude con un tiro in porta, ma può svilupparsi con un passaggio in area. Se il tiro è diretto, in base alla distanza gli attributi interessati sono diversi. Il Tiro da lontano e una buona tecnica permettono al giocatore di essere efficace anche dalla lunga distanza. Sono importanti anche una buona Compostezza e Concentrazione per scegliere un ottimo tiratore. Cerca di unire questi tratti per ottenere il meglio dai calci piazzati. I giocatori che effettuano le rimesse laterali devono avere un punteggio elevato in rimesse lunghe per sfruttare appieno la situazione. Tuttavia, non basta questa capacità: un buon tiratore deve avere anche alti valori di Forza ed Equilibrio. La scelta del rigorista tocca molti dei punti discussi in precedenza. Un ottimo rigorista deve avere un punteggio elevato nell’attributo che riguarda i calci di rigore e in Finalizzazione, Freddezza, Concentrazione e Decisioni. Tieni in grande considerazione questi attributi quando scegli i rigoristi. Può capitare di dover scegliere un giocatore che non ha mai tirato un rigore: è importante valutare la capacità di concentrazione, la tecnica e la fermezza dell’uomo che selezioni. Puoi scegliere diversi giocatori per il medesimo tipo di compito nello stesso modo in cui scegli il capitano. Clicca con il tasto sinistro del mouse sul pulsante azioni a sinistra di ogni nome, poi trascinalo e rilascialo nel menu del calcio piazzato a cui desideri associare quel giocatore. La scala è gerarchica e segue l’ordine che hai prestabilito. A seconda della rosa in campo, il primo giocatore presente nella lista batterà la punizione. Capitani All’inizio di ogni stagione, riceverai un messaggio nella tua posta in arrivo che ti chiede di confermare un capitano e un vice-capitano. Una volta selezionati, appariranno nella parte alta del pannello “Capitani” in colori diversi rispetto al resto della squadra. Se desideri cambiare il capitano nel corso della stagione, il capitano precedente, i suoi amici e i media te ne chiederanno il motivo, per cui assicurati di avere una buona ragione. Se vuoi cambiare capitano, seleziona il nuovo giocatore a cui vuoi dare l’incarico dal menu a tendina. Se vuoi stabilire anche un ordine gerarchico dei capitani, clicca con il tasto sinistro del mouse sulla loro riga e trascinali in alto o in basso. Lo stesso metodo si applica per far cambiare loro ordine nella gerarchia, ma questo puoi farlo dal pannello laterale sulla destra. Quando scegli il capitano, devi considerare principalmente il valore che ha nell’attributo Carisma. Tutti i giocatori con valore superiore a 17 possono essere dei validi candidati, ma ci sono anche altri aspetti a cui prestare attenzione. Il capitano deve essere caratterialmente molto forte, capace di trascinare o risollevare la squadra con la sua sola presenza. Nella schermata Informazioni personali, ogni giocatore ha una descrizione della personalità. Un Leader nato è un’ottima scelta come capitano; anche i valori “Determinato” e “Professionista modello” sono positivi.  Tieni conto anche dell’età del giocatore e della sua esperienza in campo: un capitano dovrebbe conoscere la sua squadra, essere pronto ad ogni situazione che può verificarsi in partita, e conoscere il suo posto nella gerarchia della squadra. Un leader sarà un capitano migliore, perché sarà già arrivato a un ruolo carismatico all'interno dello spogliatoio e, di certo, avrà il rispetto della maggior parte dei compagni. Una squadra giovane ha più bisogno di un capitano esperto rispetto a una formazione di veterani. I suggerimenti precedenti, in ogni caso, restano sempre validi nell’assegnazione della fascia da capitano. Analisi La sezione Analisi offre un'analisi statistica delle prestazioni precedenti (a differenza della sezione Analisi della schermata Generale, che si occupa delle partite future) ottenute grazie all'utilizzo di certe tattiche, allo scopo di favorire il tuo processo decisionale. È divisa in due sezioni principali: Ultime partite e Singolo incontro. Entrambe analizzano temi comuni nelle ultime cinque partite o nella partita selezionata, ed elencano gli aspetti positivi e quelli negativi del tuo approccio generale. Potrai anche vedere l'analisi del campo, cliccando sul pulsante apposito leggerai le informazioni a esso relative. Tattiche Se stai cercando di confrontare il successo di diversi approcci tattici che potrebbero essere intrapresi, questa schermata ti aiuterà a fare proprio questo. La scheda “Tattiche” nella schermata principale analizza in dettaglio quanto spesso una tattica è stata utilizzata e le occasioni a favore e contro quando era in uso. Queste statistiche possono poi essere riviste in maniera più dettagliata nel pannello in alto nella schermata principale. Lo stesso vale per “Tattiche avversarie”, che vi permetterà di individuare le aree in cui fai ancora fatica e quelle in cui si sta facendo progressi. Reti Questa schermata fa quello che dice il nome, uno sguardo a come e quando la squadra ha trovato la via del gol, e allo stesso modo, di quando sei stato costretto a subire reti. Il pannello “Minutaggio gol” è diviso in gruppi che analizzano ciascuno segmenti di 15 minuti di partita, mentre “Tipi di reti segnate” indica il modo in cui sei andato in rete. “Assist” mostra, invece, le vie che ti hanno portato al gol. Per ogni sezione, c'è un campo di gioco diviso in zone, che ti consente di vedere da dove siano nati i gol. Il campo è diviso in due metà di colori diversi, la metà superiore è di colore verde e mostra i gol segnati dalla tua squadra, mentre la metà inferiore è in rosso e indica i gol che la tua squadra ha concesso. Tiri Una lista di tutti i tiri in porta quando è stata utilizzata una particolare tattica. Prossimo avversario Questa schermata presenta un riassunto dell’esito degli scontri diretti contro il prossimo avversario. Ultima gara Questa sezione presenta un breve spezzone del tuo ultimo incontro e offre un richiamo alle statistiche della partita e ai giudizi sui giocatori. Partita Questa sezione ti permette di analizzare in dettaglio una partita scelta.
    10. Staff

      Il tuo staff è essenziale per il successo tuo e della tua squadra. L’allenatore e i giocatori sono osannati dai tifosi, ma le persone che lavorano tutti i giorni dietro le quinte hanno un incarico altrettanto oneroso. Avrai vita molto più facile se ti avvarrai della collaborazione di uno staff competente. Visita la sezione dedicata all’allenatore in seconda, dove potrai imparare come funziona la valutazione delle abilità dello staff tecnico in Football Manager™ Touch 2018. Tutte le qualità variano all’interno di una scala da 1 a 20, dove 20 è il massimo e 1 è il minimo. Caratteristiche di un non giocatore QUALITÀ DESCRIZIONE Allenamento       Attacco Indica la loro capacità nell’allenare la fase offensiva. Un attributo elevato non indica necessariamente una preferenza per un gioco offensivo, ma una maggiore capacità di allenamento. Difesa Indica l’abilità dello staff nell’allenare la fase difensiva. Più alti sono i livelli di questo attributo e più la persona renderà nell'allenamento difensivo. Forma fisica Indica l’abilità di un allenatore nel lavorare sulla forma fisica dei giocatori. È l’attributo principale da legare all’acquisto di un fisioterapista. Passaggi portieri Indica la capacità nell'allenare i portieri sia nella qualità nell'efficacia dei passaggi. I loro attributi tecnici, soprattutto Rinvii e Rimesse, determineranno il successo della loro distribuzione: questo attributo si riferisce principalmente all'identificazione del giocatore giusto cui passare la palla e al come fargliela arrivare. Presa portieri Indica la capacità di allenare i portieri nella Presa e nella Massima elevazione, Autorità in area e Comunicazione. Parate portieri Indica la capacità di allenare i portieri nelle Parate di ogni tipo di tiro. Un buon preparatore darà miglioramenti soprattutto nei Riflessi e nell'Uno contro uno. Gestione spogliatoio Indica l’abilità del membro dello staff nel trattare con le persone attorno a lui, in particolare con quelle alle sue dipendenze. È una caratteristica comportamentale: un alto livello corrisponde a una buona capacità di legare la squadra e di mantenere i giocatori soddisfatti. Qualità mentali Indica l’approccio psicologico con i giocatori. Un allenatore con un ottimo approccio mentale riesce a comportarsi nel modo giusto con tutta la rosa a seconda delle occasioni che si presentano. Tattica Indica il suo acume tattico. Un allenatore con un ottimo livello di astuzia tattica può suggerire e insegnare le strategie più accurate in base alla situazione in campo. Tecnica Indica la capacità dell’allenatore nell’aumentare il tasso tecnico dei giocatori, per esempio riguardo al controllo di palla. Si tratta di uno dei campi più complessi da allenare. Un ex giocatore può trovarsi più a suo agio in questo compito. Lavoro con i giovani Determina quanto l’allenatore è in grado di lavorare con i giovani, in particolare quelli sotto i 18 anni. Un allenatore capace di gestire i giovani non ha prezzo se riesce a sviluppare anche solo uno o due talenti. Qualità mentali       Adattabilità Una buona adattabilità faciliterà l’ingresso in società di tecnici stranieri e, in modo meno incisivo, di staff proveniente da altre squadre, aumentando anche la flessibilità degli incarichi che puoi assegnare loro. Più velocemente si adatta lo staff, migliore sarà il loro lavoro in squadra. Determinazione Indica la voglia di vincere che ha un allenatore. Non si tratta di un attributo legato strettamente ai giocatori, ma di una caratteristica del tecnico: indica la sua volontà nel cercare un continuo miglioramento. Livello di disciplina Questa caratteristica determina il tipo di disciplina che l’allenatore vuole in squadra. Con un valore elevato, la tua formazione sarà gestita rigidamente, mantenendo un livello di serietà molto alto. Un valore basso, invece, è tipico di un allenatore più rilassato. Motivazione Rappresenta l’abilità dell’allenatore nel motivare i giocatori. Con un valore elevato, il tecnico motiva l’intera squadra non solo per le partite importanti, ma anche durante gli allenamenti. Una squadra motivata riesce sempre a fare la differenza. Staff medico       Fisioterapia Questa caratteristica è legata principalmente ai fisioterapisti. Un fisioterapista con un alto valore in questo attributo è fondamentale in squadra. Anche altri membri dello staff saranno valutati in quest’area e potranno dimostrare un livello di versatilità utile ai club con budget più bassi. Recupero infortunati Anche questo attributo è usato principalmente dallo staff medico ed è legato alla competenza del preparatore di gestire accuratamente il livello di forma fisica e il rischio infortuni di ciascun giocatore in modo tale da tenerli in condizione di giocare regolarmente. Conoscenza       Giudizio abilità e Giudizio potenziale Quando ti servi di un osservatore, devi considerare attentamente questi due attributi. Un punteggio elevato in entrambi ti garantirà dei giudizi obiettivi e accurati. La capacità di giudizio delle abilità è importante se hai chiesto all’osservatore di analizzare un giocatore a cui sei interessato o se vuoi che scopra le tattiche avversarie. La capacità di giudizio del potenziale è legata fondamentalmente alla ricerca di nuovi talenti. Ai livelli più alti un valore di 15 è il minimo, ma in squadre meno quotate un osservatore di discreto talento può essere comunque molto prezioso. Conoscenze tattiche Rappresenta la capacità tattica degli allenatori. La loro esperienza di gioco e le squadre in cui hanno militato influenzano molto questa caratteristica. Grazie alla loro esperienza, sanno trovare soluzioni che gli allenatori meno esperti non sono ancora in grado di escogitare. Tutte queste qualità sono visualizzate nel profilo di ogni membro dello staff. In aggiunta, nel pannello puoi trovare una piccola biografia, le sue preferenze tattiche e le informazioni contrattuali. Ogni membro dello staff ha una barra “Conoscenza”. Per maggiori informazioni sulla sezione “Conoscenza”, consulta la sezione Osservatori di questo manuale . Nella schermata “Informazioni” sono visualizzate le informazioni personali e la nazionalità dei membri dello staff. Il menu a struttura di ogni membro ha anche collegamenti con gli osservatori, i loro incarichi e i loro resoconti, gli Allenatori e le informazioni sulla rosa. Puoi, inoltre, vedere la storia del calciatore o del membro dello staff che stai visualizzando. Rapporti del preparatore Puoi ottenere dei rapporti su uno qualsiasi dei tuoi giocatori interrogando in qualsiasi momento uno dei preparatori che fanno parte del tuo staff. Seleziona “Rapporto del preparatore” dalla schermata “Profilo giocatore”. Riceverai automaticamente un rapporto stilato dal tuo Allenatore in seconda su quel giocatore. Puoi decidere che sia un altro membro del tuo staff di preparatori a fare questo rapporto, facendo una selezione differente nel menu a tendina presente nella parte superiore destra della schermata principale (quella con il nome del membro dello staff attualmente selezionato). I giocatori sono esaminati in diverse aree (abilità, punti di forza e debolezze) e ricevono una valutazione espressa in stelle dal preparatore che compila il rapporto, inclusi dei consigli e le qualità attuali e potenziali. A seconda degli standard stabiliti dalla sua squadra, un giocatore può ricevere fino a cinque stelle. Se lo standard viene raggiunto, allora riceve dalle tre alle tre stelle e mezza. Da questo punto in poi, può migliorare la sua valutazione eccedendo gli standard e ricevere fino a cinque stelle, o peggiorarlo, e non riuscire a raggiungere gli standard. Alcuni giocatori in erba possono ricevere una valutazione in termini di stelle d'argento che rispetta la stessa metodologia. Questo accade, ad esempio, quando un giocatore non può essere ancora paragonato ai professionisti di alto livello e va invece valutato comparandolo ad altri giocatori della stessa età. Puoi ottenere ulteriori informazioni sul sistema delle valutazioni con le stelle, facendo scorrere il puntatore del mouse su una stella quando appare in un qualsiasi rapporto, che sia stato stilato sia da un osservatore sia da un preparatore. Il rapporto contiene inoltre un elenco dei ruoli in cui il giocatore osservato può giocare e offre indicazioni su come si classifichi rispetto ai giocatori che sono già nella tua squadra. Allenatore in seconda L’allenatore in seconda ha un ruolo essenziale nella tua carriera. La persona che assumi rappresenta il contatto diretto con la squadra ed è fonte continua di importanti informazioni. Un buon allenatore in seconda è un’ottima risorsa: gli allenatori cercheranno di lavorare con lo stesso secondo durante tutta la propria carriera. L’allenatore in seconda può prendere temporaneamente il tuo posto, se vuoi concederti un periodo di pausa. Giocando a Football Manager™ Touch 2018 scoprirai le altre importanti funzioni che il tuo assistente può svolgere, offrendo un aiuto nella gestione quotidiana della squadra. Suggerimenti dell’allenatore in seconda Il giorno della partita il tuo allenatore in seconda assume un ruolo ancora più fondamentale. Avrai così tante cose di cui occuparti che è normale che alcune ti sfuggano. Il tuo vice, invece, avrà meno responsabilità e potrà fornirti il supporto necessario. Ti fornirà resoconti dettagliati sullo svolgimento della partita a intervalli di 15 minuti e ti consiglierà come porre rimedio ad eventuali problemi rilevati. Questi resoconti appariranno nella schermata della partita e puoi saperne di più cliccando qui.
    11. Osservatori

      Gli osservatori sono i tuoi occhi e le tue orecchie nel mondo del calcio. Mentre tu controlli giorno per giorno l’andamento del club, questi uomini sono continuamente in viaggio per fornirti più informazioni possibili. La costruzione della squadra è direttamente legata al successo. Per mettere insieme un gruppo in grado di raggiungere obiettivi eccelsi avrai bisogno di identificare i giocatori giusti da portare in squadra e lo staff giusto di cui circondarti. FMT18 introduce un Centro osservatori e una Ricerca giocatori nuovissimi, destinati ad assisterti nella composizione del puzzle usando al meglio gli strumenti a tua disposizione. Panoramica Centro osservatori Questo è il fulcro delle tue attività e il punto di riferimento a cui fare attenzione per tutte le questioni relative agli osservatori e ai giocatori. Tutto comincia con le scelte che fai nella barra in alto, nella schermata principale. Responsabilite osservatori: Qui puoi farti carico delle questioni, o delegarle al Capo osservatori. Se delegati, gli incarichi degli osservatori saranno gestiti automaticamente, altrimenti sarai tu a decidere. Potrai comunque occuparti dei consigli anche se deleghi gli incarichi. Ognuno dei tuoi osservatori può occuparsi di un incarico alla volta. La schermata principale è l'aspetto più importante del Centro osservatori, poiché da lì puoi consultare gli ultimi consigli e prendere una delle seguenti quattro decisioni: Scarta: chiudi il resoconto e lascia perdere il giocatore. Osserva: aggiungi il giocatore agli incarichi degli osservatori per generare un rapporto. Fai un'offerta: comincia subito le trattative per ingaggiare il giocatore. Ricorda: tieni il giocatore nel tuo Centro osservatori per monitorare i suoi progressi. Puoi anche scegliere Includi nella lista selezionati o Aggiungi come obiettivo di mercato. Ricerca giocatori Qui si fa il lavoro vero e proprio per ciò che concerne l'individuazione dei nuovi talenti e la loro selezione. Tanto per cominciare, clicca sul pulsante Nuova ricerca per far comparire la finestra di ricerca. Qui puoi cominciare a filtrare le esatte caratteristiche tecniche della tua ricerca. Passa dalla modalità rapida a quella avanzata per trovare le impostazioni giuste per le tue necessità e poi seleziona la ricerca nel database per filtrare i risultati; queste azioni si possono svolgere dalle schermate "Tutti i giocatori conosciuti" e "Osservati", in quest'ultima cercherai solo tra i giocatori che hai osservato attivamente (e di conseguenza possono essere filtrati per incarico dal fondo dell'area principale). Per ogni giocatore sono presenti delle informazioni nella schermata Generale, ma forse la più importante è il nuovo punteggio determinato dai consigli degli osservatori. Il resoconto degli informatori sarà trasformato in un numero da 1 a 100 e, in sostanza, permetterà un facile confronto tra i giocatori nel tentativo di pesare i pro e i contro dei tanti potenziali obiettivi. Naturalmente questa nuova funzione in alcuni casi potrebbe non essere sufficiente a isolare il giocatore ideale, ma avrai a disposizione un altro strumento per determinare il migliore del gruppo. Incarichi Questa schermata elenca tutte le attività degli osservatori, con dettagli su ciascun incarico precedente, attuale e futuro, e collegamenti ai resoconti. Lista selezionati Probabilmente, per una ragione o per un’altra, ci saranno delle volte in cui non riuscirai ad acquistare un determinato giocatore, ma vorrai continuare a seguirne i progressi. È qui che entra in gioco la “Lista selezionati”. In questa puoi aggiungere dei giocatori e, per un arco di tempo da te stabilito, sarai aggiornato ogni qualvolta si verificherà un evento riguardante il giocatore in questione. Per aggiungere un giocatore alla lista selezionati, clicca con il tasto destro del mouse e seleziona “Includi nella lista selezionati”, oppure seleziona la stessa opzione dalla sezione “Trasferimenti” del suo profilo. Ti verrà chiesto per quanto tempo desideri che rimanga nella lista selezionati. Fatta la tua scelta, il giocatore sarà aggiunto alla lista. La schermata Lista selezionati somiglia molto alla Ricerca giocatori, ma qui sono presenti solo quelli che hai aggiunto tu. Puoi anche servirti di una nutrita lista di filtri dal menu "Mostra filtri", situato a destra della schermata principale. Questa sezione ti consente anche di chiedere dei "suggerimenti" al Direttore sportivo, o al Capo osservatori, su una certa posizione, ma anche di cominciare una nuova ricerca con focus a breve termine. Per rimuovere un giocatore dalla lista, carica il suo profilo e dalla sezione “Trasferimenti” seleziona “Togli da Lista selezionati”. Puoi effettuare questa operazione per più giocatori contemporaneamente selezionando chi desideri rimuovere e quindi, cliccando con il tasto destro del mouse, selezionando l’opzione di rimozione. Per eliminare tutti gli elementi seleziona “Cancella lista selezionati” dal menu “Lista selezionati”, sotto la lista di giocatori, e conferma la tua scelta. Lo stesso menu è utilizzato per salvare e caricare diverse liste selezionati in caso decidessi di tenerne più di una. Ricerca staff Se sei alla ricerca di nuovi membri da assumere nel tuo staff, configura le opzioni di ricerca in modo da scovare le persone giuste ovunque nel mondo e cercare di portarli al tuo club. Per ulteriori indicazioni sull’utilizzo delle condizioni di ricerca e i contratti, clicca sulla sezione apposita in questo manuale. Conoscenza La sezione “Conoscenza” offre delle indicazioni generali sull’intera base di conoscenze del club, iniziando con un’analisi delle conoscenze mondiali, poi quelle regionali nel sotto-pannello in basso a sinistra della schermata "Incarichi". Giudizi e Resoconti Se clicchi su un giocatore e selezioni "Rapporto dell’osservatore" dal loro menu “Rapporti” ti permetterà di accedere ai suoi rapporti dettagliati. Il compito dell'osservatore è svolto in questo modo: per ogni incarico, stilerà un resoconto con i punti di forza e i punti deboli del giocatore e su come potrebbe inserirsi nella tua squadra. Ogni analisi successiva, man mano che osserverà il giocatore nei successivi impegni, gli permetterà di affinare il giudizio ed essere sempre più obiettivo. Se dovesse servirti, è presente anche lo stile di gioco generale del giocatore per confrontarlo con il focus degli incarichi. L’indicatore in alto sullo schermo ti terrà aggiornato su quanto manca ad un rapporto definitivo dell’osservatore sul giocatore: la % indica l’andamento del rapporto e vi sono indicate anche le aree rimaste da osservare. Tieni il cursore del mouse su “aree ancora da valutare” per vederle nel dettaglio. Tutti i resoconti dell’osservatore sono accessibili tramite il pulsante “Visualizzazioni”, in alto a sinistra sulla schermata principale, a fianco all’etichetta “Rapporto osservatore di”. In lista Se hai fatto diverse richieste alla tua squadra di osservatori e ti accorgi che questa non riesce a stare al passo con tutte, potrai mettere alcune delle tue richieste in attesa, finché non ci saranno degli osservatori liberi. In questa schermata troverai un elenco di tali richieste. Inoltre ti permette di annullare facilmente un certo numero di incarichi di osservazione tutti insieme.
    12. Giocatori

      È evidente che per vincere c’è bisogno di validi giocatori. Non è necessario avere la rosa con i migliori calciatori, ma riuscire ad avere una formazione che risponda alle tue esigenze è di fondamentale importanza. In Football Manager™ Touch 2018, puoi studiare in profondità i dettagli di ogni singolo giocatore. In questo paragrafo sarà spiegato tutto ciò che serve sapere sui giocatori, come interagire con loro e tutti gli altri possibili aspetti da tenere in considerazione. Icona “Informazioni” Ogni volta che una persona, giocatore o meno, appare in una lista, troverai un piccolo cerchio con la lettera “i” all’interno sulla sinistra del nome. Questo è il pop-up delle informazioni. Questa sezione è valida solo per la versione per PC. Cliccandoci sopra (o passandoci sopra con il mouse, a seconda delle tue impostazioni) vedrai apparire una piccola scheda con le informazioni base relative a quella persona. Puoi anche mantenere il dito sul nome della persona (o cliccarci sopra col tasto destro se giochi su PC) per accedere al menu “Azioni”, cosa che ti permette di interagire molto più rapidamente con ogni singolo invece di dover visionarne ogni volta l’intero profilo. Generale La scheda “Profilo” contiene tutte le informazioni principali relative al giocatore selezionato per una veloce consultazione. Vari pannelli ne mostrano, ad esempio, le qualità, le condizioni fisiche, le squalifiche, lo stato di forma e il suo status in maniera chiara e utile, e possono essere visionati in dettaglio dal profilo del giocatore. Informazioni La sezione “Informazioni” ti dirà tutto ciò che c’è da sapere circa un giocatore. Troverai informazioni biografiche come dettagli sulla sua personalità, sul suo carattere e su ciò che i media dicono di lui. La sezione "Nazionalità" mostra per quale nazionale può essere convocato il giocatore. La sezione “Selezionabilità”, intanto, ti mostra la nazione e il club in cui il giocatore è cresciuto. Se un giocatore può essere convocato da un’altra nazionale, i giorni trascorsi e quelli che rimangono nella precedente nazione, prima di cambiare cittadinanza, sono visualizzati qui. Ruoli Per i giocatori che non sono sotto contratto con il tuo club, su questa schermata troverai un'analisi dettagliata delle loro abilità riferite al ruolo. Per i tuoi stessi giocatori, invece, la sezione Tattiche, che si trova sotto la scheda "Sviluppo", visualizzerà le stesse informazioni. Il grafico visualizzato in questo pannello indica le posizioni che il giocatore è in grado di ricoprire con successo e ognuna di esse è colorata in maniera diversa in modo da riflettere l’idoneità del giocatore. Sono cinque i livelli di competenza considerati, oltre al ruolo naturale del giocatore: Bravo: il giocatore non è nella sua posizione abituale, ma riesce comunque a dimostrare le sue capacità in maniera soddisfacente. Può giocare: il giocatore è abbastanza abile da risultare convincente anche in questa zona, ma non aspettarti dei lampi di genio o un’importante influenza nel lungo termine. Inadatto: il giocatore è fuori posizione, ma, per un breve arco di tempo, può riuscire a cavarsela. Fuori ruolo: il giocatore non riesce a esprimersi in questo ruolo. Può servire per coprire qualche buco in formazione, ma solo in caso di emergenza. Inutile: il giocatore non è capace di giocare in questa zona. Sei libero di assegnargli questa posizione, ma sappi che non riuscirà a offrire una buona prestazione. Nel pannello sono indicati anche il piede preferito del giocatore in basso rispetto al campo. Inoltre, hai la possibilità di analizzare il numero di partite giocate nei vari ruoli durante l’attuale stagione: per esempio, un giocatore versatile che gioca principalmente come centrocampista difensivo, ma che se la cava anche come terzino destro, può avere 30 presenze nel suo ruolo principale e 15 in quello secondario. In questo modo puoi vedere le preferenze in campo dei giocatori e, allo stesso tempo, la loro versatilità. La posizione principale di un giocatore è annotata nella barra del titolo con il nome completo (se così hai deciso nelle impostazioni). Tutti gli altri ruoli, invece, sono descritti con un’abbreviazione. Su questa schermata sono elencate le caratteristiche principali del giocatore, che possono variare in base all’allenamento individuale che hai stabilito per lui. Caratteristiche dei giocatori È vitale capire l’importanza degli attributi dei giocatori in Football Manager™ Touch 2018 e la loro influenza nei vari aspetti del gioco, principalmente in partita. Gli attributi sono divisi in tre aree: qualità fisiche, qualità mentali e tecniche (i portieri hanno dei valori tecnici a parte). Le interazioni tra i singoli attributi saranno spiegate in seguito. Nel paragrafo che segue analizzeremo il loro significato in generale. Ogni giocatore viene valutato secondo una scala da 1 a 20. Alcune qualità vengono definite assolute, altre solo relative. Le qualità assolute sono quelle che sono ormai parte del giocatore e per cui non vi sono ampi margini di miglioramento, come Determinazione e Impegno. Sono generalmente qualità innate, specifiche agli individui, e di solito si sviluppano con la crescita personale del giocatore, fuori dal campo. Questi sono generalmente degli attributi della personalità e sono specifici di un individuo. Le qualità relative, invece, sono quelle che si possono migliorare con l’allenamento e la dedizione. Nell’area fisica e in quella tecnica per esempio, troverai per lo più qualità relative. Ricorda, per i giocatori che non sono nel tuo club o di cui i tuoi osservatori non si sono ancora occupati, tali qualità saranno indicate con dei valori intermedi, in quanto non potrai ancora avere una valutazione precisa. L’osservazione continuata ridurrà l’oscillazione di volta in volta, fino a farla scomparire per lasciare posto ad un valore preciso. Qualità fisiche Un giocatore con dei buoni valori fisici riesce ad adattarsi in una squadra più facilmente rispetto a un atleta sviluppato solo in una delle altre due aree. Se ha delle buone capacità fisiche, può sempre riuscire a inserirsi in un gioco di alto livello: è probabile che non sia subito all’altezza del resto della squadra, ma ha le potenzialità per diventare un elemento importante. Trovare un giocatore con dei buoni attributi fisici, tecnici e mentali è il desiderio di ogni allenatore e rappresenterebbe sicuramente un elemento importante nella rosa della squadra. QUALITÀ DESCRIZIONE Accelerazione L’Accelerazione rappresenta la rapidità di un giocatore nel raggiungere la velocità massima partendo da fermo. È un attributo collegato strettamente con la Velocità. Agilità L’Agilità determina la rapidità di un giocatore nei movimenti a diverse velocità. È legata agli attributi Velocità, Accelerazione ed Equilibrio, dato che agiscono insieme nello svolgimento della partita, specialmente quando il giocatore corre con la palla al piede. Equilibrio L’Equilibrio indica la capacità di un giocatore di mantenere la padronanza delle sue azioni sia con la palla sia senza. Con la palla al piede, determina la lucidità nella corsa e nel dribbling; senza palla, si riferisce alla capacità di affrontare un giocatore o alla stabilità nel saltare e girarsi. Massima elevazione Il valore indica l’elevazione del giocatore. Indica il punto più alto che il giocatore può raggiungere con la testa. Non dipende necessariamente dall’altezza, ma quando consideri le sue abilità nel saltare, è utile tenere presente anche la sua altezza. Per esempio, un giocatore alto 1,70 m può anche essere un ottimo saltatore ed atleta, ma farà sempre fatica a competere nel gioco aereo con giocatori alti 1,95 m. Per questi motivi, il secondo avrà di norma valori più alti per quanto riguarda questo attributo. Integrità fisica Il livello della condizione atletica del giocatore influenza la sua capacità di conservare un buono stato di forma quando è infortunato o non si allena. Con questo valore puoi determinare la sua capacità di recupero dopo un infortunio, la sua capacità di mantenere un buon stato di forma dopo aver raggiunto il proprio apice e la sua capacità di recupero tra le partite. Velocità Indica la velocità massima del giocatore. Mentre l’Accelerazione è legata al tempo impiegato per arrivare alla massima velocità, questo valore rappresenta proprio quella velocità e, insieme alla Resistenza e alla Integrità fisica, determina la capacità del giocatore di mantenere un determinato ritmo durante gli scatti o durante l’intera partita. Ovviamente, un giocatore con la palla correrà più lentamente di uno senza. Resistenza La Resistenza è la capacità di un giocatore di mantenere uno sforzo fisico per un periodo prolungato. Un giocatore con un alto valore in questo attributo, anche se impegnato per tutta la stagione, riuscirà sempre a garantire una prestazione ad alti livelli durante le partite. Questo attributo è collegato strettamente all’Integrità fisica. Forza Determina la capacità di un giocatore di vincere i contrasti con gli avversari. Un giocatore con un alto valore in questo attributo riuscirà a sfruttare al meglio la sua stazza contro avversari fisicamente meno dotati. Qualità mentali Ogni allenatore vorrebbe una rosa caratterialmente forte. Se i tuoi giocatori hanno attributi mentali elevati, sei sulla buona strada per il successo: la tua squadra sarà determinata e convinta delle proprie capacità, pronta a dare tutto per la vittoria, con un ottimo bilanciamento tra predisposizione e affidabilità. QUALITÀ DESCRIZIONE Aggressività Riflette l’attitudine in campo del giocatore, e non è necessariamente legata a un gioco scorretto. Un giocatore aggressivo cercherà in tutti i modi di partecipare alle situazioni complicate, anche correndo il rischio di farsi assegnare un cartellino giallo o uno rosso. Un giocatore più tranquillo, invece, preferisce evitare questo tipo di azioni. Intuito Indica la capacità di un giocatore nel prevedere e anticipare un’azione. Con un valore elevato in questo attributo, l’atleta può capire il gioco e il suo sviluppo più velocemente degli altri. Questo attributo è legato a “Senza palla”. Coraggio Determina l’impegno e il coraggio del giocatore. Con un valore elevato in questo attributo, il giocatore avrà meno paura degli infortuni quando cerca il contrasto. Sarà sempre in prima linea per conquistare ogni pallone. Freddezza Indica la tranquillità mentale e le abilità con la palla.  Nelle situazioni da gol più importanti o in condizioni difensive pressanti, un giocatore con un’elevata freddezza riuscirà a rimanere lucido, in modo da agire al meglio per il bene della squadra. Concentrazione Riflette la concentrazione del giocatore e la sua attenzione ai dettagli in ogni frangente del gioco. Con un buon valore, il giocatore riuscirà a rimanere concentrato per più tempo, e sarà in grado di reagire agli eventi nel finale di partita altrettanto bene che all’inizio. Se il valore è basso, invece, è facile che la concentrazione cali con l’aumentare della fatica, correndo il rischio di commettere errori nei momenti cruciali. Decisioni È l’abilità di un giocatore nel prendere sempre la decisione corretta. Questo attributo è importante in tutti i ruoli, principalmente tra i difensori centrali e i centrocampisti, abituati ad avere spesso il possesso della palla in campo e a smistarla ai compagni. Determinazione L'impegno a riuscire sia dentro che fuori dal campo. Un giocatore determinato si sforzerà in tutti i modi di raggiungere l’obiettivo stabilito. È strettamente legato al Coraggio: un giocatore con un valore elevato in uno dei due attributi avrà quasi sicuramente un valore sopra la media nell’altro. Fantasia È un attributo innato che riguarda l’estro creativo e l’imprevedibilità del giocatore. A seconda delle sue doti tecniche, un giocatore con un alto valore di Fantasia può risultare un uomo chiave per l’attacco della squadra. Fantasia e Visione di gioco sono strettamente collegate. Carisma Indica la capacità del giocatore di modificare gli eventi o influenzare gli altri giocatori. I giocatori con un alto valore di Carisma saranno considerati dei leader in campo e i compagni di squadra tenderanno a giocare a loro vantaggio. Senza palla Questo attributo influisce sul comportamento del giocatore nei movimenti senza palla. È simile all’Intuito, ma riguarda principalmente gli attaccanti e la loro capacità nel penetrare la difesa avversaria per raccogliere un assist da un compagno di squadra. Posizione La Posizione riflette la capacità di un giocatore nel leggere la situazione e nel piazzarsi nel punto migliore per sfruttare al meglio i palloni in arrivo. Gioco di squadra Indica l’attitudine del giocatore nel seguire le direttive tecniche e nel collaborare con i suoi compagni di squadra. Una formazione con un alto valore in questo attributo lavorerà come un tutt’uno. I giocatori con valori più bassi non sono capaci di collaborare e presto saranno esclusi dal gioco. Visione di gioco Si riferisce all’abilità di un giocatore nel vedere una possibile azione da gol, ma non necessariamente di sfruttarla. Infatti ci sono giocatori che sanno notare una situazione vantaggiosa, ma c’è anche bisogno di doti tecniche per sfruttarla. Questo attributo determina le probabilità che il giocatore si renda conto di un possibile sviluppo positivo dell’azione o, nel caso il valore qui sia più alto, veda uno sviluppo di gioco che gli altri giocatori non vedono. Impegno Riflette l’attitudine del giocatore a giocare al massimo delle sue possibilità. Un calciatore con un valore elevato darà ogni volta il massimo, dall’inizio alla fine. È importante valutare l’effettiva possibilità fisica del giocatore di concludere le partite. In ogni caso, è una qualità importantissima per la squadra. Non rappresenta semplicemente la voglia di correre, ma piuttosto la determinazione del giocatore nell’andare oltre quelli che sono i suoi normali doveri. Qualità tecniche Si parla delle capacità più importanti di tutto il calcio, quelle che separano i fuoriclasse dai giocatori forti, e questi dal resto dei giocatori. Per la maggior parte dei tuoi giocatori, vorrai che queste qualità di gioco sia costanti e tendenti verso l’alto, ma quando consideri i giocatori più forti da aggiungere alla tua squadra, dovrai prediligere i valori più alti. QUALITÀ DESCRIZIONE Calci d’angolo Questo attributo determina la capacità del giocatore nel battere i calci d’angolo. È importante un’attenta selezione dei tiratori dei calci piazzati: un buon battitore di calci d’angolo può creare notevoli possibilità in area. Cross Indica l’abilità e la precisione del giocatore nell’effettuare cross verso l’area di rigore. Dribbling Riflette l’abilità del giocatore nel correre con la palla e tenerla sotto controllo. Indica solamente la sua competenza con la palla al piede: Velocità, Accelerazione, Agilità ed Equilibrio sono essenziali nelle diverse occasioni. Solo un alto valore in Dribbling, infatti, non è sufficiente per scartare con successo un avversario. Finalizzazione È l’abilità del giocatore nel segnare alla prima occasione valida. Un alto valore in Finalizzazione non comporta solo un maggior numero di tiri in porta da parte del giocatore, ma anche una maggiore abilità nel trovare i punti deboli del portiere. Si tratta essenzialmente della mira che, insieme a Compostezza e Decisione, determina la capacità effettiva del giocatore di segnare. Controllo di palla Indica la bravura del giocatore nel gioco di prima quando riceve la palla. Un valore alto testimonia la capacità di controllare la sfera e di rinviarla rapidamente in una posizione in cui è possibile costruire una buona azione. I giocatori con un valore basso, invece, faranno fatica a controllare la palla a dovere e, se pressati, è facile che la perdano. Calci piazzati Questo attributo determina la bravura di un giocatore nei calci piazzati. Si applica sia ai tiri diretti in porta sia alle punizioni di seconda o ai cross in area dalla trequarti. Un calciatore con un buon tiro può rivelarsi una scomoda presenza per l’avversario: poter realizzare cinque gol su punizione e fare cinque assist sempre da calcio piazzato rappresenta sicuramente un ottimo vantaggio. Colpo di testa Rappresenta la capacità aerea del giocatore. Si riferisce a tutte le palle alte e riguarda soltanto l’abilità del giocatore di colpire bene la palla con la testa. L’Elevazione, l’Altezza e in minor parte la Forza, giocano un ruolo fondamentale in combinazione con Colpo di testa, perché tale qualità sia sfruttata al massimo. Tiri da lontano È la forza di tiro di un giocatore da una posizione esterna all’area di rigore. Si tratta di un attributo slegato dagli altri, ma tieni conto anche degli altri attributi che possono in qualche modo influenzare la forza. Rimesse lunghe Si tratta della capacità di un giocatore nell’effettuare rimesse laterali, utili nelle fasi di attacco. Marcatura Determina la capacità di un giocatore nel difendere contro l’avversario. Questo attributo è efficace anche da solo in fase difensiva ma, in combinazione con altri attributi, come Forza, Posizione e Anticipo, determinerà la bravura difensiva generale del tuo giocatore. Un’elevata statura rappresenta un grosso vantaggio. Passaggi Indica la bravura del giocatore nel passare la palla ai compagni. A seconda della sua tecnica e dell’abilità nei passaggi, i suoi passaggi lunghi risulteranno più o meno precisi. Rigori Rappresenta la freddezza e la bravura di un giocatore dagli 11 metri. Un giocatore con un valore più alto sarà più abile nei tiri dal dischetto. Contrasti È la capacità del giocatore di vincere un contrasto senza commettere fallo. Si tratta di un attributo fondamentale in difesa, data l’importanza del rubare palla senza interrompere sfavorevolmente l’azione. Tecnica Il valore di Tecnica indica la qualità estetica del gioco del calciatore e la sua padronanza del controllo di palla. Un giocatore con un’alta Tecnica riuscirà a effettuare passaggi e cross difficili migliori rispetto ai giocatori con valori più bassi, ma incide su diversi attributi tecnici. Caratteristiche portiere Spesso ci si riferisce ai portieri come a una categoria di giocatori a parte. Anche in Football Manager™ hanno una serie di attributi tecnici particolari che li differenziano dagli altri giocatori e dai giudizi canonici (possono esserci delle eccezioni, come un portiere che batte i rigori o le punizioni, ma le caratteristiche che esulano dal loro effettivo compito sono sempre mascherate). Ricorda che un portiere deve avere anche un’ottima media di qualità fisiche e mentali per essere influente in campo. QUALITÀ DESCRIZIONE Massima Elevazione Questo valore descrive l’abilità fisica del portiere nelle palle alte. I portieri più alti avranno solitamente valori superiori in quest’area, in quanto sono naturalmente predisposti ad essere capaci di raggiungere altezze a cui i portieri più bassi non riescono ad arrivare, ma ci saranno delle eccezioni. Funziona in combinazione con alcuni degli altri attributi del portiere per determinare la sua abilità nel destreggiarsi nelle diverse situazioni aeree che si possono verificare durante la partita. Autorità in area Più alto è il valore di questo attributo e più facilmente il portiere riuscirà a dominare l’area di rigore e a interagire con la linea difensiva. Un portiere con un alto livello di controllo dell’area si prenderà il carico di ogni azione avversaria, specialmente nei cross (legato strettamente alla Massima Elevazione). È importante sottolineare che un valore elevato dell’attributo aumenta semplicemente la percentuale di cross respinti e non influenza la pericolosità delle azioni dell’avversario. Comunicazione Determina la capacità di comunicazione del portiere con la linea difensiva e l’organizzazione della barriera. Un alto valore in questo attributo è tipico di un giocatore efficace nell’organizzazione, che riesce ad assicurare una certa solidità alla difesa. Eccentricità Indica l’attitudine del portiere a compiere azioni inaspettate e che non appartengono al suo ruolo. Un esempio lampante di un alto valore in questo attributo può essere un portiere che, palla al piede, dribbla l’attaccante vicino. Presa È la capacità del portiere di non perdere il possesso della sfera, quando effettua una parata o si tuffa su una palla vagante. Si tratta di un attributo molto importante con condizioni meteorologiche avverse, ma, in generale, un portiere che raccoglie saldamente rimbalzi è sempre molto importante. Rinvii La capacità fisica del portiere di rinviare il pallone, precisamente la distanza che può raggiungere calciando la palla dal terreno o preparandosela con le mani. Per una precisione maggiore, questo attributo deve essere associato a degli alti livelli in Passaggi. Uno contro uno È l’abilità del portiere di fermare un attaccante lanciato in solitaria verso la porta. Con un valore elevato, il portiere può riuscire a imporsi e a fermare l’azione dell’attaccante avversario senza grosse difficoltà. Riflessi Determinano la velocità di reazione del portiere ad eventi imprevedibili. Se il valore è sufficientemente elevato, l’ultimo difensore sarà più pronto nel rispondere ai tiri improvvisi e capace di compiere spettacolari parate o rinviare il pallone. Uscite È la capacità del portiere nell’uscire dall’area di rigore per ostacolare l’avversario con la palla. Affinché questo attributo sia più efficace, sono necessari anche degli alti valori in Velocità e Accelerazione. Respinte di pugno Stabilisce se il portiere tende a impossessarsi della palla oppure a rinviarla di pugno. Più è alto il valore e più il portiere tenderà a colpire di pugno ogni palla alta in arrivo, anche se facile da prendere al volo. Rimesse È la capacità del portiere di rilanciare la palla con le mani. Questo attributo non influenza la distanza del lancio, legata invece alla Forza, ma solo la precisione. I portieri hanno un limitato numero di attributi tecnici che funzionano nello stesso modo in cui funzionano per i giocatori di movimento. Molti allenatori chiedono al proprio portiere di agire quasi come un libero e di partecipare alla costruzione del gioco in difesa: questi attributi hanno effetto principalmente in queste situazioni. Contratto e Trasferimenti La schermata “Contratti” e “Trasferimenti” fornisce informazioni sullo stato del contratto del giocatore ed ogni informazione sui trasferimenti che tu possa cercare come, ad esempio, quali sono le squadre interessate al giocatore e l’entità dell’interesse che gli ruota attorno. Allenamento Questa schermata ti permette di visionare e configurare i dettagli di allenamento per ogni giocatore. Per una spiegazione più approfondita sulle varie possibilità, clicca qui. Rapporti La sezione “Rapporti” contiene i rapporti sugli allenamenti o sulla ricerca di giocatori così come un'analisi dei membri del tuo staff riguardo le prestazioni in partita e un rapporto medico completo. Per maggiori informazioni su questi resoconti, clicca qui. Confronto In questa sezione potrai mettere a confronto due giocatori. Se vuoi ulteriori informazioni, consulta la sezione qui sotto. Storia La sezione “Storia” è formata da sei schermate che ripercorrono la carriera del giocatore. Accedendo alla sezione, si apre una schermata dalla quale puoi vedere i resoconti sulle stagioni passate del giocatore, le sue presenze in campo e i gol segnati. Sempre in questa schermata è possibile analizzare anche la stagione in corso, accessibile selezionando la riga corrispondente nella tabella. Interazione giocatore Come allenatore, dovrai interagire quotidianamente con i giocatori. Non si tratta sempre di un’interazione diretta come quella descritta in dettaglio questa sezione: spesso si tratta di azioni minori come promuovere un giocatore dalle riserve alla prima squadra. La maggior parte delle azioni che puoi compiere sono accessibili attraverso il menu Azioni del giocatore, a cui puoi accedere dalla scheda "Interazione giocatore" o cliccando col destro sul nome del giocatore. Menu squadra: sposta giocatori tra le squadre Tramite questa opzione puoi spostare i giocatori tra le varie formazioni del club. Come allenatore hai l’ultima parola sullo sviluppo dei giocatori: sei tu a decidere se un giocatore deve essere sottoposto ad altri test o se non è pronto per giocare a certi livelli. Menu squadra: sposta in affiliata Se la tua squadra ha dei club affiliati, e i termini dell’affiliazione consentono il trasferimento di giocatori in prestito, puoi decidere di effettuarli da questa schermata. Questo, tuttavia, rappresenta solo un consiglio al giocatore che ha sempre l’ultima parola sull’esito del suo trasferimento. Troverai la sua decisione nella tua posta in arrivo, di solito, entro 24 ore. Menu trasferimenti: offri ad altre squadre Se non vuoi più un giocatore in squadra o sei obbligato a venderlo puoi offrirlo ad altre squadre secondo i consigli del tuo assistente. Puoi modificare i termini del trasferimento nei minimi dettagli selezionando il prezzo a cui preferisci concludere la cessione o escludendo le squadre rivali se non vuoi rafforzare i tuoi avversari. Se una squadra decide di accettare la tua proposta riceverai un’offerta formale nella tua casella di posta. Menu Trasferimenti: aggiungi alla lista dei cedibili In questa sezione, potrai aggiungere un giocatore alla lista dei giocatori da cedere, nel caso non rientri più nei tuoi piani. Potrai stabilire se cederlo al prezzo di valore, oppure liberartene immediatamente, per poi impostare i particolari dell’affare che stai cercando di concludere nella sotto-finestra “Lista dei cedibili”, nel menu “Direttore sportivo” della schermata “Trasferimenti”. Così facendo sarà più facile gestire la cessione e tenere traccia del giocatore che stai cercando di cedere. Menu contratti: rescindi contratto/rescissione consensuale Quando non vuoi più un giocatore in squadra e non riesci a trasferirlo a un altro club, puoi rescindere il contratto e svincolarlo dalla società. Se adotti questa soluzione, dovrai versargli una somma pari al resto del suo contratto, a meno che entrambi non concordiate su una rescissione consensuale. Se la decisione di lasciare il club è concorde, puoi svincolarlo per una cifra inferiore o addirittura senza pagare nulla. Ovviamente, c’è la possibilità che il giocatore non voglia lasciare la formazione. In questo caso la situazione sarà più complicata: il giocatore potrebbe intestardirsi e rendere impossibile la trattativa. Contratti: svincola a fine contratto Con questa opzione potrai comunicare al tuo Direttore sportivo che il giocatore non rientra più nei tuoi piani. Questo vuol dire anche che il suo stipendio non conterà più ai fini del budget dal momento che lascerà il club. Varie: confronti Prendiamo ad esempio due giocatori con lo stesso ruolo, forse possono differire per età, altezza, peso etc. È possibile confrontarli! Football Manager™ ti offre la possibilità di confrontare ogni singola caratteristica di due giocatori. Normalmente ti verrà offerta la possibilità di confrontare giocatori di cui hai visualizzato i profili recentemente quindi se vuoi mettere in paragone due giocatori precisi vai sul profilo del primo, poi del secondo e scegli “Confronta con”. Per il confronto puoi utilizzare diversi sistemi di visualizzazione ma l’impostazione predefinita è quella “Generale”, dove i giocatori vengono confrontati in base alle informazioni biografiche e alle qualità. Il giocatore a sinistra e quello sulla destra sono evidenziati con colori diversi. Un grafico che indica un confronto tra i due giocatori. L’utilizzo di questa funzione è molto utile qualora tu voglia maggiori informazioni su chi schierare in campo o, meglio ancora, prima di sottoscrivere un contratto. Varie: trova giocatori simili Questo funziona in maniera simile a ‘Crea filtri di ricerca giocatore” . Quando lo selezioni, il database verrà esaminato alla ricerca di giocatori con attributi simili al giocatore selezionato. Varie: inserisci soprannome Se ti piace farlo, questa opzione ti permette di dare un soprannome al giocatore.
    13. Trasferimenti

      A prescindere dalla rosa che avrai ereditato, farai presto a scoprire i punti di forza e le aree in cui c’è bisogno di migliorare. Il modo più tipico di apportare tali migliorie consiste nell’essere attivi sul mercato. Acquistare giocatori è un ottimo modo per migliorare la squadra, ma anche cederne a volte può essere utile. In questa sezione potrai saperne di più sugli aspetti chiave del mercato in Football Manager™ Touch 2018. Acquisto di giocatori Per cominciare, devi identificare il tipo di giocatore che desideri acquistare. Per imparare ad usare la ricerca dei giocatori, clicca qui. Quando l’hai rintracciato e sei deciso a ingaggiarlo, la prima cosa che devi fare è selezionare “Fai un’offerta” dal suo menu trasferimenti. La schermata dell’offerta di trasferimento ti permette di gestire a tuo piacimento le trattative. Inizia con il decidere se vuoi fare un’offerta di trasferimento o se vuoi il giocatore in prestito.  Puoi anche offrire la possibilità di fare un provino o fare una richiesta dal menu contestuale di ogni giocatore o dalla sua Barra di navigazione, ma per questa sezione tratteremo soltanto i due tipi di offerta principali. Se decidi di attenerti all’opzione “Trasferimento”, il passo successivo consiste nel dare un prezzo al giocatore. Nel pannello delle informazioni nella parte alta della schermata principale sono indicati l’attuale valore di mercato del giocatore e le offerte che il club è disposto ad accettare (se sono pubbliche). A meno che il giocatore non sia già dichiarato cedibile, dovrai fare una proposta minima per tenere alto l’interesse della squadra con cui stai trattando e per porre una base minima d’asta. La Data Trasferimento ti permette di decidere l’urgenza con cui analizzare il contratto. Ti capiterà spesso di lasciare il valore su Immediata per avviare immediatamente le trattative. Se invece non hai ancora la liquidità necessaria per l’acquisto o se preferisci lasciare il giocatore nella sua squadra per un ulteriore periodo, puoi completare le trattative al termine della stagione. Nella parte inferiore dello schermo puoi decidere se vuoi trattare o meno e se hai fretta di concludere il trasferimento, puoi specificare una scadenza per la decisione. Ora che hai stabilito la generale entità della tua offerta, puoi apportare delle modifiche coinvolgendo nell’affare delle offerte e clausole aggiuntive per convincere la controparte ad accettare. Per esempio, è possibile che il pagamento sia effettuato a rate, oppure offrire dei bonus che dipendono dalle prestazioni o dall’eventuale reputazione internazionale del giocatore. Questa clausola in particolare è molto appetibile, in quanto la squadra che vende potrebbe assicurarsi un potenziale introito di lungo termine. Puoi insistere sulle varie clausole di una trattativa “bloccandole” grazie all’icona lucchetto (una volta se la clausola è semi-negoziabile, due volte se non è affatto negoziabile), oppure rimuoverla cliccando sull’icona circolare con un “-” verso il centro, oppure escluderla per sempre dalla trattativa selezionando l’opzione apposita dal menu che viene visualizzato quando ci clicchi sopra. C’è anche la possibilità di offrire un giocatore come parte dello scambio. Se la squadra con cui stai trattando è interessata a uno dei tuoi giocatori, è possibile che chieda il suo cartellino come totale o parziale pagamento. Sarà il tuo allenatore in seconda a darti informazioni a riguardo, tramite i commenti nel pannello presente nella parte sinistra dello schermo. Allo stesso modo ti terrà informato sui loro bisogni per valutare al meglio la cessione del giocatore. Usa il tasto “Aggiungi” per includere giocatori nell’offerta. Quando sei soddisfatto, clicca su “Fai un’offerta” e aspetta la risposta, che normalmente arriva entro 48 ore, oppure puoi cliccare su “Proponi termini” per trattare "in tempo reale" il tuo affare. Prestiti Con il prestito tutte le parti ottengono dei vantaggi. Il giocatore ha la possibilità di giocare più partite da titolare, il proprietario può beneficiare della sua assenza o del suo sviluppo a spese di altre società, il che riduce il monte stipendi del club a seconda dell'accordo, e il club che ha richiesto il prestito può servirsi di un giocatore ritenuto utile. Tieni presente che puoi offrire sia un compenso mensile o uno stipendio come titolare insieme ad un compenso mensile o uno stipendio in caso di mancato schieramento in campo. Ciò vuol dire che potrai cercare di raggiungere un accordo offrendoti di pagare una somma o un contributo più elevato nel caso in cui il giocatore non venisse schierato per un certo numero di minuti (le soglie tipiche sono: nessun minutaggio, ogni possibile minutaggio e una soglia intermedia tra le due precedenti). La parte positiva di un accordo del genere è che pagheresti di meno se il giocatore, invece, viene schierato più spesso. In teoria, potrebbe incoraggiare una squadra a concludere un accordo di prestito con te se riceveranno un compenso nel caso in cui il loro giocatore non trovi spazio tra i titolari ma, come in tutte le trattative, si tratta di trovare il giusto compromesso. Quando richiedi un prestito, puoi impostare la durata del contratto con la tua squadra, la partecipazione allo stipendio del giocatore e qualsiasi ulteriore pagamento per facilitare la riuscita della trattativa. Se hai intenzione di trattenere il giocatore per un lungo termine, puoi impostare un Costo Futuro (opzionale o obbligatorio) in qualsiasi momento e offrire al giocatore un contratto con la tua squadra. Inoltre potrai far sapere alla squadra dalla quale ottieni il giocatore in prestito, quali sono i tuoi piani per lui, per ciò che riguarda ruolo e posizione. Se sei la squadra che cede in prestito il giocatore, puoi decidere se lasciare che il giocatore partecipi a partite contro il tuo club, o giochi negli incontri di coppa (nel qual caso, anche dopo la scadenza del prestito, sarà tenuto a partecipare alle partite di coppa della squadra che lo aveva preso in prestito), e se ti vuoi riservare l’opzione di terminare il prestito prima dell’effettiva scadenza. Inoltre, anche tu trarrai un vantaggio dall’assicurarti che il calciatore possa giocare regolarmente in un ruolo nel quale potresti volerlo usare in futuro. Cessione di giocatori La vendita dei giocatori ha la stessa importanza dell’acquisto.  Qualunque siano le tue ragioni, è una situazione che prima o poi dovrai affrontare, sia per liberarti di un peso morto sia per ripristinare le finanze della società. Se ricevi un’offerta da parte di un club, puoi rinegoziarla come descritto nella sezione precedente. Se vuoi vendere un giocatore, sei libero di impostare le condizioni di acquisto. Dal suo menu Azioni, seleziona l’opzione "Offri ad altre Squadre". L’interfaccia di questa schermata è simile a quello dell’offerta di trasferimento. Prima, imposta la somma che ti proponi di incassare per il giocatore. Cerca di capire quali sono le squadre interessate e la loro disponibilità economica. Se serve, chiedi meno soldi in anticipo e più soldi nel lungo termine o imposta dei pagamenti a rate, opzione disponibile nella sezione Offerte aggiuntive. Ma non dimenticare che sei il club che vende, per cui cerca sempre di spuntare il prezzo migliore. Un buon modo per farlo potrebbe essere aggiungere un’altra clausola. Se stai cedendo un giovane con del potenziale, cerca di includere una clausola che ti garantisca una certa percentuale sull’eventuale vendita del giocatore ad altre squadre. Se sospetti che il giocatore potrebbe avere poche possibilità di giocare in prima squadra con il suo nuovo club, forse puoi includere la clausola di “riscatto”, con cui potrai riacquistare il giocatore ad un prezzo stabilito. Puoi anche escludere club stranieri o rivali e assicurati quindi di mandarlo solo dove lo ritieni opportuno. Il tuo allenatore in seconda manderà le proposte di vendita a tutte le società che potrebbero essere interessate all’acquisto del giocatore. Se vuoi impedire che un giocatore si trasferisca ad un club rivale, fai un segno di spunta alla casella relativa prima di selezionare “Conferma”. Tutti i club interessati ti faranno una proposta entro pochi giorni; sei libero di scegliere il miglior accordo possibile. Da questo momento, spetta a te negoziare il miglior accordo possibile. In alternativa, potrai aggiungere il giocatore alla “Lista dei cedibili” e far gestire la sua cessione a qualcuno del tuo staff. Giocatori svincolati Se la società è a corto di soldi o di giocatori, devi effettuare i tuoi acquisti su un altro mercato: è qui che entrano in gioco i giocatori svincolati. Non si tratta di una scelta lasciata solamente alle squadre minori. In base alla legge Bosman, è possibile trovare anche degli ottimi veterani o dei talenti senza un contratto. Offerte contrattuali Si possono presentare due situazioni al momento dell’offerta del contratto: o stai ingaggiando un giocatore o vuoi rinnovare la sua presenza in squadra. Le opzioni disponibili in entrambi i casi sono più o meno identiche. L’unica differenza sta nel fatto che quando cerchi di prendere un giocatore da un’altra squadra, le trattative saranno condotte attraverso la tua Posta in arrivo piuttosto che in questo pannello. La prima fase delle trattative prevede l'offerta al giocatore di certe garanzie riguardo al suo periodo di permanenza al club. Queste assicurazioni, o "Promesse", riguardano aspetti come i minuti di gioco in partita, i compiti durante i calci piazzati, il numero di maglia preferito, la fascia di capitano, ambizioni di breve e lungo periodo del club e il miglioramento sia della rosa che dei membri dello staff. Alcuni avranno un numero maggiore di richieste rispetto ad altri, ma tutti vorranno dire la propria in merito ai termini del contratto. Un gruppo di promesse atte ad accontentare il giocatore renderà la trattativa più semplice e farà probabilmente diminuire il numero delle sue richieste. Al contrario, potresti ritrovarti con una lunga lista di richieste oppure la trattativa potrebbe interrompersi bruscamente. Se e quando sarai in grado di raggiungere un compromesso su queste promesse, potrai passare oltre e discutere i dettagli del contratto. Il giocatore, o il suo procuratore, indicherà i termini minimi da soddisfare perché la trattativa vada in porto e da quel momento in poi, spetta a te decidere quanto offrire. Tuttavia alcuni interlocutori ti inviteranno a fare direttamente la prima offerta, probabilmente perché vogliono cercare di capire se sei veramente interessato all’affare. La trattativa sarà influenzata dalle discussioni sulle promesse che hai appena affrontato. In base al ruolo in squadra che hai promesso al nuovo acquisto, la dirigenza stabilirà il budget massimo a tua disposizione: più il giocatore è importante e più sarai libero di contrattare. Stabilisci uno stipendio che la squadra possa permettersi e che risulti allettante per il giocatore e proponi una durata del contratto in base alle tue esigenze e a quelle del giocatore. Se pensi che possa essere interessato anche ad altre squadre, proponigli dei bonus fedeltà, come un premio alla firma del contratto. È probabile che il giocatore si aspetti già un trattamento del genere: valuta attentamente le tue disponibilità e, quando sei soddisfatto del contratto, sottoponilo al diretto interessato cliccando su Proponi termini. Egli ti comunicherà la sua decisione e allora potrai premere su Concludi accordo per accettare l’offerta oppure potrai rinegoziarne i termini. Potresti anche volere rialzare la percentuale del procuratore, in modo da far sì che questi cerchi di convincere il giocatore ad accettare la tua offerta e apporre la sua firma. Alcuni procuratori spingeranno verso questa eventualità mentre altri, quelli con cui hai sviluppato un buon rapporto, faranno meno attenzione al proprio tornaconto. Durante le trattative potresti voler bloccare delle particolari aree del contratto. Il blocco delle clausole ha due livelli: "Semi-negoziabile" (un solo clic, in arancione) oppure "Negoziabile" (due clic, in rosso). "Semi-negoziabile" vuol dire che è probabile che tu non sia disposto a scendere a compromessi su quel particolare aspetto del contratto, ma se è assolutamente necessario, potresti accettare. "Non negoziabile" vuol dire che non lasci alcuno spazio alla discussione. Questo è il tuo modo per comunicare all’agente, o al giocatore, che non vuoi modificare quella parte. Di conseguenza potresti ricevere richieste più alte in altri campi del contratto. Tieni presente che anche l'altra parte della trattativa può bloccare certe clausole per rafforzare la propria posizione, e di solito ci vorrà un po' di tempo e pazienza prima che la trattativa possa concludersi. Se vuoi consultare le richieste iniziali del giocatore o le condizioni del suo contratto attuale, puoi usare sia il tasto “Annulla cambiamenti” che “Usa le condizioni attuali “. Alcuni giocatori possono essere più difficili da ingaggiare rispetto ad altri. Puoi farti un’idea della loro mentalità dal modo in cui trattano nella schermata Offerta di Contratto: alcuni richiedono, altri esigono. Per facilitare le trattative, può essere utile controllare anche la carriera di un giocatore e la sua personalità. Una buona preparazione ti permetterà di trovare più facilmente un accordo. Procuratori Il loro modus operandi consiste nell’assicurare al proprio cliente il miglior contratto possibile. Per cui aspettati pure delle dure trattative con giocatori che sono in scadenza di contratto, ma non solo. Se un giocatore è in un momento di ottima forma, o ha appena fatto delle grandi prestazioni, potresti ricevere presto notizie dal loro rappresentante, allo scopo di migliorare le sue condizioni contrattuali. I procuratori potrebbero anche influenzare i tuoi giocatori, a tua insaputa, per esempio cercandogli un nuovo club ed un contratto migliore di quello che hanno al momento. Non tutti portano guai, ovviamente, come potrai immaginare. Molti di loro sono felici di lavorare con te per il tuo club, per aiutarti a prolungare il contratto di quei giocatori, loro clienti, che sono felici di giocare con te e vogliono continuare a farlo ancora per molto. Lista selezionati La lista selezionati ti permette di prendere nota dei giocatori a cui potresti essere interessato.
    14. La Partita

      Spiegato tutto il necessario per impostare la squadra, ora è il momento di iniziare la partita vera e propria. Centro partita Il "Centro partita" sarà accessibile prima di ogni partita in fondo alla barra laterale e ti permetterà di pianificare in anticipo in diversi modi, garantendoti così una preparazione corretta della gara. Il numero di giorni prima dell'incontro è indicato all'interno dell'icona stessa. Preparazione partita Prima di selezionare il pulsante “Gioca”, è consigliabile fare le ultime analisi e considerazioni. Proprio come nei programmi pre-partita, la finestra “Anteprima” ti permette di vedere i giocatori non disponibili per ogni squadra, l’arbitro in campo, le condizioni meteorologiche e la storia delle precedenti partite contro lo stesso avversario: prendi le ultime decisioni prima della partita tenendo conto di queste informazioni. Considera anche i record della tua squadra e di quella avversaria e se stai giocando in casa o in trasferta. Risultato istantaneo e Piani di gioco Se vuoi saltare la partita e generare direttamente un risultato, puoi usare il pulsante “Risultato istantaneo”. Quando decidi di fare così, ti sarà presentata una serie di piani di gioco che il tuo allenatore in seconda potrà utilizzare. Puoi modificare questi piani come preferisci e azionarli ogni volta che ritieni necessario, il che ti permette una varietà di criteri che lui potrà utilizzare in tua assenza. La schermata della partita Nella schermata della partita sono presenti svariate opzioni, tutte raggiungibili tramite la barra del menu, e diversi elementi con cui potrai interagire durante il match. Le opzioni del menu sono le seguenti: Campo La visualizzazione campo ti porta a una schermata di partita del tutto nuova, realizzata appositamente per la visualizzazione in 3D delle partite. L’aspetto più importante di questa schermata è ovviamente il campo e l’azione di gioco. Nella parte superiore è collocato il tabellone dei punti, mentre in basso nella barra delle azioni, c’è un certo numero di opzioni relative alla giornata di gioco che renderanno più semplice la tua gestione. Per esempio, il pulsante “Impostazioni”  ti permette di configurare la velocità della partita, la sintesi, le telecamere e i replay, tra altre cose. L'icona con una finestra di pop-up al suo interno ti permette di selezionare un numero qualsiasi di quegli elementi di gioco che solitamente trovi nel menu a schede e di visualizzarli come pop-up nella Visualizzazione campo. Puoi posizionarli ovunque desideri sullo schermo o chiuderli cliccando sulla “x” in alto a destra del pop-up. Lungo tutto il corso della partita sarà possibile fare veloci aggiustamenti strategici nel menu “Tattiche” in cima allo schermo. Sempre in quest'area, si trova la barra del tempo partita su cui saranno registrati momenti importanti ed eventi, in modo da tenerne traccia quando esamini la partita successivamente. Tattiche Usa questo menu come scorciatoia per effettuare cambiamenti tattici. Per ulteriori informazioni sulle tattiche, clicca qui. Analisi Questa opzione ti permette di vedere tutte le statistiche dell'incontro così come gli eventi della partita. Selezionane uno per farlo apparire sulla grafica del campo. Oltre a tutte queste opzioni partita, avrai la possibilità di stabilire esattamente cosa vedi. Con l'indicatore della velocità della partita, potrai anche attivare o disattivare i replay e la tipologia di azioni salienti che ricevi. Se hai voglia, potrai guardare l’intera partita (ma tieni presente che non dura 90 minuti), oppure potrai accontentarti di un’ampia sintesi, o degli eventi chiave, o niente di tutto questo, limitandoti così al commento scritto. L'opzione Visuale ti permette di scegliere diversi punti da cui vedere la partita. Qui puoi anche decidere se riprodurre o meno i replay, se attivare o disattivare l’audio, stabilire la velocità di svolgimento della partita e il livello massimo di sintesi mostrato. Aggiornamenti Su questo schermo potrai vedere gli ultimi aggiornamenti e risultati provenienti dalle altre partite. Informazioni in tempo reale Durante la partita, ti saranno notificate varie informazioni in tempo reale. Queste potrebbero riguardare situazioni inerenti alla partita che stai guardando, ma anche da altri eventi, nonché consigli dell’allenatore in seconda. All’interno delle Informazioni in tempo reale, troverai un tasto “Impostazioni partita”, dove potrai personalizzare il tipo di informazioni che vuoi ricevere.
    15. Varie

      Download Lo Workshop di Steam è il tuo esclusivo punto di ritrovo per ottenere del contenuto aggiuntivo di Football Manager™. Potrai trovare personalizzazioni, sfide e contenuti sbloccabili specifici per Football Manager™ Touch Tablet 2018. Integrazione con i social network Gli utenti di Twitter e Facebook (più quelli di YouTube, ma solo su PC) potranno aggiornare la lista di amici e contatti su quello che stanno facendo in Football Manager™ Touch 2018. Semplicemente, accedi al social network e ogni volta che raggiungerai un certo traguardo durante la tua carriera, ti sarà data la possibilità di condividere i tuoi successi. Hai, inoltre, la possibilità di caricare le immagini dei propri gol sulla tua pagina YouTube. Dalla schermata “Partita” avrai una lista di possibili video da caricare. I video possono riguardare soltanto un gol oppure i punti salienti dell’intero incontro. Quando si gioca una partita, è possibile registrare una parte di gioco, cliccando sul pulsante rosso “Registra” (puoi terminare la registrazione cliccando nuovamente sullo stesso pulsante). Puoi riunire una serie di clip in un unico pacchetto e quindi caricare i contenuti su YouTube. Selezionane uno e tocca il pulsante apposito per caricarlo su YouTube, dove sarà processato, permettendoti di rivederlo e condividerlo con tutte le persone che vuoi. Streaming di Football Manager™ 2018 Trasmettere in streaming Football Manager™ 2018 e condividere la tua esperienza di gioco con gli altri non è mai stato così semplice. Prima di tutto, scegli il software per lo streaming (alcune opzioni note sono Open Broadcaster Software (OBS), XSplit Broadcaster e Gameshow Streaming Software). In seguito decidi su quale piattaforma vuoi eseguire lo streaming dal vivo. Prime trasmissioni https://help.twitch.tv/customer/it/portal/topics/925393-beginner-broadcasting/articles Requisiti per le trasmissioni https://help.twitch.tv/customer/en/portal/articles/1253460-broadcast-requirements Software per le trasmissioni https://help.twitch.tv/customer/en/portal/articles/792761-how-to-broadcast-pc-games Dopo aver installato il software e capito il suo funzionamento, dovrai solamente aviare Football Manager™ 2018 nella finestra o nello schermo collegati allo streaming. Buona trasmissione! Fantasy Draft La modalità Fantasy Draft ti permette di formare una squadra selezionando i membri da un gruppo di giocatori. Ogni club partecipante sceglie a turno un giocatore dal gruppo fino al completamento delle squadre, le quali si sfideranno in seguito in un campionato o in una coppa. Nel Fantasy Draft, saranno disponibili tre opzioni: Avvio veloce, Crea Draft e Partecipa a un Draft. Il modo più rapido per partecipare è quello di unirsi direttamente a un Fantasy Draft già esistente. Scegli "Partecipa a un Draft" per filtrare i Fantasy Draft online e prendere parte a quello che preferisci. Se ne vuoi creare uno, seleziona "Crea Draft". Scegli l'insieme dei giocatori (viene mostrato automaticamente quello globale, che offre anche una vasta gamma di alternative provenienti dalla sezione Download) e stabilisci i parametri per il budget della squadra, il limite di tempo per ogni turno del draft e altre regole della competizione. Altrimenti, crea tu il tuo insieme dei giocatori con le utilissime opzioni accessibili tramite il pulsante "Crea insieme personalizzato". Una volta entrato nella competizione, dovrai fondare il club. Assegnagli un nome e un soprannome, da' un nome al tuo stadio, carica un logo personalizzato e scegli i colori e lo stile delle divise per le partite in casa e in trasferta. Ricorda che le decisioni prese saranno permanenti per tutte le partite del Fantasy Draft. Dopo una breve attesa nella sala d'attesa, che permetterà a tutti partecipanti di prepararsi, inizierà il draft. Prima che parta il conto alla rovescia e il draft cominci, avrai 5 minuti a disposizione per aggiungere i giocatori alla tua lista, servendoti dei motori di ricerca e dei filtri a tua disposizione. Potrai inoltre usufruire delle opzioni "Scelta automatica", con la quale il gioco sceglierà per te un giocatore in base al budget e alla squadra attuale, o "Draft automatico", con cui darai le redini al tuo assistente. "Termina draft" apparirà quando avrai concluso con tutte le scelte. Al termine di tutto questo procedimento, dovrai familiarizzare con la tua squadra, attraverso una serie di schermate simili o uguali a quelle descritte in questo manuale. In bocca al lupo! Limite di stagioni Football Manager™ Touch Tablet 2018 ha un limite di 30 stagioni sui dispositivi tablet. Se vuoi continuare ulteriormente la carriera, puoi farlo soltanto sulla versione del gioco per PC.
    16. Risoluzione dei problemi

      Se riscontri un problema giocando a Football Manager™ Touch 2018, la prima cosa da fare è consultare i forum della community di Sports Interactive alla pagina web http://community.sigames.com/ dove un membro dello staff di FM risponderà alle tue domande.
    17. Informazioni sui campionati

      Football Manager™ 2018 contiene un certo numero di campionati i quali, per varie ragioni, possono risultare complessi e intimorire gli utenti non abituati alle intricate formule dei campionati di alcune nazioni. Di seguito puoi trovare una guida per principianti che ti spiega come funzionano i campionati di alcuni esempi tra i più rappresentativi. (Ricorda: le formule specifiche di ogni campionato sono disponibili nella sezione "Regole" della schermata della Competizione. Le informazioni che seguono hanno lo scopo di esplicare come funzionano le cose in maniera chiara e concisa.) Australia Struttura della competizione Nella prima fase, 10 squadre giocano una contro l’altra per 3 volte durante la stagione. Questa fase inizia alla metà di ottobre e si conclude all'inizio di aprile, con un totale di 27 giornate. Le prime 6 si qualificano per le Finals Series. Mentre le prime 2 passano direttamente alle semifinali (e possono così procedere automaticamente), per fare altrettanto la squadra al 3° posto se le vede con quella al 6° e, allo stesso modo, le due squadre al 4° e 5° posto si sfidano tra di loro. Da questo momento in poi, il torneo assume la classica struttura ad eliminazione diretta, e le due squadre che escono vincitrici da questa sorta di pre-semifinale, si scontreranno poi con le 2 squadre che hanno concluso la Regular Season (stagione regolare) nelle due migliori piazze. La squadra campione si assicura il diritto di partecipare alla Asian Champions League, così come anche la squadra che si piazza al primo posto alla fine della Regular Season (Stagione regolare, cioè la prima parte della stagione, con scontri incrociati tra tutte le squadre del campionato). Se si tratta della stessa squadra, sarà la seconda finalista ad occupare l’altro posto nella competizione continentale. La squadra dei Wellington Phoenix non partecipa a questa selezione, perché la Nuova Zelanda fa parte della Oceania Confederation, mentre l’Australia appartiene alla Asian Confederation. Formazione ed idoneità dei giocatori Il numero massimo di giocatori che una squadra può avere in rosa è 23, dei quali 2 devono obbligatoriamente essere portieri, mentre 5 è il numero massimo di stranieri (giocatori che non sono originari dell’Australia o, nel caso del Wellington Phoenix, della Nuova Zelanda). Non si possono registrare più di venti giocatori Over-20. La federazione ha anche stabilito un tetto massimo dei salari, i quali non possono superare i 2,6 milioni di dollari australiani a stagione. Le squadre possono anche avvalersi della regola del Giocatore Designato. Si può, infatti, designare un giocatore il quale sarà esente dalla regola del tetto dei salari e permette alle squadre di retribuire quel giocatore con un salario più alto, aumentando così le proprie chance di ingaggiare o trattenere giocatori di qualità superiore. Lo status di Giocatore designato può essere applicato a due giocatori di qualsiasi tipo, mentre agli esordienti adulti (Mature Age Rookies) si applicano termini speciali: sono giocatori che giocano nella A-League australiana con termini non contrattuali e per un numero limitato di partite. Allo stesso modo, le squadre possono ingaggiare dei “giocatori ospiti”, ma questi possono giocare per un massimo di 10 partite e non è necessario registrarli nella rosa. Non c'è un tetto salariale per i giocatori ospiti, ma la squadra può ingaggiarne solo uno a stagione. Le squadre possono nominare un massimo di cinque riserve a partita, di cui solo tre possono essere schierate e una deve obbligatoriamente essere un portiere. Il mercato trasferimenti Dal momento che il tetto dei salari è piuttosto basso e la lega australiana non gode della stessa reputazione di altri campionati, per quanto riguarda la qualità e il livello di gioco, il mercato si concentra quasi esclusivamente sull’individuazione dei Giocatori Designati. Tra i preferiti della lega figurano i giocatori sudamericani, ma non è insolito che le squadre riempiano gli slot per giocatori nazionali e internazionali con giocatori australiani. Quest'ultima scelta riguarda normalmente i giocatori australiani di alto livello, che hanno trascorso la maggior parte della loro carriera in squadre straniere e campionati più blasonati. I Giocatori ospiti non hanno restrizioni sul salario e sul contratto a breve termine, cose che servono ad attrarre l’interesse di giocatori di profilo mondiale. In generale, però, i club sono incoraggiati a favorire la crescita dei propri talenti, senza fare troppo affidamento sui giocatori provenienti da altre squadre. Tant’è che non è possibile ingaggiare giocatori da altri club appartenenti all’A-League. Durante l’anno, ci sono due finestre di mercato, quella principale che inizia a fine luglio e si conclude alla fine di ottobre, a campionato fermo, e la seconda, a metà stagione, che dura quasi per tutta la durata di gennaio. Belgio Struttura della competizione La fase regolare della stagione, nella Belgian Pro League (lega professionistica belga), è piuttosto semplice. 16 squadre si affrontano due volte in scontri incrociati, per un totale di 30 giornate. Alla fine della stagione regolare, però, quasi tutte le squadre saranno impegnate in qualche forma di play-off. Le sei squadre meglio classificate accedono alla fase del Championship Group. I punti conquistati durante le prime 30 partite vengono dimezzati, e ogni squadra dovrà affrontare le altre in 5 partite in casa e 5 in trasferta, per un totale di 10 giornate. La squadra che si classifica al primo posto di questo Championship Group si fregia del titolo di squadra campione del Belgio. La seconda classificata si qualifica ai gironi di qualificazione della Coppa dei Campioni, la terza partecipa ai gironi di qualificazione dell’EURO Cup, mentre la quarta classificata ottiene la partecipazione alle qualificazioni dell’EURO Cup contro la vincente dei play-off per la qualificazione europea. Alla squadra che finisce al primo posto della stagione regolare è garantito almeno un posto in EURO Cup. Le squadre che concludono la stagione regolare tra il 7° e il 15° posto, partecipano ai play-off per la qualificazione europea. Le squadre sono divise in due gruppi e ogni squadra sfide le squadre sia in casa che in trasferta. Le due squadre che si piazzano al primo posto di questi due gruppi, in seguito, si affrontano in uno scontro diretto per conquistare il diritto di giocare contro la squadra che si piazza al 4° posto del Championship Group per un posto nel turno di qualificazione dell’EURO Cup. La squadra che si piazza al 16° posto viene retrocessa. Formazione ed idoneità dei giocatori Se la formula del campionato è molto complicata, l’idoneità dei giocatori è, al contrario, molto semplice. Le squadre sono obbligate ad avere, nella rosa di ogni partita, almeno sei giocatori cresciuti in Belgio e possono utilizzare tre dei sette giocatori portati in panchina. In rosa devono necessariamente esserci 8 giocatori cresciuti calcisticamente in Belgio ed un minimo di 22 giocatori con un contratto a tempo pieno. Il mercato trasferimenti Il funzionamento del mercato, in Belgio, è del tutto analogo al mercato degli altri campionati europei: le squadre utilizzano l’acquisto e la cessione dei giocatori per complementare il programma di crescita delle proprie formazioni giovanili. I club sono solitamente meno ricchi degli altri club europei, per cui le squadre sono spesso costrette a rivolgersi ai mercati del Sud-America, dell’Europa orientale e dell’Africa alla ricerca di talenti sconosciuti. I giocatori africani, in particolari, hanno avuto talmente tanto successo che la lega belga ha istituito il premio Ebony Shoe Award (Scarpa d’ebano) che ogni stagione viene conferito al miglior giocatore africano del campionato. Stati Uniti Struttura della competizione Ventidue squadre sono divise in due “Conference” (Est e Ovest) secondo un criterio geografico finalizzato a rendere le trasferte meno problematiche per i club. Le squadre giocano 34 partite in un calendario che si dice “sbilanciato”: ogni squadra gioca una volta contro avversarie di altre aree geografiche (conference), mentre affrontano invece le squadre all’interno della propria area geografica due volte, in casa e in trasferta, e il resto del calendario in partite “sbilanciate”, ma sempre contro squadre appartenenti alla propria conference. Le squadre che si piazzano ai primi due posti delle due Conference si qualificano automaticamente per le semifinali della MLS Cup, mentre le squadre che si piazzano dal 3° al 6° posto di ogni conference si contenderanno i due ultimi posti rimasti. Le squadre piazzate al 3° posto sfideranno quelle piazzate al 6°, mentre l'altra sfida vedrà confrontarsi le squadre al 4° e 5° posto. A questo punto, le squadre dovranno affrontare, in ognuna delle due Conference, un tabellone che vedrà le squadre meglio piazzate affrontare rispettivamente quelle col piazzamento peggiore. Per esempio, la squadra al 1° posto affronterà quella al 4° posto, mentre la squadra al 2° posto affronterà quella al 3° posto. Queste sfide si svolgono con partite di andata e ritorno, con la squadra meglio piazzata che avrà il diritto di giocare la partita di ritorno in casa. Dal tabellone di ogni Conference uscirà una squadra vincente, che parteciperà alla finale della MLS Cup.  Questa partita si svolgerà in casa della squadra col piazzamento migliore nella stagione regolare, invece di una sede stabilita in precedenza (solitamente, ma non sempre, una sede neutrale). Entrambe le finaliste, inoltre, sono qualificate per la North American Champions League, insieme alla squadra vincitrice della MLS Supporters’ Shield (cioè la squadra che finisce la stagione regolare col maggior numero di punti) e la squadra vincitrice della US Open Cup. Come al solito, se una squadra occupa due o più di questi posti, questi saranno presi dalla squadra che segue immediatamente in termini di risultati. Formazione ed idoneità dei giocatori Le rose delle squadre non possono superare il numero di 28 giocatori, ma esse sono sottoposte a un certo numero di limitazioni. -          Un massimo di 3 giocatori designati. -          Un massimo di 2 giocatori designati non giovani. -          Un massimo di 8 giocatori internazionali. -          Limite massimo di 8 giocatori extra budget. -          Le squadre non possono avere più di 6 giocatori come Riserve, cioè giovani giocatori che contano ai fini del tetto dei salari. La MLS prevede un sistema di tetto dei salari, con un totale annuale di circa 3,845 milioni di dollari. I venti giocatori più pagati, all’interno della rosa, valgono per il tetto dei salari (anche se non è necessario occupare il diciannovesimo e il ventesimo posto), e lo stipendio massimo per ogni singolo giocatore non può superare circa i 480 000 dollari a stagione (esclusi i giocatori designati). Se un giocatore che riceve lo stipendio individuale massimo si unisce al club a metà stagione, c’è uno sconto sul tetto salariale da applicare, di quasi la metà oppure del solito massimo salario individuale. Inoltre le squadre possono avere un massimo di tre giocatori designati. Questi sono normalmente giocatori di alto livello e sono esenti dalle restrizioni salariali (il loro tetto salariale è uguale al massimo stipendio senior, a seconda dell’età) il che permette ai club di offrire uno stipendio più alto per mantenere o acquisire le loro prestazioni. Altri giocatori che sono esenti dalla regola del tetto dei salari sono i giocatori con contratti “Generation Adidas”. Questi sono giocatori cresciuti nell’area di provenienza della squadra e hanno superato una speciale accademia delle giovanili. I contratti “Generation Adidas” possono essere conferiti a tutti i giocatori che vuoi, ma solo due di essi possono essere schierati in prima squadra contemporaneamente. Quando inizi una partita nel campionato MLS, fai particolare attenzione alle "Informazioni sulle regole contrattuali MLS" (specialmente alla sezione sul tetto ingaggi) per avere ulteriori dettagli rispetto al complicato sistema contrattuale utilizzato. Ricorda che tutti i valori si riferiscono alla data d’inizio della partita e possono fluttuare lungo tutto l’arco di un salvataggio. Il mercato trasferimenti Sono ben dodici le modalità con cui una squadra della MLS può acquisire un giocatore. I trasferimenti di giocatori in stile europeo da una squadra all’altra della MLS sono piuttosto rari, sebbene i club stiano acquisendo anno dopo anno una certa tendenza ad ingaggiare giocatori stranieri, sia con contratti da Senior che con contratti da Designated Player. Questi ingaggi sono denominati "Discovery Signings" (Ingaggi esplorativi) e il loro numero massimo è di sei a stagione per ogni squadra (dieci per le squadre al primo anno nel campionato). La modalità più comune di trasferimento di giocatori tra le diverse leghe avviene con i classici scambi. Per ulteriori informazioni sugli scambi, in Football Manager™, consulta la relativa sezione del manuale. Nel periodo di sosta del campionato, le squadre partecipano al MLS SuperDraft, per la selezione annuale di giovani calciatori di talento provenienti dai college e che iniziano la loro carriera come professionisti. Le squadre che hanno avuto il piazzamento peggiore nella stagione precedente hanno il diritto di scegliere per prime, con un sistema che permette alle squadre più scarse di assicurarsi i giocatori più promettenti, regola che è finalizzata a equilibrare le squadre e la competizione. Per ulteriori informazioni riguardo al “Drafting” in Football Manager™, consulta la relativa sezione questo manuale usando la funzione di ricerca. I trasferimenti interni possono avvenire durante quasi tutto il periodo dell’anno, con l’unico periodo compreso tra settembre e dicembre nel quale i trasferimenti sono proibiti. Ci sono anche due finestre più brevi per i trasferimenti dall’estero, tra la metà di febbraio e la metà di maggio, e poi tra l’inizio di luglio e quello di agosto. È possibile cedere giocatori in qualsiasi momento, sempre che la squadra che acquista possa godere di una finestra di mercato aperta. Espansione In vista della stagione 2018, la MLS accoglierà il Los Angeles FC e come da tradizione, l'arrivo di nuove squadre sarà preceduto da un "Draft di espansione". Ogni squadra proteggerà un certo numero di giocatori, lasciando gli altri disponibili per la selezione da parte del nuovo club, nel corso di dieci round di draft, man mano che completa la propria rosa  
    18. Riconoscimenti

      Sports Interactive Martin Allen
      Antonio Almeida
      Jesper Andersson
      Grant Appleyard
      Nicolas Audren
      Alex Bell
      Davide Bertoletti
      David Bonney
      Stephanie Bow
      Ciaran Brennan
      Kevin Brennan
      Neil Brock
      Robson Brown
      Archie Buck
      Michael Burling
      James Capstick
      Adam Cherry
      Stu Coleman
      Oliver Collyer
      Paul Collyer
      Rob Cooper
      David Crammond
      Joshua Crompton
      Marlon Davidson
      Stephen Davidson
      Tom Davidson
      Jack Deal
      Neil Dejyothin
      Pete Dewhirst
      Navdeep Dhanjal
      Alex Dixon
      Marc Duffy
      Antony Farley
      David Mariscal Fernández
      Keith Flannery
      Phillip Foose
      Bardi Golriz
      Alan Granger
      Duncan Greenwood
      Dean Gripton
      Nick Habershon
      Lee Harris
      Paul Hecker
      Tom Hume
      Craig Hunter
      Miles Jacobson
      Chris Jones
      Richard Jones
      Jack Joyce
      Graeme Kelly
      Olly Kenney
      Ben Kenney
      Taeho Kang
      Jamie King
      Svein E Kvernoey
      Ed Lambert
      Tom Laskowski
      Roger López
      Nicholas Madden
      Tom Markham
      Kamal Miah
      Max Morris
      Curtis Morton
      Alex Nasser
      Alari Naylor
      Eoin O’Reilly
      Okwaeze Otusi
      Dave Owens
      Alex Pitt
      Luigi Pomili
      Mark Prince
      David Ramsden
      Risto Remes
      Chris Rice
      Philip Rolfe
      John Schofield
      Richard Sherriff
      David Siddall
      Mark Smith
      Martin Smith
      David Soley
      Pete Sottrel
      Matthew Taylor
      Alberto Tenconi
      James Thomas
      Simon Tipple
      Kevin Turner
      Marc Vaughan
      Stijn Vervaet
      Glenn Wakeford
      Stuart Warren
      Lucas Weatherby
      Matthew While
      Andrew Willmott
      Mark Woodger
      Fei Yang
      Nico Zink Contributi aggiuntivi Shaila Awan
      Max Clayton-Robb
      Ross Ewing
      Jon Murphy
      Nicolas d’Offay
      Michael O’Connor
      Ronnie Ochero
      Niall Redmond
      Daniel Wells Controllo qualità Sports Interactive
      James Akintayo
      Ben Allingham
      Angelos Antoniades
      Daniel Barrett
      Adam Bell
      Chris Bennett
      Josh Brimacombe-Wiard
      James Buchanan
      Julius Flusfeder
      Michael Frayne
      Alistair Gempf
      Elliott Griffiths
      Alex Hall
      Ed Hewison
      Andrew James
      Jake Laskowski
      Daniel Marshall
      Thomas Miles
      Anders Emil Nedreboe
      Daniel Ormsby
      Brendan Pitcher
      CJ Ramson
      Matthew Rose
      Luke Rumble
      Daniel Sambrook
      Thomas Simmonett
      David Utteridge
      Sebastian Wassell
      Felix Wilkie Ricerca e traduzione Sports Interactive Ricercatori capo Africa Louis Platt e Gianluca Belfiore Argentina Facundo Delgado Asia Team di ricerca HKFM Australia Brendan Woods Austria Wolfgang Gasparik Bielorussia Roman Oleshko Belgio ET Productions Brasile Paulo Freitas Bulgaria Hristo Panev Cile Pablo Tapia Cina Team di ricerca HKFM Colombia Daniel Dionisi Croazia Anthony Gulin Repubblica Ceca Tony Grasser Danimarca Søren Kamp Nørbæk Inghilterra (non campionato) Jake Laskowski, Patrick Southam, Jack Thorpe e Brian Wright Inghilterra Pete Sottrel e Dean Gripton Finlandia Vesa Rautio Francia David Kergoustin, Benjamin Miquet e Ludovic Soulard Germania Daniel Bochmann Grecia Periklis Triantafyllis Paesi Bassi Jeroen Thyssen Hong Kong Team di ricerca HKFM Ungheria Gergely Marosi Islanda Andri Thorvaldsson India Abhishek Gujral Indonesia Gatot Eriono Eire Mark Hill Israele Amir Naveh Italia Alberto Scotta Giappone Team di ricerca HKFM Malesia Team di ricerca HKFM Messico Luis Herrera Irlanda del Nord Mark Hill Norvegia Kristian Råsberg e Lars Christian Bjørknes Perù Giancarlo Salazar Polonia Mateusz Gietz e Krzysztof Sroka Portogallo Bruno Luís e Carlos Bessa Romania Ovidiu Gavrilă Russia Sergey Ilinskiy Scozia Stuart Milne Serbia Dušan Stamenkovic Singapore Team di ricerca HKFM Slovacchia Peter Kucharik Slovenia Dušan Stamenkovic Sud Africa Rob Delport Corea del Sud Philip Sung Spagna Honorino Zamora Cabrerizo e David Franco Svezia Per Antonsson Svizzera Gino Campolo e Oliver Zesiger Turchia Mustafa Budak, Mehmed Burak Kural, e Mehmet Ö. Pamukçu Ucraina Andrey Kravtchenko Stati Uniti Al Clark e Tristan Oberle Uruguay Kaniko Ramone Galles Adam Squire Traduzione Binari Sonori Cinese (semplificato e tradizionale) Morten Nærbøe, Thomas Hansen, Trygve Lie and Øyvind Moltke-Hansen Norvegese Comgrad – Computer Games Distribution Ceco Marcin Krygier Polacco Peter Olesen and Thomas Tinglev Danish Pedro Sousa, Carlos Amaral, Rosa Nunes, Pedro Simões, Rui Matos Pereira, Luis Marciano and Carlos Pereira Portoghese Kevin Lux, Mathijs Bouman, Niels Vink and Vincent Morit Olandese Alexey Dubrovin, Evgeniy Belov and Viktor Sitkovskiy Russia Thomas Piel-Desruisseaux Francese Iván Abella Villar and Fernando Antonio Sopeña Spagnolo Alexandro Vasilas, Periklis Triantafyllis, Nikandros Pagomenos and Lazaros Amanatidis Greco Swedish Translation Group Svedese Paolo Battista, Francesco Cecchi, Elena Rossi, Marcello Saia, Vincenzo Inzerillo, Daniele Ratti and Matteo Torin Italiano Aydin Akgün, Mustafa Furkan Alpay, Eren Aydemir, Mustafa Budak and Mertcan Pamuk Turco Musai Co., Ltd Coreano     SEGA Afroditi Madika
      Alex Easter
      Alfonso Cubias
      Alison Gould
      Angel Rodriguez Segura
      Anh Luong
      Anna Downing
      Arnoud Tempelaere
      Ben Walker
      Ben Howell
      Charlotte  Rouget-Murphy
      Chris Bailey
      Clinton Allman
      Daniel Vincent
      Daniel Finegold
      Douglas Owusu
      Elliot Kidner
      Erica Denning
      Filippo Mingione
      Gordon McKendrick
      Ilan Pdahtzur
      Jacob Nixon
      Jags DeSouza
      James Gourlay
      James Schall
      James Kent
      James Dyer
      Jarvis Crofts
      Jean Yves Lapasset
      Jeff Webber
      John Clark
      John White
      Kerry Barrett
      Kin James Fok
      Lewis Herbert
      Lola Okuboyejo
      Lucy Peaple
      Mark Le Breton
      Mark Pothecary
      Martin Servante
      Matthew Hodgson
      Michael Veness
      Mindaugas Batutis
      Natalie Cooke
      Nicky Ormrod
      Nivine Emeran
      Pedro Gonzalez
      Peter Chan
      Peter Oliver
      Ranjan Vekaria
      Richard Earl
      Robert Kinbrum
      Ryoko Nakao
      Sam Riches
      Sarah Head
      Stephane Bonazza
      Stephanie Olbe
      Steve Sharp
      Tim Breach
      Zamir Bandali Sega Development Services Adel Matar
      Adrian Daly
      Alan Desole
      Alex Jayson
      Alexander Landen
      Alexia Trensch
      Andrea Di Rosa
      Andrew Smith
      Andrew Sparks
      Antonella Marras
      Antonio Dos Santos
      Antonio Matrone
      Aran Hogan
      Arfan Rasul
      Ashar Dubois
      Atilla Bertiz
      Ben Howell
      Ben Jackson
      Can Catan
      Charlie Harris
      Chiara Canu
      Chris Bien
      Chris Geiles
      Daniel Finn
      Daniel Lipman
      Daniel Tanner
      Daniel Yankey
      Danny Florey
      Darnell Tomlinson
      David Brooks
      David Brooks
      David Jenkins
      Enrico Sette
      Firas Al Sekran
      Francesco Fraulo
      Fred Mead-Cremin
      George Cheley
      George Mindikkis
      Gerson De Sousa
      Ghulam Khan
      Giulia Checchi
      Giuseppe Rosa
      Gordon McKendrick
      Gregory Berger
      Gwen Kortsen
      Gwladys Gaye
      Hilbrand Franck Grosman
      Ireneusz Golkowski
      Jaime Negão
      James Akintayo
      James Enfield
      James Lowenthal
      Jason Khaleel
      Jasper Engels
      Jérémie Maréchau
      Jessica Padkin
      Jesús Álvarez
      John White
      Jørgen Opdahl
      Juan Ortega
      Julie Metior
      Kevin Williams
      Lars Magnusson
      Luca Panaccione
      Luis J. Paredes
      Luke Nelson
      Mark Le Breton  
      Marta Baquero
      Marta Lois González
      Martin Schmalz
      Michael Arze
      Mike Veness
      Mindaugas Batutis
      Mubarak Samra
      Nicole Thomer
      Osonobruwetega Enajekpo
      Pablo Molina
      Rajindar Singh Sethi
      Rick Kular
      Robert Kaczmarek
      Robert Kinbrum
      Robert Stepjenson
      Ruggero Varisco
      Russell Hammant
      Sarah Breton
      Sebastián Salguero
      Sergio Maldonado Delgado
      Shaun Young
      Stephen Edwards
      Tony Langan
      Toussaint Smith
      Vojtech Camfrla
      Yasir Bakth Audio “This Moment” Performed by Chase + Status + Blossoms Written by Kennard, Milton and Ogden Published by Universal Music Publishing Ltd & BMG Rights Management Ltd © 2017 Courtesy of Virgin EMI Records Ltd Under licence from Universal Music Operations Limited Used with Permission. All Rights Reserved.
    19. Glossario calcistico

      Di seguito abbiamo stilato un glossario utile per i nuovi utenti di Football Manager™ contenente alcuni termini comuni che si possono trovare in gioco. Non è molto approfondito, ma speriamo contenga abbastanza informazioni per aiutarti a capire il gergo usato nel calcio. Amministrazione straordinaria: una situazione in cui un club non è in grado di sodisfare i suoi obblighi finanziari e richiede un'assistenza legale provvisoria per saldare i debiti. Ricorrere all'amministrazione straordinaria spesso comporta delle sanzioni come la penalizzazione in classifica. Norma del vantaggio: gli arbitri possono decidere di non interrompere il gioco dopo un fallo se la squadra che l'ha subito si trova in una situazione di vantaggio. Affiliati: è sempre più comune vedere i club creare legami con diverse entità al fine di trarre benefici reciproci che possono influenzare ogni ambito calcistico, come lo sviluppo dei giocatori o le risorse finanziarie. Le affiliazioni formali tra due o più squadre sono un modo per raggiungere questi risultati. Procuratori: intermediari che trattano coi club al posto dei giocatori (e viceversa). Risultato complessivo (tot): molte competizioni prevedono una partita di andata e una di ritorno per permettere a una squadra di giocare una sfida in casa. La vincitrice di questo duplice scontro viene decretata in base al risultato complessivo alla fine delle due partite: in caso di pareggio, la situazione viene risolta nella maggior parte dei casi ricorrendo ai gol in trasferta, ai supplementari o ai calci di rigore. Giocatore amatoriale: un giocatore legato a un club da un contratto, ma che non percepisce uno stipendio e che può abbandonare la squadra in qualsiasi momento. Assist: un passaggio offensivo (cross, colpo di testa, ecc.) che porta al gol. Regola dei gol in trasferta: in alcune competizioni, se il risultato complessivo al termine delle partite di andata e ritorno è un pareggio, la squadra vincitrice sarà quella che ha segnato più gol in trasferta. Retropassaggio al portiere: il portiere non può prendere con le mani un retropassaggio intenzionale eseguito da un compagno, pena un calcio di punizione indiretto assegnato agli avversari. Partita a porte chiuse: una partita a cui non partecipa il pubblico. Legge Bosman: una legge che permette ai calciatori di svincolarsi da un club alla fine del loro contratto. Prende il nome dal calciatore belga Jean-Marc Bosman, che nel 1995 ha ottenuto per primo il diritto di diventare un giocatore svincolato dopo aver interpellato la Corte di giustizia dell'Unione Europea. Dirigenza: gli individui che si occupano di sovrintendere l'andamento generale del club a livello manageriale e che hanno compiti quali l'assunzione e il licenziamento degli allenatori. Tra di loro siede normalmente il presidente. Ammonito: vedi cartellino giallo. Calciatore totale: un giocatore che contribuisce in tutte le zone del campo. Doppietta: termine con cui si indicano due gol segnati da un giocatore in una stessa partita. Linee di fondo: i confini che corrispondono ai due lati corti del campo. Convocazione: un termine con cui si indica la chiamata di un giocatore nella squadra nazionale. Capitano: un giocatore che riveste il ruolo di leader in campo, identificabile dalla fascia che porta al braccio. Il vicecapitano fa le sue veci quando questi è assente. Ammonizione: Vedi cartellino giallo. Presidente: l'individuo con più autorità in un club. È solito assumere e licenziare gli allenatori e fa da tramite tra l'ambito manageriale e quello sportivo del gioco. Corridoio: lo spazio tra due avversari. L'istruzione "Muoversi negli spazi" fa sì che l'attaccante sfrutti queste zone a proprio vantaggio. Cucchiaio: un tipo di tocco lento eseguito colpendo la parte inferiore del pallone in modo da dargli una traiettoria arcuata a scavalcare l'avversario. Porta inviolata: si utilizza quando il portiere e/o la squadra hanno impedito agli avversari di segnare un gol durante la partita. Clausole: negli accordi che trattano un trasferimento, è pratica sempre più comune tra le squadre concordare delle somme da pagare se un giocatore o un club coinvolti in un trasferimento raggiungono un traguardo specifico. Le clausole fanno anche parte delle trattative di un accordo. Preparatore: un membro dello staff dell'allenatore, solitamente esperto di un ambito particolare del calcio e adibito a migliorare le prestazioni dei giocatori, lavorandoci assieme. Calcio d'angolo: è concesso alla squadra in attacco quando un giocatore avversario tira il pallone oltre la propria linea di fondo. Il giocatore che lo batte posizionerà la palla all'interno dall'area d'angolo, calciandola nella maggior parte dei casi direttamente nell'area di rigore, nel tentativo di creare un'occasione da gol. Contropiede: una squadra lancia un contropiede quando ruba il pallone da uno degli avversari e cerca di passare velocemente dalla difesa all'attacco, trasformando l'attacco avversario in una propria azione offensiva. Cross: il lancio della palla nell'area di rigore, solitamente dalle fasce. Coppa (competizione): una competizione a eliminazione in cui gli scontri possono essere giocati in partite di andata e ritorno o in una fase a gironi. Coppa (trofeo): uno dei tanti nomi usati per indicare il trofeo innalzato dalla squadra vincente alla fine di una competizione. Vedi anche palmarès. Impegno nelle coppe: se un giocatore rappresenta una squadra in una competizione, non può rappresentarne un'altra per tutto il resto della competizione stessa. Derby: una partita tra due squadre rivali. Direttore sportivo (DS): è conosciuto anche come direttore generale. La sua responsabilità è quella di formare una squadra, lasciando all'allenatore il compito di allenare i giocatori in base ai compiti che normalmente gli spettano. Gioco di prima: si riferisce al tipo e allo stile di passaggi adottato da una squadra. I passaggi di prima prevedono uno spostamento della palla da un'area di rigore all'altra il più velocemente e con meno tocchi possibile e si contrappongono a un'azione più paziente, in cui i giocatori si passano il pallone da un lato all'altro del campo. Simulazione: un'azione con la quale un giocatore esagera o finge un contatto con un avversario allo scopo di ingannare l'arbitro e farsi concedere una punizione o un rigore a favore. Una simulazione viene punita con un cartellino giallo quando viene scoperta. Dribbling: la capacità di correre mantenendo il controllo della palla scartando gli avversari se necessario. Pareggio: un gol che riporta il risultato alla pari, per esempio da 1-0 a 1-1. Tempi supplementari (TS): trenta minuti aggiuntivi suddivisi in due tempi da quindici, usati nel tentativo di risolvere un pareggio. Fair Play Finanziario (FPF): una serie di regole che garantiscono ai club un equilibrio sia finanziario sia competitivo. Normalmente, le limitazioni interessano le spese relative ai trasferimenti e agli stipendi e si basano sulle entrate generate dal club. Le sanzioni per chi infrange il regolamento vanno dalle multe, al blocco dei trasferimenti, fino alla penalizzazione in classifica. Fasce: le ampie zone laterali del campo. Formazione: l'organizzazione e la struttura adottata in qualsiasi momento della partita dai giocatori in campo. Le formazioni non includono il portiere, perciò il numero di giocatori indicato sarà dieci e non undici. Le formazioni più comuni consistono in quattro difensori, quattro centrocampisti e due attaccanti (4-4-2) oppure quattro difensori, tre centrocampisti e tre attaccanti (4-3-3). Durante la descrizione delle formazioni, spesso si distinguono i centrocampisti difensivi da quelli offensivi: per esempio, in un comune 4-2-3-1 ci sono due centrocampisti difensivi e tre offensivi dietro a un attaccante. Attaccante: un giocatore il cui obiettivo principale è quello di segnare o creare occasioni da gol. In questo ruolo possono figurare la prima punta (il classico uomo gol) e le altre tipologie di punte. Giocatore svincolato: un giocatore il cui cartellino non appartiene a nessun club. Calcio di punizione: assegnato a una squadra dopo che un avversario ha commesso un'infrazione al di fuori della sua area di rigore. -        Calcio di punizione indiretto: una punizione che non può essere calciata direttamente in porta. È necessario il tocco di un compagno prima di poter calciare in porta. -         Calcio di punizione diretto: una punizione diretta verso la porta che non necessita di alcun precedente tocco da parte di un compagno. Amichevole: una partita non competitiva. Terzino: il giocatore che si occupa della difesa della fascia destra o sinistra della propria area di rigore. Il suo compito principale è quello di contrastare i tentativi di attacco più larghi, ma nel calcio moderno ha spesso anche un ruolo in attacco. Fine gara (FIN): il termine di una partita. Rimessa dal fondo: quando la palla supera la linea di fondo viene rigiocata con una rimessa dal fondo. Il portiere deve posizionare la sfera all'interno dell'area di porta e questa non può essere toccata da nessun altro giocatore in campo se prima non è uscita dall'area di rigore. Spizzata: un leggero tocco, solitamente (ma non sempre) di testa, che influenza un passaggio o un cross e rende più precisa o pericolosa la traiettoria del pallone. Differenza reti: un comune criterio di spareggio nelle classifiche dei campionati che consiste nella sottrazione dei gol subiti da quelli segnati. Gironi (fase a gironi): in alcune competizioni di coppa è inclusa una fase a gironi in cui le squadre, riunite in piccoli gruppi, giocano tra di loro seguendo specifici criteri di eliminazione. Chi supera questa fase accederà alle partite a eliminazione diretta. Intervallo (INT): pausa di gioco alla fine del primo tempo. Controbalzo: l'atto di colpire la palla subito dopo che è rimbalzata. Vedi anche tiro al volo. Tripletta: il termine comune con cui si indicano tre gol segnati da un giocatore durante una sola partita. Testa a testa: un termine con cui si descrive una competizione tra due giocatori o due squadre. Può riferirsi a un un singolo evento a una serie continua. Colpo di testa: un tocco del pallone eseguito con la testa invece che con i piedi o altre parti del corpo. Vivaio (Viv): le specifiche di questa regola variano da competizione a competizione, ma in genere, i club devono includere nella prima squadra un certo numero di giocatori cresciuti calcisticamente nella nazione del club stesso. Recupero: il tempo aggiunto ai novanta minuti, a causa degli infortuni o dalle altre interruzioni della partita. Di solito la quantità di minuti extra viene mostrata con un simbolo "+" accanto all'orologio o a qualsiasi altro riferimento che segna il tempo trascorso. È conosciuto anche come tempo di recupero. Campionato: una competizione in cui le squadre scalano una classifica coi punti ottenuti dalle partite giocate nel corso di una stagione. Prestito: un trasferimento temporaneo da un club all'altro di un giocatore, il quale farà ritorno alla squadra in possesso del suo cartellino al termine dell'accordo. Il club che riceve il giocatore in prestito può remunerare il giocatore versando commissioni di prestito o contribuendo al suo ingaggio e ha la possibilità di trattare il suo intero acquisto come parte dell'accordo. Pallonetto: un tipo di passaggio o tiro simile al cucchiaio, ma eseguito con più visione di gioco e normalmente quando la palla rimbalza, volto a scavalcare l'avversario grazie a un'alta traiettoria. Allenatore: la persona responsabile della gestione giornaliera dei calciatori di una squadra. L'allenatore in seconda è il suo vice, a cui possono essere assegnati dei compiti per alleggerire il carico di lavoro dell'allenatore. Marcatura: un difensore fa particolare attenzione a un avversario "marcandolo" e impedendogli di segnare. Nella difesa a uomo, a ogni difensore è assegnato un avversario specifico, mentre nella difesa a zona i difensori sono responsabili di aree del campo che devono proteggere sia quando sono libere, sia quando sono occupate dagli avversari. Primo e secondo palo: un concetto che indica una posizione in riferimento ai pali. Quando un evento si svolge nei dintorni del palo più vicino all'azione, si dice che questo avviene sul primo palo; le azioni che hanno luogo nella zona opposta in cui si trova il pallone, avvengono, invece, sul secondo palo (per esempio, quando un giocatore si sposta per ricevere un cross nel lato del campo opposto a quello da cui è arrivata la palla). Fuorigioco: un giocatore è in fuorigioco se, quando riceve un passaggio, c'è un solo avversario (incluso il portiere) tra di lui e la porta avversaria. L'infrazione non è segnalata se il giocatore la commette nella propria metà campo o se si trova dietro la linea del pallone quando è in gioco. Infine, si considera fuorigioco quando un giocatore interferisce con un avversario anche se non è in possesso della pallone. Trappola del fuorigioco: una tattica in base alla quale la squadra difendente induce gli avversari a commettere fuorigioco, spesso spostando in avanti la linea della difesa al momento giusto. Uno-due: un tipo di passaggio tra due giocatori in base al quale il primo giocatore riceve la palla dal secondo subito dopo avergliela passata. Sovrapposizione esterna: azione con cui un giocatore supera esternamente il compagno portatore di palla e si porta in una posizione d'attacco vantaggiosa. Vedi anche sovrapposizione interna. Autogol (AG): un gol segnato involontariamente da un giocatore nella propria porta. Dilettante: vedi semi-professionista. Area di rigore: la zona rettangolare davanti alla porta. I portieri possono prendere la palla con le mani solo in questa area e qualsiasi fallo commesso al suo interno dalla squadra in difesa è punito con un calcio di rigore. Calcio di rigore: si tratta di un tiro direttamente in porta calciato a undici metri dalla stessa e difendibile solo dal portiere avversario. Si concede quando una squadra commette un fallo punibile con un calcio di punizione diretto nella propria area di rigore. Calci di rigore: se in un torneo a eliminazione diretta un incontro termina in pareggio alla fine del tempo designato, che può includere o meno i tempi supplementari, l'esito viene deciso attraverso i calci di rigore. Ogni squadra deve nominare un minimo di cinque giocatori che tireranno calci di rigore alternandosi agli avversari. La sfida termina quando una squadra sbaglia abbastanza da non poter più superare il punteggio dell'altra. Se cinque rigori non sono sufficienti a determinare il vincitore, i giocatori continueranno a tirare finché una squadra sbaglia e l'altra segna. Fisioterapista: un membro dello staff medico che si occupa del trattamento fisico a breve e a lungo termine degli infortuni di un giocatore. Regista: un membro della squadra incaricato di impostare gran parte della fase di attacco. Si occupa di mantenere il possesso palla, creare delle occasioni per i compagni e di influenzare la partita in più modi possibili. Play-off: una fase aggiuntiva, di solito di un campionato, dove un certo gruppo di squadre classificatesi in posizioni specifiche si sfidano in una serie di gare, al termine delle quali si assegna, per esempio, un titolo o una promozione. Punti (Pti): normalmente, per una vittoria vengono assegnati tre punti, per un pareggio uno e per una sconfitta zero. Alcuni campionati possono adottare un regolamento diverso. Consulta le Regole in gioco per una spiegazione completa di ogni competizione. Professionista: un giocatore sotto contratto con un club dal quale percepisce uno stipendio.  Vedi anche semi-professionista. Promozione: momento in cui una squadra viene promossa in un gruppo o in un campionato direttamente superiore a quello in cui si trovava grazie alle prestazioni sul campo. Cartellino rosso: se un giocatore infrange continuamente o gravemente le regole, gli sarà mostrato il cartellino rosso e dovrà abbandonare il campo. Quando accade una situazione tale, il giocatore è espulso e di solito sarà soggetto a una squalifica. Arbitro: un giudice di gara legato a nessun club che fa rispettare il regolamento in una partita. Gli assistenti arbitrali sono posizionati sulle linee laterali. Conosciuti anche col nome di guardalinee, hanno il compito di giudicare le posizioni di fuorigioco, l'uscita della palla dal campo, e consigliare l'arbitro su episodi dubbi. Svincolo (contratti): lo svincolo avviene quando un club decide che un suo giocatore non è più necessario. Di conseguenza, quest'ultimo diventa un giocatore svincolato. Retrocessione: momento in cui una squadra viene retrocessa in un gruppo o in un campionato direttamente inferiore a quello in cui si trovava a causa delle prestazioni sul campo. Riserve: sono i membri della squadra secondaria del club, impiegata in svariati modi. Alcuni se ne servono per spostare gli esuberi provenienti dalla prima squadra, mentre altri la usano come ponte tra la prima squadra e la squadra giovanile per promuovere i giovani più talentuosi. Lancio lungo: una tattica che consiste nel portare la palla nella zona di difesa avversaria nel modo più veloce ed efficace possibile, eseguita lanciando il pallone con traiettorie alte e lunghe. Esonero: un sinonimo di licenziamento. Si usa perlopiù quando il contratto di un allenatore, ma anche di qualsiasi altro individuo, viene risolto con effetto immediato. Osservatore: un membro dello staff che si occupa di seguire i giocatori di altre squadre e stilare un loro rapporto, sia per le partite future sia per gli obiettivi di mercato. Stagione: il periodo di tempo in cui ha luogo un campionato. Semi-professionista: un giocatore sotto contratto che riceve uno stipendio dal club ma solo part-time.  Si tratta di un individuo che in genere segue una carriera diversa da quella calcistica e dedica solo parte del suo tempo ad allenamenti e partite. Calcio piazzato: una qualsiasi situazione in cui la partita riinizia con un calcio da fermo (a differenza delle palle attive, giocate durante un'azione). Grazie a questa situazione, le squadre possono attuare uno schema che sfrutti la palla inattiva. Palmarès: termine con cui ci si riferisce all'insieme dei trofei ottenuti. Sostituto: un giocatore che entra in campo al posto di un altro. Tattiche: il modo in cui una squadra si organizza in campo per giocare la partita. La formazione è la base di una tattica e in base a questa sono impartite delle istruzioni ai giocatori al fine di avere maggiori possibilità di vittoria. Discorso alla squadra: un breve discorso dell'allenatore ai giocatori che si tiene prima e dopo ogni partita e durante l'intervallo. Oltre ad avere scopi motivazionali, è utile per comunicare informazioni tattiche. Gradinate: un'area dello stadio sprovvista di seggiolini e destinata al pubblico che segue le partite in piedi. Partita celebrativa: un'amichevole in onore di un giocatore importante o con una lunga carriera, a cui partecipano spesso vecchi colleghi e una squadra avversaria appropriata. In origine, si teneva per aumentare le finanze del giocatore protagonista, ma oggi è di solito un'occasione per destinare i proventi a delle associazioni benefiche. Filtrante: un tipo di passaggio compiuto da un giocatore in attacco che attraversa la difesa avversaria ed è indirizzato a un compagno. Per impedire questa azione, alcune squadre adottano la trappola del fuorigioco. Rimessa laterale: un metodo comune per far ripartire il gioco. Quando la palla supera una linea laterale, viene rimessa in campo da un giocatore, che la lancia da sopra la testa con entrambe le mani. Trasferimento: il passaggio permanente di un giocatore da un club all'altro. I trasferimenti possono essere monetari e le trattative possono includere clausole, bonus o pagamenti rateizzati. Linee laterali: i confini che corrispondono ai due lati lunghi del campo. Sovrapposizione interna: azione con cui un giocatore supera internamente il compagno portatore di palla e si porta in una posizione d'attacco vantaggiosa. Vedi anche sovrapposizione esterna. Tiro al volo: un'azione con cui si colpisce la palla prima che tocchi terra. Barriera: una fila di giocatori posizionata dalla squadra in difesa per ostacolare le punizioni avversarie. Tirare a effetto: calciare la palla in modo che curvi mentre prende velocità. Ala: un giocatore che si sposta normalmente nelle aree laterali del campo, ovvero le fasce. Legni: un termine colloquiale con cui ci si riferisce sia ai pali sia alla traversa. Permesso di lavoro: in alcune competizioni sono necessari dei requisiti aggiuntivi prima che un giocatore straniero si unisca a un club. Il più comune riguarda il possesso di un permesso di lavoro, indispensabile per uno straniero se vuole giocare per una squadra appartenente a un paese diverso dal suo. Cartellino giallo: a un giocatore viene dato un cartellino giallo (o ammonizione) per aver infranto una delle regole del gioco. Se un giocatore prende due cartellini gialli nella stessa partita, gli sarà mostrato un cartellino rosso, mentre i giocatori che collezionano diversi gialli nella stessa stagione saranno squalificati dopo aver raggiunto un certo quantitativo (p. es. 5, 10, 15). Squadra giovanile: le squadre giovanili sono rappresentate dai giocatori più giovani di Football Manager™ , i quali mirano a fare carriera nel calcio. Normalmente, una squadra di questo tipo ha un'età massima e prima di passare alla categoria successiva, i giocatori dovranno superarla.  
    Sign in to follow this  
×